automobilisti Vs ciclisti (ancora - parte 2)

sy-lo

Pedivella
4 Maggio 2019
322
175
31
Milano
Bici
Canyon Ultimate CF SL 7.0 - Deca Triban 100
  • Mi piace
Reactions: Tapinaz

FedeNova12

Novellino
7 Febbraio 2020
55
73
19
Como
Bici
Rockrider 520 e triban 520 gravel
Ah questo l'avevo già visto... Il mio primo pensiero sinceramente è stato "speriamo che si siano rotti qualcosa anche i motociclisti, almeno si svegliano un po'"... Cioè, uno che nonostante il vigile quasi gli abbia sbattuto in faccia la paletta continua bello tranquillo, così quasi per inerzia... sarebbe da buttare giù dalla moto e stracciargli la patente, per il pericolo che è per gli altri.
Che poi, uno che è in giro in infradito e con il casco manco allacciato... ;pirlùn^
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Skilab and bikernat

bikernat

Apprendista Cronoman
8 Luglio 2013
3.633
2.475
Napoli
Bici
BDC Wilier GTR Team / Zero9 - MTB Wilier 409XB
Cioè, uno che nonostante il vigile quasi gli abbia sbattuto in faccia la paletta continua bello tranquillo, così quasi per inerzia sarebbe da buttare giù dalla moto e stracciargli la patente, per il pericolo che è per gli altri.
Che poi, uno che è in giro in infradito e con il casco manco allacciato... ;pirlùn^
medesime cose che ho pensato anche io, che poi tra l'altro è una manovra che vedo spesso fare a motorini e automobili, ossia quella di andare lenti nel liberare la carreggiata, oppure quando si immettono nello svoltare.
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.500
2.923
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Ah questo l'avevo già visto... Il mio primo pensiero sinceramente è stato "speriamo che si siano rotti qualcosa anche i motociclisti, almeno si svegliano un po'"... Cioè, uno che nonostante il vigile quasi gli abbia sbattuto in faccia la paletta continua bello tranquillo, così quasi per inerzia sarebbe da buttare giù dalla moto e stracciargli la patente, per il pericolo che è per gli altri.
Che poi, uno che è in giro in infradito e con il casco manco allacciato... ;pirlùn^
Siamo in una strada chiusa al traffico. Quindi c'è l'infrazione di essere entrati nel campo di gara. Non saprei dire a quale articolo possa corrispondere, forse quello relativo all'interruzione dei cortei. Non si è fermato all'ordine del vigile e ha causato la caduta di un paio di corridori. Direi che si era fatto la giornata. La sua assicurazione sarà stata molto contenta di liberarsi di lui.
 

markibox 48

Gregario
13 Ottobre 2019
615
60
24
Napoli
Bici
Scott addict 10 (rim) 2020
Ah questo l'avevo già visto... Il mio primo pensiero sinceramente è stato "speriamo che si siano rotti qualcosa anche i motociclisti, almeno si svegliano un po'"... Cioè, uno che nonostante il vigile quasi gli abbia sbattuto in faccia la paletta continua bello tranquillo, così quasi per inerzia... sarebbe da buttare giù dalla moto e stracciargli la patente, per il pericolo che è per gli altri.
Che poi, uno che è in giro in infradito e con il casco manco allacciato... ;pirlùn^
Sud Italia... Siamo proprio una banda di cazzari
 

roby1967

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2009
2.461
329
cuneo
Bici
Wilier 07
Stamattina verso le 10,30,tornavo dal cimitero di sanfre (Cuneo) verso bra, strada statale parecchi ciclisti, sono anche io ciclista, a un certo punto due ciclisti in doppia fila, ho suonato il clacson una volta, ma niente, suonato una seconda volta, il ciclista si incazza, mi insulta e mi fa' segno di fermarmi, poi accelera di brutto x venirmi a prendere, grazie alla mia compagna, e x non rovinarci la domenica non mi fermo, ma che razza di gente c'è in giro, gran maleducato, poi leggendo il regolamento (ma già lo sapevo) non si può stare in doppia fila fuori dai centri abitati.
 

Allegati

  • Screenshot_20210425-105635.jpg
    Screenshot_20210425-105635.jpg
    195,2 KB · Visite: 36

tincone

Pignone
8 Luglio 2017
286
249
greve in chianti
Bici
giant tcr advanced1 pro
Stamattina verso le 10,30,tornavo dal cimitero di sanfre (Cuneo) verso bra, strada statale parecchi ciclisti, sono anche io ciclista, a un certo punto due ciclisti in doppia fila, ho suonato il clacson una volta, ma niente, suonato una seconda volta, il ciclista si incazza, mi insulta e mi fa' segno di fermarmi, poi accelera di brutto x venirmi a prendere, grazie alla mia compagna, e x non rovinarci la domenica non mi fermo, ma che razza di gente c'è in giro, gran maleducato, poi leggendo il regolamento (ma già lo sapevo) non si può stare in doppia fila fuori dai centri abitati.
Hai detto bene, che razza di gente c'è in giro, che siano automobilisti ciclisti o quant'altro, non è il mezzo che fa il monaco
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.500
2.923
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Oggi, ho una bella testimonianza nelle vesti di automobilista.
Sono sull'Aurelia di Levante e per chi conosce la strada, sa che è praticamente impossibile sorpassare fra rettilinei troppo brevi, curve frequenti, linee di mezzeria continue.
Davanti a me c'è una macchina e più avanti un maxi-scooter che forse sta facendo i 40. Credo che siano marito e moglie e stanno parlando fra di loro. Vanno a quella velocità dove un sorpasso è azzardoso, ma è comunque troppo lenta.
La macchina davanti a me segue il maxi-scooter per almeno tre chilometri senza battere ciglio. Nel frattempo si è creata una bella coda, la vedo dallo specchietto retrovisore.
La macchina che mi precede svolta a destra e ora sono io a seguire il maxi-scooter. Fortuna vuole che ho un brevissimo tratto dove posso sorpassare senza superare la linea di mezzeria. La macchina dietro di me non ce la fa e rimane bloccata. Il traffico è comunque lentissimo, il limite è dei 50 ma sarebbe più corretto dire che è un miracolo se riesci a toccarli. Però, la situazione è interessante, perché posso controllare che cosa fa il maxi-scooter: continua con la sua andatura e a tenere tutti dietro. E lo ha fatto per quasi 10 chilometri, durante i quali nessuno ha sclerato e nessuno ha strombazzato. Tutti pacifici in coda.
Ora, domanda retorica: sarebbe stato possibile tenere un comportamento tranquillo con una bicicletta che faceva da tappo?
Con un ciclista quanto ci avrebbero messo gli automobilisti a sclerare, ammettendo che forse avrebbero perso due minuti in coda, e già sto esagerando?
 
Ultima modifica:

Bettina

Apprendista Passista
1 Luglio 2009
864
250
44
Pioltello
Bici
Giant TCR Advanced SL 2

Bettina

Apprendista Passista
1 Luglio 2009
864
250
44
Pioltello
Bici
Giant TCR Advanced SL 2
Qualche giorno fa leggevo alcuni articoli dove la Fondazione Scarponi, altre associazioni simili, ex Pro e personaggi del ciclismo stanno cercando di far emergere il problema e sensibilizzare tutti su questo tema importante.

Forse è una mia impressione, ma lavorano tanto nella direzione sbagliata ed ottengono poco/nulla: convegni, belle parole, cartelli ecc…ma di concreto nulla, anzi si va sempre peggio.

Su FB ho visto la foto di un cartello stradale appena messo con scritto “FARE ATTENZIONE – STRADA FREQUENTATA DA CICLISTI”. Il messaggio che passa è totalmente sbagliato, ma cosa siamo degli animali?!?!?!? dovrebbe essere => ATTENZIONE – VAI PIANO CHE AMMAZZI LA GENTE E TE STESSO
 

roby1967

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2009
2.461
329
cuneo
Bici
Wilier 07
Però come ciclisti, ricordiamoci anche che sulle strade statali dobbiamo rispettare il codice stradale, dobbiamo imparare a stare in fila Indiana, se vogliamo rispetto dagli altri, lo dobbiamo anche dare, e non pensare di essere dei professionisti, siamo dei semplici amatori della bici, da chi fa' le gare a chi va' a spasso, si chiama educazione stradale.
 

Bettina

Apprendista Passista
1 Luglio 2009
864
250
44
Pioltello
Bici
Giant TCR Advanced SL 2
Però come ciclisti, ricordiamoci anche che sulle strade statali dobbiamo rispettare il codice stradale, dobbiamo imparare a stare in fila Indiana, se vogliamo rispetto dagli altri, lo dobbiamo anche dare, e non pensare di essere dei professionisti, siamo dei semplici amatori della bici, da chi fa' le gare a chi va' a spasso, si chiama educazione stradale.
Il rispetto delle regole ed ancora di più delle persone rimane comunque alla base per tutti e quindi anche per chi va in bici.
Rimane comunque il fatto che le morti e la gente con problemi a vita sono a carico quasi esclusivo di chi va in auto privata
 

Vagopian

Novellino
7 Aprile 2021
45
44
43
padova
Bici
fondriest TF 1.4
Oggi, ho una bella testimonianza nelle vesti di automobilista.
Sono sull'Aurelia di Levante e per chi conosce la strada, sa che è praticamente impossibile sorpassare fra rettilinei troppo brevi, curve frequenti, linee di mezzeria continue.
Davanti a me c'è una macchina e più avanti un maxi-scooter che forse sta facendo i 40. Credo che siano marito e moglie e stanno parlando fra di loro. Vanno a quella velocità dove un sorpasso è azzardoso, ma è comunque troppo lenta.
La macchina davanti a me segue il maxi-scooter per almeno tre chilometri senza battere ciglio. Nel frattempo si è creata una bella coda, la vedo dallo specchietto retrovisore.
La macchina che mi precede svolta a destra e ora sono io a seguire il maxi-scooter. Fortuna vuole che ho un brevissimo tratto dove posso sorpassare senza superare la linea di mezzeria. La macchina dietro di me non ce la fa e rimane bloccata. Il traffico è comunque lentissimo, il limite è dei 50 ma sarebbe più corretto dire che è un miracolo se riesci a toccarli. Però, la situazione è interessante, perché posso controllare che cosa fa il maxi-scooter: continua con la sua andatura e a tenere tutti dietro. E lo ha fatto per quasi 10 chilometri, durante i quali nessuno ha sclerato e nessuno ha strombazzato. Tutti pacifici in coda.
Ora, domanda retorica: sarebbe stato possibile tenere un comportamento tranquillo con una bicicletta che faceva da tappo?
Con un ciclista quanto ci avrebbero messo gli automobilisti a sclerare, ammettendo che forse avrebbero perso due minuti in coda, e già sto esagerando?
già, infatti sono proprio quelli che girano con scooteroni a 30 all'ora oppure con le vespe vetuste super inquinanti e a passo di lumaca che poi si lamentano dei ciclisti, la strada purtroppo è di tutti, anche dei trattori e degli ape e delle macchine che si guidano senza patente, però pare che i rompicoglioni siano solo i ciclisti
 

albertissimo

Apprendista Scalatore
1 Settembre 2008
2.418
853
Mestre (Ve)
Bici
Cannondale S6 Dura Ace
Oggi entro in una rotonda della mia città e dovevo uscire alla seconda (che poi è la continuazione della strada che stavo percorrendo).
Nella seconda uscita c'era una macchina ferma allo Stop che parte senza ovviamente vedermi.
Lo avevo tenuto d'occhio riconoscendo il "tipo di personaggio" (occhiale da sole, capello tagliato preciso e neopatentato o quasi).
Urlo e la passeggera (la fidanzatina) lo avvisa (forse sente anche lui) e si ferma.
"Ovviamente" voleva avere ragione lui e mi ha urlato qualcosa da dentro l'abitacolo.
Ma nemmeno quando hanno torto marcio alcuni lo ammettono...
 

Enea96

Gregario
31 Luglio 2016
504
881
25
Povegliano Veronese (Vr)
Bici
Canyon CF Sl disc 7.0
Invece per me ieri un "raro" incontro ravvicinato, ero in discesa su una stradina stretta, dall'altra parte una signora sorpassa 2 bici in salita (ebike da città) invadendo tutta la mia parte di strada, allargando appena il braccio sinistro le ho tirato un pugno sullo specchietto, sicuramente si è chiuso forte, spero anche che si sia rotto il vetro.

E la cosa triste è che non mi infastidisco nemmeno, non ho urlato, non le ho detto niente, me ne sono pure dimenticato subito, fino a stamattina che ho letto sto thread, e mi sono ricordato di come il sistema patenti in italia sia completamente fallato