Bici e letteratura

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
un amico mi ha appena prestato la fiamma rossa di gianni mura....che riassume una serie dia rticoli degli articoli di gianni muora da indurain fino ad armostrong più o meno

pare sia molto bello, appena possibile vi dirò il mio parere

51OXuTqjexL._SX367_BO1,204,203,200_.jpg
 
Ultima modifica:

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
un amico mi ha appena prestato la fiamma rossa di gianni mura....che riassume una serie dia rticoli degli articoli di gianni muora da indurain fino ad armostrong più o meno

pare sia molto bello, appena possibile vi dirò il mio parere

mi autoquoto

finito questa mattina, piacevole lettura estiva ...non è un libro da finire in 2 giorni ma va bene per rilassarsi una mezz'ora al giorno. molto toccanti le pagine su pantani

curioso leggere come veniva esaltato armstrong all'epoca e come viene bistrattato ora
 
  • Mi piace
Reactions: alespg

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
ma solo io continuo a leggere?

appena finito the fall, libro dedicato ad armstrong

alla fine è uguale al texano degli occhi di ghiacchio che ho letto un anno fa, questo racconta qualche anedoto diverso ed è un po' più coinvolgente sul finale, specie quando tygart decide di mettere spalle a muro armstong..sembra un film d'azione quando il buono decide che è ora di far fuori il cattivo

nel finale è anche più piacevole xkè nella miriade di nomi che saltano fuori è più facile ricordarsi chi sono, mentre nel texano.... è difficile tenere il segno

ZOM
 
Ultima modifica:

Pancio

Apprendista Velocista
22 Ottobre 2012
1.316
1.022
Costa livornese
Bici
Phazek Quasar -Sab Saipan-Ferraccio da zonzo - MaxLelli crono
No, anch'io... solo che leggo cose di altro genere: la bici mi basta per pedalarla...o-o
ps: "pedalarla"? ih, che brutto: sarà un neologismo, ma fa proprio:cac:
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
25.438
5
10.105
Bugliano
Bici
qualunquemente
ma solo io continuo a leggere?

...

tranquillo, io leggo sempre (anche se prevalentemente non libri di ciclismo).

letti negli ultimi anni, a memoria:

La fiamma rossa di Gianni Mura
The Secret Race di Tyler Hamilton
Racing Through the Dark di David Millar
Brouillard sur l'Angrilou e Le Tour du Monde en 80 jours et à vélo di Guillaume Prebois
100 storie del giro di Beppe Conti
Gli ultimi giorni di Marco Pantani di Philippe Brunel
L'Italia del Giro d'Italia di Daniele Marchesini
Il mio doping di Erwann Mentheour
Tre uomini in bici di Paolo Rumiz disegni di Altan
Campagnolo, 75 Years of Cycling Passion di Paolo Facchinetti e Guido Rubino
La bici d'epoca di Giuseppe Nardini
Diari della bicicletta di David Byrne (non c'entra niente col ciclismo, però è bello lo stesso, specie per i fan dei Talking Heads)...
 
  • Mi piace
Reactions: alespg

scico

Maglia Amarillo
9 Settembre 2004
8.072
686
Verona
Bici
Canyon Ultimate
Segnalo un titolo:
Barlaam Riccardo - Tutte le salite del mondo. Biciterapia per il corpo e per l'anima
 

monika

Novellino
1 Maggio 2015
57
2
Rovigo
Bici
olimpya speed
ma solo io continuo a leggere?

appena finito the fall, libro dedicato ad armstrong

alla fine è uguale al texano degli occhi di ghiacchio che ho letto un anno fa, questo racconta qualche anedoto diverso ed è un po' più coinvolgente sul finale, specie quando tygart decide di mettere spalle a muro armstong..sembra un film d'azione quando il buono decide che è ora di far fuori il cattivo

nel finale è anche più piacevole xkè nella miriade di nomi che saltano fuori è più facile ricordarsi chi sono, mentre nel texano.... è difficile tenere il segno
Ciao volevo prenderlo anche io quel libro ma non ne ero molto convinta ora dopo aver letto quello che dici penso proprio che lo prenderò........grazie
 

Paolo.87

Apprendista Velocista
26 Ottobre 2011
1.741
50
Pianeta Terra
Bici
Colnago CLX con Campagnolo Chorus e ruote Reynolds
ma solo io continuo a leggere?

appena finito the fall, libro dedicato ad armstrong

alla fine è uguale al texano degli occhi di ghiacchio che ho letto un anno fa, questo racconta qualche anedoto diverso ed è un po' più coinvolgente sul finale, specie quando tygart decide di mettere spalle a muro armstong..sembra un film d'azione quando il buono decide che è ora di far fuori il cattivo

nel finale è anche più piacevole xkè nella miriade di nomi che saltano fuori è più facile ricordarsi chi sono, mentre nel texano.... è difficile tenere il segno

Ciao kar, anche se momentaneamente ho stoppato la mia attività di lettura e sopratutto di ciclista (vivo in uk) la passione brucia dentro e sicuramente ricomincerò!!
 

rapportoagile

Moderatoren
20 Agosto 2008
14.754
3.013
60
Settequerce (Bolzano)
Bici
Scapin Dyapason
tranquillo, io leggo sempre (anche se prevalentemente non libri di ciclismo).

letti negli ultimi anni, a memoria:

La fiamma rossa di Gianni Mura
The Secret Race di Tyler Hamilton
Racing Through the Dark di David Millar
Brouillard sur l'Angrilou e Le Tour du Monde en 80 jours et à vélo di Guillaume Prebois
100 storie del giro di Beppe Conti
Gli ultimi giorni di Marco Pantani di Philippe Brunel
L'Italia del Giro d'Italia di Daniele Marchesini
Il mio doping di Erwann Mentheour
Tre uomini in bici di Paolo Rumiz disegni di Altan
Campagnolo, 75 Years of Cycling Passion di Paolo Facchinetti e Guido Rubino
La bici d'epoca di Giuseppe Nardini
Diari della bicicletta di David Byrne (non c'entra niente col ciclismo, però è bello lo stesso, specie per i fan dei Talking Heads)...
...ma leggi solo "roba" ciclistica??;nonzo% Sei proprio malato, eh?:mrgreen:o-o

:oops:....oooops letto solo dopo: "(anche se prevalentemente non libri di ciclismo).
 

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
il mio amico mi ha prestato "ho osato vincere" biografia dello sceriffo moser

qualcuno lo ha letto?
 

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
finito di leggere " ho osato vincere"

molto molto bello, perlatro si legge alla stessa velocità con cui pedalava praticamente finito in un domenica pomeriggio o poco più

ammetto che mi sarebbe piaciuto vederlo correre vista l'incredibile generosità e il rispetto per i tifosi descritti nel libro

è anche incredibile come nel libro sembra quasi fantascienza quello fatto da moser e la sua equipe per il record dell'ora,mentre ora quelle cose sono alla portata di un qualsiasi amatore (galleria del vento a parte) anzi oggi ci sono anche i power meter


51U5hhEh1bL._SX354_BO1,204,203,200_.jpg
 
Ultima modifica:

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
appena sbranato "sognando l'infinito" di paola gianotti

bellissimo libro si legge alla velocità della luce, racconta la sua vita e la sua impresa

566-4861-4_480aba25bcb2714a50b5247ed1561564.jpg
 

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
sfruttando l'influenza ho letto dalmazia dalmazia di rigatti, abbastanza deludente come libro. ero ispirato da questo autore ma dubito leggero altri testi

il racconto del viaggio è più che altro un racconto della sua vita e delle sue origini croato-serbe, si fatica a capire bene lo sviluppo temporale dello stesso viaggio

ci sono pochissimi riferimenti alla bici (potrebbe essere stato fato con altri mezzi e sarebbe quasi uguale il racconto), usa spesso parole altisonante e poco conosciute, tanto che pur non ritenendomi ignorante ho dovuto consultare spesso e volentieri google per sapere il significato
 

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
appena finito "patagonia controvento", libro di cui non avevo trovato nessuna recensione ma che è invece molto bello, anche xkè è un viaggio tutto sommato alla portata di tutti (serve il coraggio di partire e un po' di soldi), il viaggio è stato fatto nel 2002 quindi alcune cose sono anacronistiche..non si parla di social,smartphone e gps tanto per capirci

ma secondo me visto il prezzo basso, è un bel regalo di natale

51nqPTs1jWL._SX334_BO1,204,203,200_.jpg
 

pavarik

Passista
14 Settembre 2012
3.857
199
116
Rovigo
www.strava.com
Bici
Wilier Cento10 Air
finito di leggere " ho osato vincere"

molto molto bello, perlatro si legge alla stessa velocità con cui pedalava praticamente finito in un domenica pomeriggio o poco più

ammetto che mi sarebbe piaciuto vederlo correre vista l'incredibile generosità e il rispetto per i tifosi descritti nel libro

è anche incredibile come nel libro sembra quasi fantascienza quello fatto da moser e la sua equipe per il record dell'ora,mentre ora quelle cose sono alla portata di un qualsiasi amatore (galleria del vento a parte) anzi oggi ci sono anche i power meter


51U5hhEh1bL._SX354_BO1,204,203,200_.jpg

Bravo Kar o-o ! Lo leggerò anch'io x Natale o-o
 

seste

Pedivella
6 Marzo 2012
430
70
Rapallo
Bici
Canyon Ultimate AL SLX 9.0 SL
finito di leggere " ho osato vincere"

molto molto bello, perlatro si legge alla stessa velocità con cui pedalava praticamente finito in un domenica pomeriggio o poco più

ammetto che mi sarebbe piaciuto vederlo correre vista l'incredibile generosità e il rispetto per i tifosi descritti nel libro

è anche incredibile come nel libro sembra quasi fantascienza quello fatto da moser e la sua equipe per il record dell'ora,mentre ora quelle cose sono alla portata di un qualsiasi amatore (galleria del vento a parte) anzi oggi ci sono anche i power meter


51U5hhEh1bL._SX354_BO1,204,203,200_.jpg

personalmente l'ho invece trovato eccessivamente autoelogiativo... oltre a non fare alcun accenno critico al metodo conconi....