Chi c'è di Bergamo? (parte terza)

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.284
13.398
Bici
con due ruote
un consiglio:
quale lato del Vivione è più panoramico?
Lo fareste in discesa o in salita?
E quale è più duro?
Quale in definitiva consigliereste in discesa e quale in salita?

Avrei in mente di partire da Borno o da Breno (forse quest'ultimo, c'è un gran parcheggio al supermercato sulla statale), facendo all'andata o al ritorno Croce di Salven, credo non ci sia in definitiva una gran differenza (sbaglio? forse sarebbe meglio Darfo saltando Croce di Salven?) e di fare l'anello di 85-90km circa, ma non so se in senso orario o antiorario.
Di poter dire di aver fatto il lato più difficile m'importa zero, voglio solo fare il giro più godibile
Mia opinione:
1. Meglio Vivione da Schilpario
2. Salita da Schilpario, discesa in Val Camonica
3. Teoricamente più duro dalla Val Camonica ma per farlo da Schilpario, a meno che non parti in auto da lì, sei obbligato a fare prima una tra Salven, Via Mala o Presolana quindi le cose si complicano. Confronto non fattibile secondo me.
4. Vedi 2.

Consiglio: fallo in settimana perché il weekend ci sono tante moto, la strada è molto stretta, diventa pericolosa la discesa secondo me (e in tanti punti non c’è il parapetto).

Io comunque, se l’obiettivo sono quei km, farei: auto a Breno, Croce di Salven da Malegno (che comunque è una salita da 15 km bella regolare e non difficile), discesa a Dezzo, Schilpario, Vivione e rientro dalla Val Camonica.
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.284
13.398
Bici
con due ruote
Secondo me il Vivione è bello da entrambi i versanti, mentre croce di Salven lato Borno è bruttissima.
Nota: per rendere bella la Croce di Salven suggerisco, dopo 2 km dal bivio della statale, di girare a destra in direzione Lozio. È una sorta di “Val Taleggio” molto più selvatica e con posti e borghi veramente molto caratteristici. Passata Villa di Lozio si scende a Creelone e si esce sulla Croce di Salven in zona Borno ai -3 circa dallo scollinamento.
 

oleander

Apprendista Passista
25 Ottobre 2006
969
40
o in ufficio o in bici
Bici
Cooper C1 & C2
Sia la strada che da Croce di Salven scende al Dezzo e sia il collegamento Lozio/Ossimo sono chiuse per lavori.
Almeno fino a pochi giorni fa era cosi, ma credo lo siano ancora adesso.
 

servarel

Passista
20 Gennaio 2009
3.735
532
la leggenda narra che esista, ma, come per il mio
Bici
con RUOTE in numero di...mah...DUE?
Mia opinione:
1. Meglio Vivione da Schilpario
2. Salita da Schilpario, discesa in Val Camonica
3. Teoricamente più duro dalla Val Camonica ma per farlo da Schilpario, a meno che non parti in auto da lì, sei obbligato a fare prima una tra Salven, Via Mala o Presolana quindi le cose si complicano. Confronto non fattibile secondo me.
4. Vedi 2.

Consiglio: fallo in settimana perché il weekend ci sono tante moto, la strada è molto stretta, diventa pericolosa la discesa secondo me (e in tanti punti non c’è il parapetto).

Io comunque, se l’obiettivo sono quei km, farei: auto a Breno, Croce di Salven da Malegno (che comunque è una salita da 15 km bella regolare e non difficile), discesa a Dezzo, Schilpario, Vivione e rientro dalla Val Camonica.
fatta sabato: Breno, Croce di Salven, Dezzo, Schilpario, Vivione, Valcamonica, Breno.

Ho sofferto più la salita a Croce di Salven che non il Vivione, un po' perchè sono salito a freddo, ma soprattutto per il caldo becco.

Col senno di poi, forse è meglio salire, in questo periodo, dalla Valcamonica, perché é molto piú ombreggiato, e perché essendo molto piú brutta la strada é meglio farla in salita piuttosto che in discesa, almeno per i miei gusti.

Peró per come vado io in bici, preferisco fare anche piú salita, ergo prima il lato bergamasco, che non una sola piú corta e cattiva.

Entrambi i giri hanno insomma il loro perché.

p.s. moto ce n'erano, m'aspettavo peggio peró, giocoforza a causa della strada vanno abbastanza piano, sono per la maggior parte mototuristi, ho visto pochissime superstradali, ed essendo abituato a strade tipo la Cisa, dove sembra di essere ad Assen, questa é mooolto piú tranquilla
 
  • Mi piace
Reactions: Il Trattore

lucas.

Velocista
17 Aprile 2008
5.892
407
Isola bergamasca (BG)
Bici
Coppi mythical
fatta sabato: Breno, Croce di Salven, Dezzo, Schilpario, Vivione, Valcamonica, Breno.

Ho sofferto più la salita a Croce di Salven che non il Vivione, un po' perchè sono salito a freddo, ma soprattutto per il caldo becco.

Col senno di poi, forse è meglio salire, in questo periodo, dalla Valcamonica, perché é molto piú ombreggiato, e perché essendo molto piú brutta la strada é meglio farla in salita piuttosto che in discesa, almeno per i miei gusti.

Peró per come vado io in bici, preferisco fare anche piú salita, ergo prima il lato bergamasco, che non una sola piú corta e cattiva.

Entrambi i giri hanno insomma il loro perché.

p.s. moto ce n'erano, m'aspettavo peggio peró, giocoforza a causa della strada vanno abbastanza piano, sono per la maggior parte mototuristi, ho visto pochissime superstradali, ed essendo abituato a strade tipo la Cisa, dove sembra di essere ad Assen, questa é mooolto piú tranquilla
Decisamente preferibile farlo in senso antiorario, ma è una mia preferenza.
 

mlucky

Gregario
9 Luglio 2004
519
82
55
Fiorano al Serio
Bici
Scott Cr1
Ciao a tutti!
Vorrei inserire il passaggio a Salmezza in un anello passando dal colle di Zambla (dal lato Ponte Nossa) e scendendo fino ad Ambria per poi risalire via Endenna e poi Miragolo San Salvatore.
Mi sono "tracciato" il percorso in Komoot, che mi riporta circa 2k di dislivello. Avete indicazioni o suggerimenti riguardo a quest'ultima parte di salita?
Cattura.JPG
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.284
13.398
Bici
con due ruote
Ciao a tutti!
Vorrei inserire il passaggio a Salmezza in un anello passando dal colle di Zambla (dal lato Ponte Nossa) e scendendo fino ad Ambria per poi risalire via Endenna e poi Miragolo San Salvatore.
Mi sono "tracciato" il percorso in Komoot, che mi riporta circa 2k di dislivello. Avete indicazioni o suggerimenti riguardo a quest'ultima parte di salita?
Vedi l'allegato 291243
A parte che è dura (nulla di impossibile comunque) e con asfalto non perfetto (parecchio brecciolino) ti direi solo di state attento a scendere verso Selvino perché è molto ripida e stretta e si prende velocità facilmente.
Comunque val la pena farla (interessante anche farla completa da Sambusita: scendendo da Zambla, a Bracca anziché proseguire dritto giri a sx per andare a prendere il Selvino e superata Ambriola, appena prima di Rigosa in prossimità di un ponticello si gira a destra).
 
  • Mi piace
Reactions: mlucky and bonny92

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.284
13.398
Bici
con due ruote
Più bella da Ambria o da Sambusita secondo te?
Ci sarebbero circa 300 metri in meno di dislivello, sbaglio?
Anche se è tantissimo che non la faccio (ma prossimamente vedo di rimediare) direi da Sambusita, è proprio una strada fuori dal mondo. Da Ambria alla fine è il "classico" Miragolo + successiva discesina e ti fai solo gli ultimi 2 km per arrivare alla Madonna (e sono quei 300m di dislivello in più che dici).
Evita magari di prenderla a mezzogiorno in questo periodo perché, specie la parte centrale, è parecchio calda.
Se vuoi allungare con il dislivello, arrivato a Selvino ti consiglio di fare la variante Ama/Amora (altra zona carina) e poi magari scendere da Ganda...

1624948012459.png
 
  • Mi piace
Reactions: mlucky

mlucky

Gregario
9 Luglio 2004
519
82
55
Fiorano al Serio
Bici
Scott Cr1
Anche se è tantissimo che non la faccio (ma prossimamente vedo di rimediare) direi da Sambusita, è proprio una strada fuori dal mondo. Da Ambria alla fine è il "classico" Miragolo + successiva discesina e ti fai solo gli ultimi 2 km per arrivare alla Madonna (e sono quei 300m di dislivello in più che dici).
Evita magari di prenderla a mezzogiorno in questo periodo perché, specie la parte centrale, è parecchio calda.
Se vuoi allungare con il dislivello, arrivato a Selvino ti consiglio di fare la variante Ama/Amora (altra zona carina) e poi magari scendere da Ganda...

Vedi l'allegato 291256
Fatto stamattina...Zambla, discesa verso Algua e salita verso Salmezza da Sambusita. Bella salita, soprattutto dopo il bivio da cui si sale a Salmezza. Oggi temperatura ideale, ma giorno "sbagliato": fino all'innesto con la strada che arriva da Miragolo stavano riasfaltando, con conseguente effetto salsiccia delle ruote :)
Poi ho proseguito verso Ama e Ganda, per poi arrotondare km e dislivello aggiungendo valle Rossa, san Rocco e Casnigo, per un totale di 94km e 2270mt. Bel giro per i miei gusti (e per le mie gambe) ;)
 

mlucky

Gregario
9 Luglio 2004
519
82
55
Fiorano al Serio
Bici
Scott Cr1
Stamattina, dopo una quindicina di anni, visto che l'autonomia finalmente me lo consente, sono tornato a pedalare nella Val Taleggio...che spettacolo, non me la ricordavo così bella. Sarà stata la giornata, incantevole, con un cielo azzurro terso che esaltava il contrasto con il verde brillante dei boschi e dei monti circostanti...da restare davvero a bocca aperta.
Sia il primo tratto dopo la galleria, che il falsopiano che porta alla Forcella di Bura, con la relativa discesa verso Brembilla....uno scorcio più bello dell'altro.
Rientro poi da Selvino e Ganda, gran bel giro e gran bella giornata, da ripetere magari inserendo la variante Costa Serina-Aviatico, altro tratto paesaggisticamente notevole...
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.284
13.398
Bici
con due ruote
da ripetere magari inserendo la variante Costa Serina-Aviatico, altro tratto paesaggisticamente notevole...
Anche Ambriola-Trafficanti passando da Sant'Erasmo è notevole (paesaggisticamente ma pure per le gambe :pork: ).

Comunque anche a me la variante di Costa Serina (nota come Ascensione) piace molto...

Un'altra bella per salire è passando da Spino al Brembo (subito a sinistra dopo il ponte sul Brembo di Zogno), Bracca (stando alti), Frerola (bel strappone di 300m al 20%), discesa sulla strada che porta a Serina ma anziché salire si gira a destra in giù e poi subito a sinistra direzione Bagnella/Passoni...

Insomma, ce ne sono di strade in Val Serina ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: mlucky

Sinar

Pignone
11 Novembre 2017
163
38
Bici
Sempre pro
Buongiorno ragazzi ,chiedo a voi per qualche informazione. Giovedì giorno di riposo lavorativo e vorrei fare la salita di Carona. Sono salito tempo fa fino a Foppolo poi ad un certo punto ho visto indicazione Carona. Sono salite simili? Mi piacerebbe anche salire fino a Castione Presolana ma nn mi garba attraversare BG ,traffico. Tenendo conto che parto da Monza mi uscirebbero circa 150 km? Grazie
 

gabbia

chubby sprinter
21 Agosto 2014
811
824
bergamo
Bici
J.Guillem Major
Buongiorno ragazzi ,chiedo a voi per qualche informazione. Giovedì giorno di riposo lavorativo e vorrei fare la salita di Carona. Sono salito tempo fa fino a Foppolo poi ad un certo punto ho visto indicazione Carona. Sono salite simili? Mi piacerebbe anche salire fino a Castione Presolana ma nn mi garba attraversare BG ,traffico. Tenendo conto che parto da Monza mi uscirebbero circa 150 km? Grazie
carona da branzi sono meno di 3km al 7% medio, foppolo da branzi sono quasi 8.5km al 7%medio (branzi è dove si trova il bivio che hai indicato)
passo della presolana da monza sono quasi 180kmx1580d+, il traffico di BG generalmente non è un grosso problema
1626785076187.png
 
  • Mi piace
Reactions: Maikol90