Ernia cervicale

catolino

Apprendista Velocista
6 Settembre 2011
1.589
20
Fiesso Umbertiano (RO)
Bici
Specialized tarmac sl4 pro - Sram force
Sono giunto qui' dopo aver inserito nel "cerca" le paroline famose "ernia cervicale" ed in effetti i miei sospetti da un po' di tempo diventate certezze, le avete confermate tutte.Che gran cosa il forum... Ero convinto di avere subìto uno stiramento al muscolo posto a fianco della colonna vertebrale proprio per il suo dolore fastidioso e pungente in regione sottoscapolare che andava e tornava, subdolo,sottile e perseverante ma che si alleviava piegando la testa in avanti. Poi il formicolio al pollice in fase di arcuazione della schiena mi ha fatto capire, non poteva trattarsi di stiramento,colpo di freddo o altro, il formicolio parlava chiaro. Bene,anzi forse e' meglio dire pork [email protected]@[email protected]@@.....Aspettero' che passi il dolore,si sfiammi e poi riprendero' a pedalare abbassando la sella in modo da diminuire il raggio di curvatura del collo per guardare avanti. Poca cosa ma vedremo se potra' contribuire. E pensare che in questi giorni freddi sono anche andato a correre,per tenermi in allenamento, coprendomi per bene proprio perche' pensavo si trattasse di uno stiramento, invece ho peggiorato le cose.A dopo.


Ciao, immagino che la diagnosi te l ha fatta uno specialista dopo esami quali rm o tac non certo i soli nostri consigli

io come da post precedente al tuo non ho ernia ma protusione ma mi ha lasciato fermo piu di un mese , ora ho girato la popa e piu nessun dolore nd fastidio al collo, in compenso temo che su giri lunghi ne soffrirà la schiena nella parte bassa ora faccio un po di palestra anche con qlk es di rinforzo muscoli parte alta della schiena oltre che addiminali ecc e per ora non mi lamento, vedremo poi coi giri piu lunghi con la bella stagione se l attuale posizione è ok o no


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

CYKSP

Pedivella
24 Maggio 2013
365
57
Italia
Bici
Bianchi XR2
Ciao, per la chiarezza dei sintomi e condizioni simili pregresse sempre in regione cervicale non e' stato necessario fare risonanze o Tac. Il medico di famiglia mi ha prescritto per adesso un'infiammatorio che spero possa resettare il dolore. Spero solo che dopo aver annullato l'infiammazione della terminazione nervosa il problema non si ripresenti,sperando che quando accaduto sia solo il risultato di uno sforzo o di una errata posizione durante il sonno altrimenti sono guai. Ci aggiorniamo.
 

Lone Knight

Apprendista Passista
29 Luglio 2014
800
213
San Maurizio Canavese (TO)
Bici
verso... l'Infinito
Ciao a tutti!
Temevo di essere l'unico sfigato ad essermi beccato una protrusione (spero una sola) cervicale ed una lombare, ma vedo che purtroppo sono in buona compagnia...
In attesa di poter tornare a pedalare volevo chiedervi se vi è stato consigliato di accorciare l'attacco manubrio.
Alcune opinioni che mi hanno dato infatti attribuivano parte della colpa all'attacco troppo lungo
 

catolino

Apprendista Velocista
6 Settembre 2011
1.589
20
Fiesso Umbertiano (RO)
Bici
Specialized tarmac sl4 pro - Sram force
Ciao a tutti!

Temevo di essere l'unico sfigato ad essermi beccato una protrusione (spero una sola) cervicale ed una lombare, ma vedo che purtroppo sono in buona compagnia...

In attesa di poter tornare a pedalare volevo chiedervi se vi è stato consigliato di accorciare l'attacco manubrio.

Alcune opinioni che mi hanno dato infatti attribuivano parte della colpa all'attacco troppo lungo


oddio io piu che altro ero giusto di lunghezza attacco ma mi ero abbassato di 1cm togliendo spessori (rispetto a quote biomeccanico) poi ho pagato dazio ora giro a + 0,7cm rispetto a quote del biomeccanico e va moooolto meglio, nel frattempo ora ho cambiato telaio e essendo 1,2cm piu corto ho allungato la pipa oltre che aver lasciato stesso dsl sella manubrio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

CYKSP

Pedivella
24 Maggio 2013
365
57
Italia
Bici
Bianchi XR2
Oddio qui aumentiamo a vista d'occhio... Io invece ho fatto il contrario, ho alzato il manubrio di un paio di spessori,non so' dirvi la misura esatta ma parliamo di un centimetro buono, da quando durante l'ultimo giro mi sono accorto che alzando il tronco soffrivo di meno. L'ho alzato ma ancora non sono in condizioni di provarlo,e' sicuro pero' che non accentuando la curvatura del collo per guardare avanti, la situazione non possa far altro che migliorare. Vi aggiornero'.....
 

catolino

Apprendista Velocista
6 Settembre 2011
1.589
20
Fiesso Umbertiano (RO)
Bici
Specialized tarmac sl4 pro - Sram force
Oddio qui aumentiamo a vista d'occhio... Io invece ho fatto il contrario, ho alzato il manubrio di un paio di spessori,non so' dirvi la misura esatta ma parliamo di un centimetro buono, da quando durante l'ultimo giro mi sono accorto che alzando il tronco soffrivo di meno. L'ho alzato ma ancora non sono in condizioni di provarlo,e' sicuro pero' che non accentuando la curvatura del collo per guardare avanti, la situazione non possa far altro che migliorare. Vi aggiornero'.....


quoto in pieno e ahime devo aggiungere che mi sbaglieró ma vado ancor piu piano di prima ma almeno mi gusto di piu uscita e paesaggio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Lone Knight

Apprendista Passista
29 Luglio 2014
800
213
San Maurizio Canavese (TO)
Bici
verso... l'Infinito
oddio io piu che altro ero giusto di lunghezza attacco ma mi ero abbassato di 1cm togliendo spessori (rispetto a quote biomeccanico) poi ho pagato dazio ora giro a + 0,7cm rispetto a quote del biomeccanico e va moooolto meglio, nel frattempo ora ho cambiato telaio e essendo 1,2cm piu corto ho allungato la pipa oltre che aver lasciato stesso dsl sella manubrio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Grazie!
o-o
 

zobbis

Cronoman
16 Gennaio 2008
745
27
Jakarta, Indonesia
Bici
troppe.....
Oddio qui aumentiamo a vista d'occhio... Io invece ho fatto il contrario, ho alzato il manubrio di un paio di spessori,non so' dirvi la misura esatta ma parliamo di un centimetro buono, da quando durante l'ultimo giro mi sono accorto che alzando il tronco soffrivo di meno. L'ho alzato ma ancora non sono in condizioni di provarlo,e' sicuro pero' che non accentuando la curvatura del collo per guardare avanti, la situazione non possa far altro che migliorare. Vi aggiornero'.....

Mi aggiungo anch'io, fatto risonanza oggi. 2 estrusioni (C3, C4). So' vecchio.
Vendo Tarmac SWORKS SL4. Compro bastone, collare e pantofole.
Per la cronaca, mai avuto traumi o altro, il dottore mi ha detto che e' colpa delal postura e degli anni (52).
Inizio la fisioterapia lunedi prossimo, questo che viene sara' il primo WE senza bici dopo, penso, almeno tre anni....:bua:
 

CYKSP

Pedivella
24 Maggio 2013
365
57
Italia
Bici
Bianchi XR2
Ho alzato il manubrio di un paio di spessori,non so' dirvi la misura esatta ma parliamo di un centimetro buono, da quando durante l'ultimo giro mi sono accorto che alzando il tronco soffrivo di meno. L'ho alzato ma ancora non sono in condizioni di provarlo,e' sicuro pero' che non accentuando la curvatura del collo per guardare avanti, la situazione non possa far altro che migliorare. Vi aggiornero'.....

Allora....rieccomi qua' come promesso. Ho, come gia' detto, alzato il manubrio di circa due spessori e abbassato la sella. Il nuovo assetto mi ha permesso di affrontare l'uscita di oggi (60 km) senza importanti formicolii. Bastava abbassare un po' il capo e' subito spariva tutto. Quindi direi che la bici non la mollo. Penso,permettendomi sommessamente di dare un ulteriore consiglio, che contribuisca ulteriormente a ridurre i disagi, dolori, formicolii, tenere la pressione dei copertoni intorno ai 7 bar massimo 7,5. Altra cosa che ho notato, e' utile ammortizzare le eventuali buchette e i dossi con le braccia piegate di quel tanto da far assorbire al braccio i traumi alla colonna nei tratti disconnessi. Chissa' qualcuno lo fa' gia' ma io mi sono reso conto che la colonna,con questa postura, subisce meno stress. Utile ancora accorciare le uscite...!! A dopo.
 

rosste

Apprendista Cronoman
3 Giugno 2014
3.455
262
Alto Adige
Bici
Scott
Mi aggiungo anch'io, fatto risonanza oggi. 2 estrusioni (C3, C4). So' vecchio.
Vendo Tarmac SWORKS SL4. Compro bastone, collare e pantofole.
Per la cronaca, mai avuto traumi o altro, il dottore mi ha detto che e' colpa delal postura e degli anni (52).
Inizio la fisioterapia lunedi prossimo, questo che viene sara' il primo WE senza bici dopo, penso, almeno tre anni....:bua:

Prova a fare un Po di addominali. Cosa centra dirai tu...La cervicale compensa a livello lombare e viceversa. Con me funziona
 

scico

Maglia Amarillo
9 Settembre 2004
8.021
662
Verona
Bici
Canyon Ultimate
Eccomi anch'io con la Cervicobrachialgia a sx (con leggera parestesia all'interno gomito sx).
Diagnosticata dalla fisiatra dopo che la situazione è andata peggiorando.
Iniziata con quella che sembrava una contrattura al trapezio (già sperimentata gli anni scorsi), ignorata sperando che passasse e invece no. Adesso quando assumo posizioni in cui devo sorreggere la testa parte l'indolenzimento e il formicolio fino al pollice.
Quando vado in bici e corro la situazione si aggrava fino a produrmi scosse all'inizio del deltoide facendo anche il solo movimento di guardare l'ora...
Poi quando si scalda le scosse scompaiono ma rimane indolenzito.
Stamattina ho fatto RMN.
La fisiatra intanto mi ha prescritto laser, tens e fisio con pompages...e niente bici per almeno un mese!!!! :cry::cry::cry:
 

arlok3

Novellino
15 Aprile 2011
44
1
Bici
Gios Super Record
Ho una protrusione in C6, io ho invertito la pipa "flip the stem" ed il problema si è praticamente risolto. Ora dislivello sella manubrio è minimo.
 

ciclo_beibo

Apprendista Cronoman
27 Aprile 2009
2.996
86
Lana - Trentino Alto Adige
Bici
di quelle che devi pedalare
siamo in tanti, ed allora mi aggiungo anche io.

purtroppo nel mezzo dell'allenamento per la stagione 2017 mi ritrovo con i miei annosi problemi di cervicale. credo che pero stavolta sembra piu seria.
riscontro tutti i sintomi da voi descritti.
ho porvato per due settimane antiinfiammatori FANS, ora cortisone da 4 gg, infine sono andato in ospedale oggi per un'altra vsita, visto che il cortisone ha solo alleviato il dolore al braccio e formicolio.
RM tra 2 giorni.
all'inizio avevo solo un fastidio, due settimane fa, accusando il solito indolenzimento del collo. mi sono detto che era normale, conoscendomi. poi il fastidio e' arrivato anche la notte, coaudivato da un raffreddore piuttosto forte. ed io che ho fatto? bhe sono uscito in bici, conraffreddore e quella che io definivo sciatalgia.
il medico di base sospetta ernia. RX non mostra niente ai dischi - almeno quello - poi vedremo cosa dice RM tra due giorni.

io speravo di rientrare in pista in 2 settimane o poco piu, ma le storie che mi raccontate voi qui non mi mettono per niente in vena. forse sta stagione zompa alla grande. che tristezza...
 

Maceio

Maglia Amarillo
4 Maggio 2014
8.225
3.007
55
Brescia
Bici
SUPERSIX
siamo in tanti, ed allora mi aggiungo anche io.

purtroppo nel mezzo dell'allenamento per la stagione 2017 mi ritrovo con i miei annosi problemi di cervicale. credo che pero stavolta sembra piu seria.
riscontro tutti i sintomi da voi descritti.
ho porvato per due settimane antiinfiammatori FANS, ora cortisone da 4 gg, infine sono andato in ospedale oggi per un'altra vsita, visto che il cortisone ha solo alleviato il dolore al braccio e formicolio.
RM tra 2 giorni.
all'inizio avevo solo un fastidio, due settimane fa, accusando il solito indolenzimento del collo. mi sono detto che era normale, conoscendomi. poi il fastidio e' arrivato anche la notte, coaudivato da un raffreddore piuttosto forte. ed io che ho fatto? bhe sono uscito in bici, conraffreddore e quella che io definivo sciatalgia.
il medico di base sospetta ernia. RX non mostra niente ai dischi - almeno quello - poi vedremo cosa dice RM tra due giorni.

io speravo di rientrare in pista in 2 settimane o poco piu, ma le storie che mi raccontate voi qui non mi mettono per niente in vena. forse sta stagione zompa alla grande. che tristezza...
Ma scusa parli di sciatalgia quindi ernia lombare che c'entra l'ernia cervicale?;nonzo%
Comunque se è cervicale sarà la solita c6 c7 proprio L anno scorso mi è comparsa.
3 cicli di ozono ed è scomparso il dolore, certo è che a volte rompe ma ormai.....
In bocca al lupo
 

ciclo_beibo

Apprendista Cronoman
27 Aprile 2009
2.996
86
Lana - Trentino Alto Adige
Bici
di quelle che devi pedalare
Ma scusa parli di sciatalgia quindi ernia lombare che c'entra l'ernia cervicale?;nonzo%
Comunque se è cervicale sarà la solita c6 c7 proprio L anno scorso mi è comparsa.
3 cicli di ozono ed è scomparso il dolore, certo è che a volte rompe ma ormai.....
In bocca al lupo

Crepi il lupo!
Non ho detto ernia lombare..

Io soffro di sciatalgia da molto. Cosa che va e viene in continuo. All'inizio credevo fosse la mia solita sciatalgia, ma invece non sembra esserlo.

Adesso vediamo l'RM. Ho anche una visita osteopata la prossima settimana. Vediamo se con i referti riesce a darmi una mano.

L'ozono terapia l'ho sentita. È stato lungo il recupero? Per quanto hai mollato la bici?
 

Maceio

Maglia Amarillo
4 Maggio 2014
8.225
3.007
55
Brescia
Bici
SUPERSIX
Crepi il lupo!
Non ho detto ernia lombare..

Io soffro di sciatalgia da molto. Cosa che va e viene in continuo. All'inizio credevo fosse la mia solita sciatalgia, ma invece non sembra esserlo.

Adesso vediamo l'RM. Ho anche una visita osteopata la prossima settimana. Vediamo se con i referti riesce a darmi una mano.

L'ozono terapia l'ho sentita. È stato lungo il recupero? Per quanto hai mollato la bici?
Ma se soffri e conosci la sciatalgia come hai fatto a pensare che la causa del male al collo fosse la sciatalgia???
Io ho ernia del disco, operato 30 anni fa, a volte mi blocco e ho trovato giovamento con un ciclo di ozono che ogni 6/7 mesi rifaccio.
Questo x quanto riguarda la parte lombare.
Cervicale mi è uscita l'anno scorso ho fatto 3 ozono ed è migliorato il tutto, sto attento ai colpi d'aria, sempre coperto il collo, in bici ci andavo lo stesso.
Ora che sto un po' imparando a sentirmi mi sono abbassato di 5 mm e non incassando più il collo nelle spalle sto molto meglio.
Anzi, ti dirò di più l'ernia mi uscì dopo una lunga discesa al freddo e ricordo bene che ero teso e incassai ancora di più il collo, magari non c'entra nulla ma quando tornai a casa sentii il dolore acuto e il resto.
 

ciclo_beibo

Apprendista Cronoman
27 Aprile 2009
2.996
86
Lana - Trentino Alto Adige
Bici
di quelle che devi pedalare
Ma se soffri e conosci la sciatalgia come hai fatto a pensare che la causa del male al collo fosse la sciatalgia???

perche la zona che mi faceva male era proprio dove passa il nervo sciatico, dietro la scapola. ha iniziato cosi.

Anzi, ti dirò di più l'ernia mi uscì dopo una lunga discesa al freddo e ricordo bene che ero teso e incassai ancora di più il collo, magari non c'entra nulla ma quando tornai a casa sentii il dolore acuto e il resto.

quando ho letto questo, mi sono ricordato che forse, come te, l'elemento scatentante e' stato fare una lunga discesa, al 12%, al freddo. io soffro un po quando devo fare discese lunghe, anche d'estate. un po di indolenzimento per un giorno e via, di solito passa. in questo frangente, qualche giorno fa, ero gia contratto per via del collo irrigidito e forse il freddo + la discesa ripida hanno fatto il resto, tra piccole buche e tensione al collo
aggiungoo che sono 4 settimane che esco a temperature sotto zero. ho fatto lo spavaldo e ne sto pagando dazio.

domani RM. speriamo trovino che non e' grave. per ora il dolore al braccio e senzazione di intorpidimento persiste, anche se sono sotto cortisone e miorilassante. immagino che una volta che smetto, il dolore si rifara' avanti.
mi hanno suggerito una visita neurologica, ma a parte questo ho prenotato anche da osteopata. qualche anno fa un osteopata mi salvo' , letteralmente, da un dolore ben piu forte, localizzato al collo. ero bloccato, quasi no parlavo piu.
io credo che l'osteopatia sia una buona cosa, una volta che sai e mostri cosa hai.
 

Maceio

Maglia Amarillo
4 Maggio 2014
8.225
3.007
55
Brescia
Bici
SUPERSIX
perche la zona che mi faceva male era proprio dove passa il nervo sciatico, dietro la scapola. ha iniziato cosi.



quando ho letto questo, mi sono ricordato che forse, come te, l'elemento scatentante e' stato fare una lunga discesa, al 12%, al freddo. io soffro un po quando devo fare discese lunghe, anche d'estate. un po di indolenzimento per un giorno e via, di solito passa. in questo frangente, qualche giorno fa, ero gia contratto per via del collo irrigidito e forse il freddo + la discesa ripida hanno fatto il resto, tra piccole buche e tensione al collo
aggiungoo che sono 4 settimane che esco a temperature sotto zero. ho fatto lo spavaldo e ne sto pagando dazio.

domani RM. speriamo trovino che non e' grave. per ora il dolore al braccio e senzazione di intorpidimento persiste, anche se sono sotto cortisone e miorilassante. immagino che una volta che smetto, il dolore si rifara' avanti.
mi hanno suggerito una visita neurologica, ma a parte questo ho prenotato anche da osteopata. qualche anno fa un osteopata mi salvo' , letteralmente, da un dolore ben piu forte, localizzato al collo. ero bloccato, quasi no parlavo piu.
io credo che l'osteopatia sia una buona cosa, una volta che sai e mostri cosa hai.
Scusami, ma o io non ti capisco o tu hai le idee un po' confuse:
Il nervo sciatico NON c'entra NULLA con la SCAPOLA.
il nervo sciatico parte dalla zona LOMBARE esattamente l4 l5 e si propaga lungo gli arti inferiori.
Ok risonanza, prova con L'OSTEOPATA e se non passa io proverei con l'ozono, a me sia l'ernia lombare che cervicale sono regredite, seccate grazie a qs trattamento.
È chiaro che ci sono ancora ma disidratandole non toccano i nervi e quindi alcun dolore.
In bocca al lupo
P.s. Studiati un po' il corpo umano:-x:-x:-x
:eek:o-o
 

ciclo_beibo

Apprendista Cronoman
27 Aprile 2009
2.996
86
Lana - Trentino Alto Adige
Bici
di quelle che devi pedalare
update:

risultato RM: 2 ernie, una Dx e una Sx. la piu grande, di 9mm di base e 4 di profondita.

ho iniziato ciclo di osteopatia. oggi prima seduta. mi ha detto l'osteopata che la bici per ora devo riprenderla gradualmente. anche io, provado sia bdc che bici normale da passeggio, mi sento tirare il braccio sinistro, i muscoli dorsali sx, e le dita della mano. insomma, un calvario.
per ora mi sta curando facendomi fare movimenti, riequilibrando tutto il "sistema". ci vorranno un po di sedute.
intanto fino ad oggi non dormo bene. mi sveglio nel mezzo della notte con un forte dolore alla scapola sinistra. dolore che non se ne va in nessuna posizione.
speriamo che vada piano piano migliorando.

per adesso la bici non la uso, neanche mi avvicino.