Gare Ganna: primo Giro, prima tappa, prima Rosa

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
si ma se lui non vince una crono in salita,questi 3 non vincono contro di lui una crono piatta da 20km......ripeto non e' un discorso logico,anche Sagan non vnce allo sprint sul Mortirolo su Pogacar,ma magari in via roma a Sanremo si.....
La differenza è che quelli da me citati in una crono piatta forse non vinceranno contro Ganna ma vanno comunque a podio o comunque hanno il potenziale per farlo, mentre Ganna in una crono con un po' di dislivello, come quella della penultima tappa del Tour, arriva a metà classifica!
 

andry96

Scalatore
23 Luglio 2018
7.844
9.817
25
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
La differenza è che quelli da me citati in una crono piatta forse non vinceranno contro Ganna ma vanno comunque a podio o comunque hanno il potenziale per farlo, mentre Ganna in una crono con un po' di dislivello, come quella della penultima tappa, arriva a metà classifica!

Sono anche 20cm in meno e tipo 10/15kg
E non credo abbiano come obiettivi futuri il record dell'ora e l'inseguimento individuale sotto i 4'
 

velocity

via col vento
8 Gennaio 2014
1.290
711
Monza
Bici
Rocky mountain e Santacruz
La risposta è molto semplice: il ciclismo è l'unico sport, insieme alla corsa, dove chiunque ha a disposizione mezzi e luoghi utilizzati dai professionisti, per cui ti puoi veramente confrontare su salite, discese, percorsi ecc. e la differenza tra loro e noi la valuti concretamente come abissale, quasi incredibile, impensabile.

Pensiamo alla maratona: proviamo a correre a 21km/h e vediamo se riusicamo a tenere quella velocità per 2 minuti. Chi vince la maratona fa quella velocità per 2 ore.

Mentre una moto o un'auto a 330 all'ora è come un F15 in volo rovesciato o scalare un 8000. Tranne pochi fortunati, nessuno ha avuto un'esperienza minimamente paragonable, e quindi non ci stupisce che Simone Moro possa resistere a 40 sottozero a 8000m.

Questo aspetto ha anche un lato positivo: ci si può rendere conto veramente di quanto sia faticoso il ciclismo, forse lo sport più faticoso al mondo.
Tutto giusto tranne che la maratona è 42km e non 21, e quegli extraterrestri la corrono in 2h e qualche minuto che è ancora piu incredibile di qualsiasi altra prestazione sportiva comprese quelle ciclistiche
 
  • Mi piace
Reactions: bughy

FDG

Apprendista Cronoman
4 Luglio 2006
2.715
673
35
Nord Veneto
Bici
Bianchi Nirone
La differenza è che quelli da me citati in una crono piatta forse non vinceranno contro Ganna ma vanno comunque a podio o comunque hanno il potenziale per farlo, mentre Ganna in una crono con un po' di dislivello, come quella della penultima tappa del Tour, arriva a metà classifica!

Ma come fai ad esserne sicuro? Secondo me dipende dalle pendenze...su pendenze dolci (fino al 6 percento) Ganna può andare parecchio forte
 

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
Ma come fai ad esserne sicuro? Secondo me dipende dalle pendenze...su pendenze dolci (fino al 6 percento) Ganna può andare parecchio forte
Basta analizzare la cronometro! Ganna, avendo l'ambizione di indossare la maglia rosa, ha corso una cronometro a tutta, su un tracciato per due terzi in discesa o comunque tendente ad essa e quindi a lui particolarmente congeniale, staccando di soli 23 secondi il proprio capitano Thomas (15 kg circa più leggero di lui e che, non correndo per la vittoria di tappa, ha probabilmente corso più prudentemente, pensando alla classifica generale)! In una cronometro con un tracciato più nervoso, come appunto quella di Conegliano-Valdobbiadene, Ganna si può difendere ma parte battuto contro gente come Roglic, Van Aert o lo stesso Thomas! Il divario si farebbe invece maggiore in cronometro molto dure come quella da me già citata del Tour, dove Ganna arriverebbe a metà classifica!
 

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
Sono anche 20cm in meno e tipo 10/15kg
E non credo abbiano come obiettivi futuri il record dell'ora e l'inseguimento individuale sotto i 4'
Visto che stiamo parlando di gare a cronometro, è proprio per le sue caratteristiche fisiche che potrà essere competitivo solo su alcuni tracciati e non su ogni tipo di tracciato, come invece lo sono gli altri cronoman da me citati, a mio avviso più completi!
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
25.483
5
10.173
Bugliano
Bici
qualunquemente
Basta analizzare la cronometro! Ganna, avendo l'ambizione di indossare la maglia rosa, ha corso una cronometro a tutta, su un tracciato per due terzi in discesa o comunque tendente ad essa e quindi a lui particolarmente congeniale, staccando di soli 23 secondi il proprio capitano Thomas (15 kg circa più leggero di lui e che, non correndo per la vittoria di tappa, ha probabilmente corso più prudentemente, pensando alla classifica generale)! In una cronometro con un tracciato più nervoso, come appunto quella di Conegliano-Valdobbiadene, Ganna si può difendere ma parte battuto contro gente come Roglic, Van Aert o lo stesso Thomas! Il divario si farebbe invece maggiore in cronometro molto dure come quella da me già citata del Tour, dove Ganna arriverebbe a metà classifica!
Non a caso, gare come quella di Plan des Belles Filles sono chiamate cronoscalate.
E non a caso, tutte le cronometro mondiali sono state finora disputate su percorsi piatti, o quasi.
Per la cronaca, la crono del Prosecco fu vinta da Kiryenka, cronoman puro (e campione del mondo a Richmond, se ben ricordo).
 

andry96

Scalatore
23 Luglio 2018
7.844
9.817
25
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Visto che stiamo parlando di gare a cronometro, è proprio per le sue caratteristiche fisiche che potrà essere competitivo solo su alcuni tracciati e non su ogni tipo di tracciato, come invece lo sono gli altri cronoman da me citati, a mio avviso più completi!
Non vedo perché parlare di cronoman e poi citare una cronoscalata da uomini di classifica

Le crono sono tipicamente piatte o poco movimentate, quella del tour era un'altra cosa
 

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
Non a caso, gare come quella di Plan des Belles Filles sono chiamate cronoscalate.
E non a caso, tutte le cronometro mondiali sono state finora disputate su percorsi piatti, o quasi.
Per la cronaca, la crono del Prosecco fu vinta da Kiryenka, cronoman puro (e campione del mondo a Richmond, se ben ricordo).
La penultima tappa del Tour sarebbe stata una cronoscalata se si fossero corsi solo gli ultimi 6 km, ma prima di questi ne hanno percorsi altri 30! Per me rimane quindi una cronometro!
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.948
4.070
bassano del grappa
Bici
Colnago
La penultima tappa del Tour sarebbe stata una cronoscalata se si fossero corsi solo gli ultimi 6 km, ma prima di questi ne hanno percorsi altri 30! Per me rimane quindi una cronometro!
stai sicuro che se fosse stato solo i 30km prima della salita in testa era Ganna,comunque se la fanno da freschi e non a fine Tour,non credere che Ganna vada tanto lontano dai primi 10