Gruppo moderno su telaio vintage

molo70

Apprendista Passista
15 Giugno 2014
955
126
Parma
Bici
Vitus 992 - Olmo Link - Cinelli Proxima - Alan super record - Colnago Altain - Giant Cadex CFR1
tutto questo nasce dal fatto che i pignoni campagnolo sono distanziati in modo diverso giusto? in tal caso sospetto tu me lo specifichi perchè non esistono pacchi campagnolo, corretto?

Shimano e Sram hanno una spaziatura compatibile tra di loro, Campagnolo ne ha un'altra, altri produttori potrebbero averne una diversa ancora...

A memoria (posso senz'altro sbagliare) non esistono ruote libere Campagnolo a filetto a 8 rapporti, e sono sicuro che se ci fossero non sarebbero spaziate come le ruote libera a cassetta a 8V

Per quello dicevo che tutto si può fare, adattando e modificando, il risultato potrebbe essere lo stesso ma bisognerebbe investirci tempo, ricerca e prove...
 

damiano#88

Novellino
4 Giugno 2020
60
16
32
Torino
Bici
Pecchio anni80
Shimano e Sram hanno una spaziatura compatibile tra di loro, Campagnolo ne ha un'altra, altri produttori potrebbero averne una diversa ancora...

A memoria (posso senz'altro sbagliare) non esistono ruote libere Campagnolo a filetto a 8 rapporti, e sono sicuro che se ci fossero non sarebbero spaziate come le ruote libera a cassetta a 8V

Per quello dicevo che tutto si può fare, adattando e modificando, il risultato potrebbe essere lo stesso ma bisognerebbe investirci tempo, ricerca e prove...
sono un amante del lavoro manuale, ma questa volta mi sa che è meglio mollare il colpo
 

damiano#88

Novellino
4 Giugno 2020
60
16
32
Torino
Bici
Pecchio anni80
Bruttissimo questo animo arrendevole...

In fondo si tratta solo di decimi di millimetro :))):
tutta questa arrendevolezza deriva dal fatto che non saprei come:
1) smontare il nuovo pacco pignoni e reperire i giusti spessori
2) traslare il mozzo
3) ricampanare la ruota
essendo uno da martello, scalpello, flessibile e mazza, i decimi di millimetro mi spaventano un po' ;-);-);-)
 

molo70

Apprendista Passista
15 Giugno 2014
955
126
Parma
Bici
Vitus 992 - Olmo Link - Cinelli Proxima - Alan super record - Colnago Altain - Giant Cadex CFR1
tutta questa arrendevolezza deriva dal fatto che non saprei come:
1) smontare il nuovo pacco pignoni e reperire i giusti spessori
2) traslare il mozzo
3) ricampanare la ruota
essendo uno da martello, scalpello, flessibile e mazza, i decimi di millimetro mi spaventano un po' ;-);-);-)

Scherzavo, in effetti è un lavoro di precisione e pazienza, dovendo reperire i rasamenti corretti per spaziare i pignoni in modo che tutto fili liscio

Con tanta voglia e tempo da perdere, tecnicamente si potrebbe riuscire; resta sempre da considerare che - a volte - vale più la pena trovare una ruota usata, già fatta e completa
 

rickyiea

Novellino
27 Aprile 2021
4
0
30
Calatabiano
Bici
Bianchi
Salve a tutti, con la bella stagione ho deciso di rispolverare questa bella ma vecchia bianchi, che devo dire viaggia ancora alla grande, nonostante abbia una 30ina d'anni, l'unico diciamo "inconveniente" è il cambio al telaio, che mi costringe a distogliere lo sguardo dalla strada e a togliere una mano dal manubrio. Secondo voi che siete sicuramente più esperi, c'è un modo per passare dal cambio a telaio al cambio a manubrio? Ho contato 5 pignoni mentre la leva(con su scritto campagnolo) è solo una a destra, mentre il cambio è un sachs huret. Grazie a tutti.
 

Allegati

  • a9146c64-de2d-453e-b422-6385d3fa9cb3.jpg
    a9146c64-de2d-453e-b422-6385d3fa9cb3.jpg
    241,2 KB · Visite: 36

palmer

Apprendista Velocista
20 Ottobre 2005
1.269
552
vicino a Milano
Bici
Una in carbonio ma sei in acciaio
Salve a tutti, con la bella stagione ho deciso di rispolverare questa bella ma vecchia bianchi, che devo dire viaggia ancora alla grande, nonostante abbia una 30ina d'anni, l'unico diciamo "inconveniente" è il cambio al telaio, che mi costringe a distogliere lo sguardo dalla strada e a togliere una mano dal manubrio. Secondo voi che siete sicuramente più esperi, c'è un modo per passare dal cambio a telaio al cambio a manubrio? Ho contato 5 pignoni mentre la leva(con su scritto campagnolo) è solo una a destra, mentre il cambio è un sachs huret. Grazie a tutti.

Con un po' di esercizio riuscirai a cambiare senza distogliere lo sguardo dalla strada.
Io alterno biciclette con cambio al manubrio a biciclette con i manettini: a volte mi capita di toccare il tubo obliquo e non sentire il manettino, solo allora mi accorgo di pedalare su una bicicletta con il cambio al manubrio.
 
  • Mi piace
Reactions: Boooooo

rickyiea

Novellino
27 Aprile 2021
4
0
30
Calatabiano
Bici
Bianchi
Con un po' di esercizio riuscirai a cambiare senza distogliere lo sguardo dalla strada.
Io alterno biciclette con cambio al manubrio a biciclette con i manettini: a volte mi capita di toccare il tubo obliquo e non sentire il manettino, solo allora mi accorgo di pedalare su una bicicletta con il cambio al manubrio.
quindi non è possibilie cambiare solo una leva e cambiare il filo, bisogna sostituire tutto, ruota posteriore e tutto il gruppo?
 

Dani88ct

Novellino
22 Aprile 2021
15
1
32
Catania
Bici
Bici vintage di mio padre
Salve ho una vecchia bici da corsa chiorda con guarnitura credo 52-42 troppo pesanti per me che vivo alle pendici dell'Etna. Ora vorrei un Consiglio premesso che sono solo 3 mesi che pedalo, vorrei montare una tripla per avere dei rapporti più agili visto che dietro ho solo 5 marce, facendo questa modifica e a parità di gamba riuscirei a stare insieme al gruppo dei miei amici che hanno tutti bici in alluminio entry level ma sicuramente più leggere della mia? Io con la bici in acciaio mi trovo molto bene ma non vorrei restare troppo indietro per ora non c'è storia mi staccano di tantissimo soprattutto in salita, in pianura il 52 lo uso molto poco per ora. conviene fare questo upgrade o cambiare bici?
 

Allegati

  • IMG_20210507_095038.jpg
    IMG_20210507_095038.jpg
    384 KB · Visite: 27
Ultima modifica: