Intervista a Vincenzo Nibali

iannuz

Apprendista Passista
17 Marzo 2011
969
56
Lugo di Romagna
Bici
S-Works Tarmac
"VB: Il misuratore di potenza può essere utile. In allenamento lo uso. Ma in gara no. Ci sono corridori che lo usano e coprono con lo scotch il display per non vedere i numeri…io non uso nemmeno la fascia cardio in gara. Se devo andare a tutta vado a tutta e se sono a tutta lo so da solo (ride-ndr-)."

I corridori più forti che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente esprimono tutti più o meno lo stesso concetto: nessuno usa il cardio o altri strumenti durante la gara... tutti dicono che psicologicamente sono un limite e di fatto tendono a "rallentare".
Sto cominciando a pensare che hanno ragione questi signori: in gara, poche chiacchiere e menare.
Grande Vincenzo o-o
 

Phill

via col vento
3 Marzo 2010
425
13
Parma
Bici
Scapin S6 - Shimano 105 5600 - Easton EC90
Anche io avevo sentito che cardio e misuratore di potenza possono essere un limite psicologico ma non capisco bene perché. ...
 

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
Anche io avevo sentito che cardio e misuratore di potenza possono essere un limite psicologico ma non capisco bene perché. ...

magari vedi dal cardio che hai pulsazioni troppo alte o troppo basse e anche se ti senti bene vedendo il dato del computerino inizi a sentirti peggio (ok non sono nibali ma a me capita così)

penso sia lo stesso x i watt magari vedi che pedali bene ma eroghi meno watt e quindi rinunci ad attaccare

poi dipende da corridore a corridore...magari c'è chi senza questi dati nemmeno esce di casa chi invece come nibali preferisce andare a sensazione
 

axley

Apprendista Cronoman
23 Febbraio 2011
2.957
90
Mezzolombardo (TN)
Bici
BMC Team machine Slr02
"VB: Il misuratore di potenza può essere utile. In allenamento lo uso. Ma in gara no. Ci sono corridori che lo usano e coprono con lo scotch il display per non vedere i numeri…io non uso nemmeno la fascia cardio in gara. Se devo andare a tutta vado a tutta e se sono a tutta lo so da solo (ride-ndr-)."

I corridori più forti che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente esprimono tutti più o meno lo stesso concetto: nessuno usa il cardio o altri strumenti durante la gara... tutti dicono che psicologicamente sono un limite e di fatto tendono a "rallentare".
Sto cominciando a pensare che hanno ragione questi signori: in gara, poche chiacchiere e menare.
Grande Vincenzo o-o
Concordo, da quando non sto usando più il cardio in allenamento, vado il doppio in salita..... in gara ancora non è successo perchè ho deciso di fare cosi da un paio di settimane....ma se in allenamento vado, andrò anche in gara....peccato che perdo le info sulle calorie spese....quelle mi servono per l'alimentazione...
 

dominguez

Novellino
8 Luglio 2009
79
2
mi piacerebbe sapere se anche nelle prove contro il tempo e soprattutto nella cronoscalata, si fosse dispensato dal misuratore di potenza.
 

Castyo

Apprendista Velocista
22 Aprile 2011
1.476
49
Verona
Bici
Canyon Ultimate CF
Per me il garmin è uno strumento.
Aiuta nella preparazione.
Se vado in gara cerco di arrivare al traguardo sapendo di aver dato il massimo, il fatto è che se dai troppo poi non vai...gli strumenti aiutano...a capire molte cose, ma non sono certo dei capi che ti dicono spingi/molla ora.
Ad esempio a me è utilissimo anche solo per vedere in che zone di fc mi sono allenato e cosi poter qualificare l'allenamento al meglio.
In salita...si va a canna! ma poi devi mollare e se quando sei in zona di recupero...non sei allenato a recuperare (perchè ad esempio ti sei sempre allenato a tutta)...ci metti il doppio a recuperare :mrgreen:
 

Maxfire

Apprendista Velocista
21 Settembre 2012
1.484
209
Roma
Bici
Specialized Tarmac Sl4
Ragazzo splendido e genuino. Gli auguro di prendersi le soddisfazioni che merita.

Ot: se levassero ste cavolo di radioline ne vedremo delle belle altro che cardio e power.
Si vedrebbe la stoffa e il coraggio. No dei robot telecomandati dalle ammiraglie.
 
  • Mi piace
Reactions: Castyo

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.813
15.331
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Quel che vale per un professionista non vale spesso per un amatore. Loro sono al top e se lo sono è anche per sapersi gestire a sensazioni. Molti amatori non lo san fare e un ausilio almeno dal cardio può non essere da buttare via, imho. Personalmente il wattometro non ce l'ho, il cardio si e lo uso sempre, anche in gara, se non altro per ricavarne quei dati a fine giro che ricollegati alle sensazioni, mi aiutano a conoscermi meglio.
Rimango sopreso da quello che ha detto Nubali, cira il dover essere più "pesante" per le classiche. Forse per peso, intende muscolatura in modo tale da esprimere quella potenza necessaria ad "andarsene". Viceversa tenderei a pensare che delle scorte di grasso possano essere più utili in una corsa a tappe piuttosto che in una corsa singola.
 
Ultima modifica:

donatello1963

Maglia Amarillo
15 Febbraio 2011
8.938
348
EDEN
Bici
ALCUNE
Quel che vale per un professionista non vale spesos per un amatore. Loro sono al top e se lo sono è anche per sapersi gestire a sensazioni. Molti amatori non lo san fare e un ausilio almeno dal cardio può non essere da buttare via, imho. Personalmente il wattometro non ce l'ho, il cardio si e lo uso sempre, anche in gara, se non altro per ricavarne quei dati a fine giro che ricollegati alle sensazioni, mi aiutano a conoscermi meglio.
Rimango sopreso da quello che ha detto Nubali, cira il dover essere più "pesante" per le classiche. Forse per peso, intende muscolatura in modo tale da esprimere quella potenza necessaria ad "andarsene". Viceversa tenderei a pensare che delle scorte di grasso possano essere più utili in una corsa a tappe piuttosto che in una corsa singola.
Io credo che si parli decisamente di masse muscolari e non grasse ( Cancellara docet ) :cassius::cassius::cassius: ..... sul fatto delle masse grasse per le corse a tappe sarei daccordo con te ( ma forse siamo in errore ) vista la magrezza di chi disputa e vince i grandi giri :-x:-x:-x ..... io uso parecchio il garmin 705 , ma quando affronto quache pezzo tosto , giro la schermata per non vedere i fuorisoglia pazzeschi o-oo-o
 

bastianella31

Corratec CCT EVO BS31
14 Giugno 2010
7.164
5.492
46
Nußdorf am Inn, Bayern
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra, Scott Speedster 20 Tiagra.
Quel che vale per un professionista non vale spesso per un amatore. Loro sono al top e se lo sono è anche per sapersi gestire a sensazioni. Molti amatori non lo san fare e un ausilio almeno dal cardio può non essere da buttare via, imho. Personalmente il wattometro non ce l'ho, il cardio si e lo uso sempre, anche in gara, se non altro per ricavarne quei dati a fine giro che ricollegati alle sensazioni, mi aiutano a conoscermi meglio.
Rimango sopreso da quello che ha detto Nubali, cira il dover essere più "pesante" per le classiche. Forse per peso, intende muscolatura in modo tale da esprimere quella potenza necessaria ad "andarsene". Viceversa tenderei a pensare che delle scorte di grasso possano essere più utili in una corsa a tappe piuttosto che in una corsa singola.


credo anche io che intendesse la muscolatura, ti posto, in piccolissimo, il mio esempio. passato dalle gf alle crono (altri rapporti, altri allenamenti ecc) ho messo su peso ed ingrossato le gambe, al momento non potrei manco farla una gf ma, in piana vado meglio... scusa l'esempio un pò sacrilego (nibali vs bastianella31 sai che lotta;-))
 

Er munnezza

Novellino
30 Settembre 2011
86
5
Francavilla al Mare
Bici
BMC SLR1
Perchè quando vedi 200 battiti sul display TI SI STRINGE IL CULO o-oo-oo-o
Bha credo che il concetto renda bene l'idea :mrgreen:

Comunque penso che la cosa sia molto soggettiva ma... ma...

sfido chiunque di noi, quando nelle GF ci si va a tutta per non perdere il treno giusto, a guardare il computer ..... a malapena si riesce a respirare :cry

Infatti poi quando si scaricano i dati quelli son generalmente i momenti in cui si superano i propri limiti senza nemmeno accorgersene o-o

Ecco perchè quello che ti da na gara non ti darà mai nessun allenamento
 

Er munnezza

Novellino
30 Settembre 2011
86
5
Francavilla al Mare
Bici
BMC SLR1
credo anche io che intendesse la muscolatura, ti posto, in piccolissimo, il mio esempio. passato dalle gf alle crono (altri rapporti, altri allenamenti ecc) ho messo su peso ed ingrossato le gambe, al momento non potrei manco farla una gf ma, in piana vado meglio... scusa l'esempio un pò sacrilego (nibali vs bastianella31 sai che lotta;-))


Si si credo proprio si tratti di muscolatura .... il giro salite ripide poche cronometro quindi poco peso (stratirato rapporto peso potenza in salita)

il tour salite meno ripide, molte piu cronometro serve piu potenza quindi un pò piu muscoli e quindi un pò piu di peso! :mrgreen:
 
  • Mi piace
Reactions: bastianella31

strapazzu

Novellino
27 Ottobre 2011
20
1
bassa brianza
Bici
Merida Scultura 906
Scommetto perchè sei più leggero o-oo-oo-o ..... scusa ma con cosa misuri i tuoi giri per dire che vai più forte ;nonzo%;nonzo%;nonzo%

me ne accorgo sia dal tempo che impiego nel fare il solito giro di allenamento sia dal fatto che vado più forte dei compagni che solitamente mi stavano davanti...
nel mio caso comunque credo sia dovuto al fatto che quando comincio a vedere troppi km fatti o velocità troppo alte parto col farmi tutte le seghe mentali del mondo...tipo: riuscirò ad arrivare al passo? arriverò a casa?
 
  • Mi piace
Reactions: bastianella31