Posizionamento Tacchette - "Schema grafico"

VADABRUT

Scalatore
7 Aprile 2006
7.904
265
55
Bici
quasi quasi la vendo
eccoti una tabella tratta dal linro di B. Hinault
scarpa 39 40 41 42 43 44 45
distanza in cm 7,9 8,3 8,7 9,1 9,5 9,9 10,3

La distanza è intesa come da punta a centro tacchetta ( asse del pedale ).... se prendiamo in considerazione il n° 40 ( il mio ) ti posso dire che i 3 biomeccanici che mi hanno visto me le hanno posizionate più indietro di:
Mariano 5 mm. tacchette e pedali look Delta
Bramati...più indietro non poteva metterle,tacchette e pedali look Delta
Emanuele 7 mm ...più avanti non poteva metterle...tacchette e pedali Time rxe

La tabella ti aiuta ma non c' è un caxxo da fare, non pedaliamo tutti allo stesso modo e non si può generalizzare....
Mi sono dimenticato le scarpe porca vacca !
Sidi nei primi due casi
Specialized da Emanuele
 

AndreaMorelli

via col vento
1 Ottobre 2007
436
10
Cadorago (CO)
www.mapeisport.it
Oltre a quanto già scritto in svariate aree, mi piacerebbe tanto "vedere" un grafico esemplificativo che mi aiuti a rilevare il mio asse!
E una volta chiarito questo, sapere a quale distanza deve essere posizionato rispetto a quello del pedale, grazie.


Non so se hai fatto un "cerca" dell'argomento che ti interessa o se hai già letto qualche post...
Per esempio qui ci sono un po di indicazioni al riguardo....
http://www.bdc-forum.it/showthread.php?t=52330


Andrea
 

Ton28

Apprendista Scalatore
18 Maggio 2005
1.804
4
Ai piedi della collina del Monferat (TO)
Bici
Canyon Ultimate F8 - 105 9v
Non so se hai fatto un "cerca" dell'argomento che ti interessa o se hai già letto qualche post...
Per esempio qui ci sono un po di indicazioni al riguardo....
http://www.bdc-forum.it/showthread.php?t=52330
Andrea

Si, si, visto gia tutto, ma come da titolo, IO vorrei leggere un grafico e non del testo. Cioe, possibile che nessuno ha fatto dei disegni/grafici/schizzi dove io possa vedere senza dubbi:
a) come si rileva l'asse del piede
b) come questi debba essere posizionato rispetto a quello del pedale'.

Ma è così difficile la domanda?
 
  • Mi piace
Reactions: Tanaco

Ton28

Apprendista Scalatore
18 Maggio 2005
1.804
4
Ai piedi della collina del Monferat (TO)
Bici
Canyon Ultimate F8 - 105 9v
eccoti una tabella tratta dal linro di B. Hinault
scarpa 39 40 41 42 43 44 45
distanza in cm 7,9 8,3 8,7 9,1 9,5 9,9 10,3

La distanza è intesa come da punta a centro tacchetta ( asse del pedale ).... se prendiamo in considerazione il n° 40 ( il mio ) ti posso dire che i 3 biomeccanici che mi hanno visto me le hanno posizionate più indietro di:
Mariano 5 mm. tacchette e pedali look Delta
Bramati...più indietro non poteva metterle,tacchette e pedali look Delta
Emanuele 7 mm ...più avanti non poteva metterle...tacchette e pedali Time rxe

La tabella ti aiuta ma non c' è un caxxo da fare, non pedaliamo tutti allo stesso modo e non si può generalizzare....
Mi sono dimenticato le scarpe porca vacca !
Sidi nei primi due casi
Specialized da Emanuele

Cioè, chi + chi - , ti hanno messo il piede + in avanti, giusto?

Dato che anch'io ho i Time, e porto il 45 Sidi, a che distanza dovrei metterle?
 

salvo81

Apprendista Cronoman
18 Ottobre 2007
2.919
26
Salento
ma col meccanico hai litigato?
io quando nn so come fare una cosa vado dal mio...lui mi spiega e se son caèpace la volta dopo faccio da solo.
 

AndreaMorelli

via col vento
1 Ottobre 2007
436
10
Cadorago (CO)
www.mapeisport.it
Si, si, visto gia tutto, ma come da titolo, IO vorrei leggere un grafico e non del testo. Cioe, possibile che nessuno ha fatto dei disegni/grafici/schizzi dove io possa vedere senza dubbi:
a) come si rileva l'asse del piede
b) come questi debba essere posizionato rispetto a quello del pedale'.

Ma è così difficile la domanda?

Certo che mi sembra che si sta un po esagerando.
Non so, penso che sia abbastanza chiaro senza disegni.....
Poi.... vuoi un disegno e la risolvi dicendo che hai un 45 e a che distanza devi posizionare la tacchetta....
Mi pare che del posizionamento non ti siano chiare molte cose..... non solo il disegno.
Per postare un disegno bisogna anche trovare il tempo di cercarlo o di farlo oltre che postarlo....
E sul forum ci scrivo per diletto mica per essere obbligato a farlo.
Se no i consigli che io e gli altri ragazzi vi diamo potete anche sognarveli.
Guarda che l'erba voglio non nasce nemmeno nei giardini del Re.

Bel riconoscimento per il tempo che si dedica qui al forum.

Molte volte basta essere umili, EDUCATI ed aspettare un po.....


Qui posto le immagini che ti servono per capire quello che
"Si, si, visto gia tutto" dovresti sapere....

attachment.php




attachment.php



attachment.php


Prego!
Andrea
 

Allegati

  • Tacchetta1.JPG
    Tacchetta1.JPG
    54,8 KB · Visite: 13.576
  • Tacchetta2.JPG
    Tacchetta2.JPG
    28,6 KB · Visite: 13.391
  • Tacchette0.jpg
    Tacchette0.jpg
    37,7 KB · Visite: 12.724

VADABRUT

Scalatore
7 Aprile 2006
7.904
265
55
Bici
quasi quasi la vendo
Dalla foto del piedone che ha postato Andrea si può capire bene quale sia il riferimento preciso per la posizione della tacchetta.... se tracciate una riga dal pallino blu che si vede nella foto, fino a sotto il mignolo, andate a prendere anche il metatarso del 4° dito.... era stato scritto da Fulvio all' interno della discussione "Spinta sui pedali"...
 

VADABRUT

Scalatore
7 Aprile 2006
7.904
265
55
Bici
quasi quasi la vendo
allora ?... dei quattro chi ha ragione?
tino


Cioè, chi + chi - , ti hanno messo il piede + in avanti, giusto?

Dato che anch'io ho i Time, e porto il 45 Sidi, a che distanza dovrei metterle?
Vedete cari amici, io sono pronto a scommettere che la posizione delle tacchette dipenda dal tipo di piede e dal tipo di scarpa indossata....cambiando scarpe, pedali ecc. cambia anche la posizione delle tacchette....ognuno di noi può fare da sè se si documenta un pochino e se non ha grossi problemi di appoggio plantare.....le tabelle, i grafici, le foto aiutano a non sbagliare di molto, ma sono solo una "linea guida".....
comunque è vero, mi hanno spostato tutti le tacchette più indietro (e il piede più avanti ) rispetto alla tabellina che ho postato prima.....
@Ton28: non so se è possibile fare una proporzione tra il mio numero e il tuo....prova a seguire i consigli che hai trovato sul forum e ricorda che l' asse del pedale deve coincidere con i metatarsi del 1° e 4° dito o-o
 

AndreaMorelli

via col vento
1 Ottobre 2007
436
10
Cadorago (CO)
www.mapeisport.it
Ciao Vadabrut. Non ho segnato il 5° metatarso (che penso tu indichi con quello del 4° dito).... penso ti riferisca al 5° dito (il mignolo per intenderci). Il fatto per cui arretro la tacchetta rispetto per esempio a LOOK che consiglia di posizionarla sotto il 1° metatarso di 7-10mm è motivata dal fato che se tracci appunto l'asse tra il 1° ed il 5° metatarso questo è inclinato posteriormente ed arretra quindi il COP (centro di pressione). Come tu giustamente fai notare ogni piede è differente da un altro ed ogni calzatura può variare per caratteristiche intrinseche il posizionamento (curvatura suola, posizione della talloniera, tomaia...).
Il grafico che mostra la distribuzione delle pressioni all'interno della calzatura rilevate con una strumentazione chiamata F-SCAN (www.tekscan.com) mostra come questo soggeto scarica a livello del 1° metatarso la maggior parte della pressione (zona rossa) e come il centro di pressioni si sposta in modo limitato longitudinalmente. Questo tracciato è di una calzatura SIDI, se si facesse l'analisi con scarpe SHIMANO si avrebbero delle distribuzioni differenti anche a causa delle dimensioni (larghezza) della suola della scarpa (nello specifico intendo le classiche SIDI - a pianta "stretta" e le SHIMANO - a pianta larga).

Andrea
 
  • Mi piace
Reactions: maxmsg

labboro

Apprendista Passista
15 Novembre 2005
853
21
Certo che mi sembra che si sta un po esagerando.
Non so, penso che sia abbastanza chiaro senza disegni.....
Poi.... vuoi un disegno e la risolvi dicendo che hai un 45 e a che distanza devi posizionare la tacchetta....


Quoto quello che dice AndreaMorelli ,visto il tempo libero che ci dedica rispondendo con professionalità e cortesia alle nostre domande ,forse un po' di pazienza da parte dei lettori ci vorrebbe!
Da parte mia dico Grazie per tutto quello che ha scritto e spero continuerà a scrivereviolin
 

alby1968

Passista
19 Aprile 2006
4.708
12
Nel Parco del Ticino
www.boffalorabike.it
Quoto quello che dice AndreaMorelli ,visto il tempo libero che ci dedica rispondendo con professionalità e cortesia alle nostre domande ,forse un po' di pazienza da parte dei lettori ci vorrebbe!
Da parte mia dico Grazie per tutto quello che ha scritto e spero continuerà a scrivereviolin

anche da parte mia un grazie di cuore ad Andrea ogni volta che leggo un suo intervenyo mi arricchisco su tutto l' argomento da lui trattato ed è solo un bene quindi GRAZIE !!
o-o
 

Roberto66

Novellino
2 Novembre 2007
37
0
[...]
Qui posto le immagini che ti servono per capire [...]
Andrea

Forse non sono un'aquila ;nonzo% ma non mi è ben chiaro il grafico con le linee tratteggiate ed il loro significato. La linea arancione che parte dal triangolo bianco, le due linee rosse indicate con C-C e C'-C' cosa rappresentano?
Ed inoltre; l'angolo formato tra la linea longitudinale rossa e quella obliqua di quanti gradi dovrebbe essere nei casi standard (ammesso che esistano casi standard)? Può variare con le diverse calzature?
Ciao,
Roberto
 

Ton28

Apprendista Scalatore
18 Maggio 2005
1.804
4
Ai piedi della collina del Monferat (TO)
Bici
Canyon Ultimate F8 - 105 9v
Sui forum, non nessendo possibile il contatto diretto, è facile cadere nel fraintendimento!

Me ne rammarico perchè non era nelle mie intenzioni.

Apprezzo snz dubbi il contributo di tutti soprattutto su temi di questo genere.

Sottolineo comunque che per chi non è avezzo al tema trattato, e cioè che è un pò ai margini del tema, ritengo che l'ausilio di un grafico anche fatto a mano: ad es. il pallino blu appiccicato sull'immagine del piede posto sulla vetrata (grazie Andrea!), parla di + di 1000 parole, tutto qui.

Cordialmente.
 

AndreaMorelli

via col vento
1 Ottobre 2007
436
10
Cadorago (CO)
www.mapeisport.it
Forse non sono un'aquila ;nonzo% ma non mi è ben chiaro il grafico con le linee tratteggiate ed il loro significato. La linea arancione che parte dal triangolo bianco, le due linee rosse indicate con C-C e C'-C' cosa rappresentano?
Ed inoltre; l'angolo formato tra la linea longitudinale rossa e quella obliqua di quanti gradi dovrebbe essere nei casi standard (ammesso che esistano casi standard)? Può variare con le diverse calzature?
Ciao,
Roberto

Il triangolo bianco rappresenta l'apice del I° metatarso e la linea arancione il suo prolungamento (l'ho tracciato per comodità con la freccia nera che rappresenta la distanza dell'asse pedale dall'asse del I° metatarso).
Le linee C-C e C'-C' rappresentano rispettivamente la distanza dalla punta della scarpa all'asse del pedale ed alla fine della taccheta.
Consiglio di utilizzare la distanza dalla punta della scarpa SOLO sulla stessa scarpa per controllare eventualmente se la tacchetta si spostata o per riportare la misura sul'altra calzatura. Sconsiglio vivamente di utilizzare questa quota per posizionare le tacchette su di una una calzatura perchè a causa di differenze nella curvatura e nello spessore della suola (oltre che altre variabili intrinseche alla scarpa) la posizione risultante può essere errata.

L'angolo medio è di 4-6° circa. Per mia esperienza il 70% circa dei soggetti ha un angolo di questo tipo. Del 30% restante , il 20% ha un angolo più aperto (piedi più a "papera" per intenderci) e si aggira intorno ai 6-10°, mentre il 10% un angolo più chiuso (piedi "allineati") intorno a 0-4°.
A mio avviso l'angolo di per sè non è influenzato dal tipo di scarpa. A volte il tipo di sistema scarpa/pedale pregiudica il corretto angolo di rotazione e soprattutto l'arretramento dove mi sono accorto negli ultimi 2 anni circa che molte case sembrano aver "spostato" più indietro le dime di foratura con conseguente impossibilità di raggiungere posizioni ritenute corrette.

Andrea
 
  • Mi piace
Reactions: emi wakane