Problema freni sram red etap axs

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
Esatto il free stroke lo azzeri prima di fare lo spurgo così che riempi al massimo il serbatoio olio pompa e per quel che mi riguarda non serve-servirebbe portare a piena corsa la leva per fare lo spurgo a differenza invece del free stroke.
Grazie dei suggerimenti.
appena riesco (spero già domani sera) faccio il test di avvicinamento delle pastiglie al disco, in alternativa dovrò provare a spurgare l’impianto. Ho trovato un buon prezzo per il kit professionale di Sram con dentro tutto l’occorrente, mi spaventa solo il fatto che ho letto spesso di problemi legati allo spurgo su impianti Sram, che sembrano essere più delicati di shimano.
 

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
19.884
12.324
.
Bici
mia
mi spaventa solo il fatto che ho letto spesso di problemi legati allo spurgo su impianti Sram
Ma no.. è abbastanza semplice, basta seguire il tutorial sram che seppur in lingua straniera è assai esplicativo dato che appunto è un operazione alla portata, certo non averla mai eseguita ti dà un pò di titubanza ma ripeto è semplice.
 
  • Mi piace
Reactions: alan220387

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
@SCR1 @golias
Piccolo aggiornamento sul mio problema di corsa troppo lunga che ho esposto pochi post fa.
Soltanto questa mattina, in vista dell’uscita pomeridiana, sono riuscito a dare uno sguardo ai freni. Oltre alla prova indicata da @SCR1 (ovvero di togliere solamente la ruota e dare una pompata lenta per avvicinare un po’ i pistoni al disco) ho deciso di fare una pulizia completa o quasi.. quindi ho smontato ruota e pastiglie per entrambi i freni, così ho approfittato per controllare lo stato (circa 1mm o poco più di materiale per tutte le pastiglie con consumo abbastanza regolare mi sembra). Ho fatto uscire un pochino i pistoni e ho pulito per bene con il brake cleaner (uso quello di muc-off). Fatti uscite e rientrare più volte e mi sembra che lavorino in maniera piuttosto simmetrica (essendo la prima volta che faccio un lavoro simile faccio fatica a dare pareri oggettivi però). Durante queste operazioni di movimentazione pistoni ho controllato anche le pompe e non è uscito olio.
Prima di rimontare le ruote ho riportato a zero i pistoni.
Il risultato comunque è arrivato, ma non ho idea del perché, magri riuscite a spiegarmelo voi.
Ho guadagnato almeno 1 cm sulla leva, così ho potuto avvicinare le leve alla piega e in presa bassa senza dubbio sarò più comodo.
L’unica difficoltà che ho avuto è stata quella di ricentrare le pinze che ne avevano estremo bisogno. Abituato con la mtb basta aprire le viti della pinza, frenare e richiudere e tutto funziona. Qui ho fatto alla stessa maniera ma ho dovuto ripetere l’operazione più volte per avere un buon risultato (dietro poi ho il dubbio di avere il disco leggermente storto).
Inoltre mi chiedo come mai non abbiano lasciato più spazio tra le viti di fissaggio e La pinza freno anteriore.. con la chiave dinamometrica e inserto torx T25 quest’ultimo va a toccare leggermente la pinza lasciando il segno (la mia era già segnata un po’, si vede che già in fase di montaggio sono andati a sfregare.
Questo pomeriggio farò il test ufficiale.
Secondo voi ho tralasciato qualcosa o fatto degli errori?

grazie
 

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
19.884
12.324
.
Bici
mia
Il risultato comunque è arrivato, ma non ho idea del perché, magri riuscite a spiegarmelo voi.
Difficile dare una spiegazione non potendo metterci mano direttamente, in linea generale pare che i quad ring si "addormentino" un pò e praticando l'operazione da te descritta con pulizia annessa si ripristina un filo il tutto.
L’unica difficoltà che ho avuto è stata quella di ricentrare le pinze che ne avevano estremo bisogno.
Il centraggio pinza io lo faccio ad occhio perchè i raccordi tubi nelle attuali bdc che sono del tutto integrati nel telaio spesso non facilitano (sarà perchè sono torti o hanno pieghe che li forzano.. fatto sta che spesso e volentieri nel modo classico non funge come dovrebbe)
Raddrizzare il disco non è difficile neppue se non si dispone dell'attrezzo dedicato.. ci vuole solo pazienza e agire con cautela perchè per peggiorare ci vuol poco.
 
  • Mi piace
Reactions: alan220387

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
31.598
6.717
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
@SCR1 @golias
Piccolo aggiornamento sul mio problema di corsa troppo lunga che ho esposto pochi post fa.
Soltanto questa mattina, in vista dell’uscita pomeridiana, sono riuscito a dare uno sguardo ai freni. Oltre alla prova indicata da @SCR1 (ovvero di togliere solamente la ruota e dare una pompata lenta per avvicinare un po’ i pistoni al disco) ho deciso di fare una pulizia completa o quasi.. quindi ho smontato ruota e pastiglie per entrambi i freni, così ho approfittato per controllare lo stato (circa 1mm o poco più di materiale per tutte le pastiglie con consumo abbastanza regolare mi sembra). Ho fatto uscire un pochino i pistoni e ho pulito per bene con il brake cleaner (uso quello di muc-off). Fatti uscite e rientrare più volte e mi sembra che lavorino in maniera piuttosto simmetrica (essendo la prima volta che faccio un lavoro simile faccio fatica a dare pareri oggettivi però). Durante queste operazioni di movimentazione pistoni ho controllato anche le pompe e non è uscito olio.
Prima di rimontare le ruote ho riportato a zero i pistoni.
Il risultato comunque è arrivato, ma non ho idea del perché, magri riuscite a spiegarmelo voi.
Ho guadagnato almeno 1 cm sulla leva, così ho potuto avvicinare le leve alla piega e in presa bassa senza dubbio sarò più comodo.
L’unica difficoltà che ho avuto è stata quella di ricentrare le pinze che ne avevano estremo bisogno. Abituato con la mtb basta aprire le viti della pinza, frenare e richiudere e tutto funziona. Qui ho fatto alla stessa maniera ma ho dovuto ripetere l’operazione più volte per avere un buon risultato (dietro poi ho il dubbio di avere il disco leggermente storto).
Inoltre mi chiedo come mai non abbiano lasciato più spazio tra le viti di fissaggio e La pinza freno anteriore.. con la chiave dinamometrica e inserto torx T25 quest’ultimo va a toccare leggermente la pinza lasciando il segno (la mia era già segnata un po’, si vede che già in fase di montaggio sono andati a sfregare.
Questo pomeriggio farò il test ufficiale.
Secondo voi ho tralasciato qualcosa o fatto degli errori?

grazie
Ciao
Intanto la pulita completa, anche dei pistoni sicuramente aiuta un avvicinamento dei pitoni, i quali come più volte detto, scorrono dentro al quad ring, vero che il ritorno sia determinato dalla guarnizione, ma è anche vero che se il pistone non scorre bene rimanga troppo distante dal disco.
Secondo il centraggio pinza perfetto determina anch'esso, perché un de centraggio della pinza seppur minimo provoca una flessione del disco, il quale poi tornando in posizione sposta il pistone allontanandolo.

L'olio che è uscito dalla pompa, sicuramente è stato quando hai spinto i pistoni indietro, sarebbe buona regola ricordarsi che quando si applica questa pratica, occorre aprire la vite di spurgo, soprattutto con versioni DOT, come sai l'olio dot è igroscopico ed aumenta in volume

La cosa strana e controversa è che se l'olio prende volume solitamente spinge i pistoni verso il disco e non li allontana, ma probabilmente i tuoi erano davvero sporchi

1 mm di ferodo, io cambierei, almeno io personalmente cambio pastiglie
 

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
Difficile dare una spiegazione non potendo metterci mano direttamente, in linea generale pare che i quad ring si "addormentino" un pò e praticando l'operazione da te descritta con pulizia annessa si ripristina un filo il tutto.

Il centraggio pinza io lo faccio ad occhio perchè i raccordi tubi nelle attuali bdc che sono del tutto integrati nel telaio spesso non facilitano (sarà perchè sono torti o hanno pieghe che li forzano.. fatto sta che spesso e volentieri nel modo classico non funge come dovrebbe)
Raddrizzare il disco non è difficile neppue se non si dispone dell'attrezzo dedicato.. ci vuole solo pazienza e agire con cautela perchè per peggiorare ci vuol poco.
Purtroppo essendo la prima volta che metto mano all’impianto frenante della bdc ho avuto qualche dubbio, ma tutto sommato sembra andare tutto bene. Ho fatto circa 85km oggi pomeriggio con anche qualche bella discesa dove i freni servivano sul serio. Sembra tutto perfetto e noto il vantaggio di avere le leve più vicine alla piega e la corsa ridotta.. dovrò avvicinarle ancora un po’ quando riesco così dovrebbero essere perfette.
Per raddrizzare il disco come posso procedere? Non ho l’attrezzo apposito però.
 

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
Ciao
Intanto la pulita completa, anche dei pistoni sicuramente aiuta un avvicinamento dei pitoni, i quali come più volte detto, scorrono dentro al quad ring, vero che il ritorno sia determinato dalla guarnizione, ma è anche vero che se il pistone non scorre bene rimanga troppo distante dal disco.
Secondo il centraggio pinza perfetto determina anch'esso, perché un de centraggio della pinza seppur minimo provoca una flessione del disco, il quale poi tornando in posizione sposta il pistone allontanandolo.

L'olio che è uscito dalla pompa, sicuramente è stato quando hai spinto i pistoni indietro, sarebbe buona regola ricordarsi che quando si applica questa pratica, occorre aprire la vite di spurgo, soprattutto con versioni DOT, come sai l'olio dot è igroscopico ed aumenta in volume

La cosa strana e controversa è che se l'olio prende volume solitamente spinge i pistoni verso il disco e non li allontana, ma probabilmente i tuoi erano davvero sporchi

1 mm di ferodo, io cambierei, almeno io personalmente cambio pastiglie
Ciao grazie per la risposta.
Preciso che non è uscito olio durante l’operazione, quindi immagino che non ci sia stato olio in eccesso nell’impianto.
La pulizia penso possa aver solo migliorato le cose, confermo che per tutto il giro pomeridiano i freni si sono comportati benissimo. Avvicinerò ancora un pochino le leve per avere ancora un po’ di comfort in più in presa bassa, ma già così è migliorato di molto e oggi ho usato molto la presa bassa. Unico appunto, ma lo facevano già prima, se pinzo poco e delicatamente tendono a fare rumore, tipo un fischio misto trombetta diciamo, non so come meglio descriverlo.. ma lo facevano anche prima. Nelle frenate decise invece nessun problema.
Ah quindi per le pastiglie sarebbe già ora di cambio? Hanno 1000km percorsi circa. Avevo già comprato le pastiglie di ricambio, queste qui: https://www.cingolanibikeshop.com/sram-pastiglie-organiche-freni-red-force-axs-supporto-acciaio.html
Ma ho visto che quelle che monto attualmente (originali) non hanno la protuberanza in basso e dove c’è il foro della vite non hanno la zigrinatura.. la sagoma è identica e avevo verificato la compatibilità con il mio impianto prima dell’acquisto. Andranno bene nonostante queste differenze?
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
31.598
6.717
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Ciao grazie per la risposta.
Preciso che non è uscito olio durante l’operazione, quindi immagino che non ci sia stato olio in eccesso nell’impianto.
La pulizia penso possa aver solo migliorato le cose, confermo che per tutto il giro pomeridiano i freni si sono comportati benissimo. Avvicinerò ancora un pochino le leve per avere ancora un po’ di comfort in più in presa bassa, ma già così è migliorato di molto e oggi ho usato molto la presa bassa. Unico appunto, ma lo facevano già prima, se pinzo poco e delicatamente tendono a fare rumore, tipo un fischio misto trombetta diciamo, non so come meglio descriverlo.. ma lo facevano anche prima. Nelle frenate decise invece nessun problema.
Ah quindi per le pastiglie sarebbe già ora di cambio? Hanno 1000km percorsi circa. Avevo già comprato le pastiglie di ricambio, queste qui: https://www.cingolanibikeshop.com/sram-pastiglie-organiche-freni-red-force-axs-supporto-acciaio.html
Ma ho visto che quelle che monto attualmente (originali) non hanno la protuberanza in basso e dove c’è il foro della vite non hanno la zigrinatura.. la sagoma è identica e avevo verificato la compatibilità con il mio impianto prima dell’acquisto. Andranno bene nonostante queste differenze?
Il rumore dipende dalla mescola, le originali lo fanno, io le ho cambiate con quelle after market, e purtroppo dipende anche dalla tipologia di ruota
 

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
Il rumore dipende dalla mescola, le originali lo fanno, io le ho cambiate con quelle after market, e purtroppo dipende anche dalla tipologia di ruota
Ho capito.. beh alla fine non è un enorme problema almeno nel mio caso.
Per quanto riguarda le pastiglie che ho linkato mi sapresti dire se sono compatibili? Le originali sono così:
0C3CFC39-8E1C-448A-9C35-02D99E5A1892.jpeg

grazie
 

oxide

Novellino
14 Luglio 2017
38
10
Bici
Giant TCR Advanced 2 - 2018
Ragazzi buongiorno,
Anch io ho una BMC con un rival axs.
Ho sostituito anche io le pastiglie freno e ho montato queste https://www.amazon.it/dp/B00L8KDQRA/?tag=mmc08-21 , l unica difficoltà è stata quella di far rientrare i pistoncini della pinza freno, per un attimo ho avuto anche il dubbio che dovevano rotare su se stessi per farlo rientrare… utilizzate un metodo specifico o un attrezzo?
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
31.598
6.717
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Ragazzi buongiorno,
Anch io ho una BMC con un rival axs.
Ho sostituito anche io le pastiglie freno e ho montato queste https://www.amazon.it/dp/B00L8KDQRA/?tag=mmc08-21 , l unica difficoltà è stata quella di far rientrare i pistoncini della pinza freno, per un attimo ho avuto anche il dubbio che dovevano rotare su se stessi per farlo rientrare… utilizzate un metodo specifico o un attrezzo?
Devi aprire la vite di spurgo, posta sul serbatoio, hai troppo olio
 
  • Mi piace
Reactions: oxide

oxide

Novellino
14 Luglio 2017
38
10
Bici
Giant TCR Advanced 2 - 2018
Devi aprire la vite di spurgo, posta sul serbatoio, hai troppo olio
Ecco…
Allora metto un distanziale tra i due pistoncini e freno più volte, apro la vite di spurgo e chiudo piano piano i pistoncini, successivamente chiudo la vite spurgo e ripeto L operazione ? Questa è la procedura corretta?
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
31.598
6.717
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Ecco…
Allora metto un distanziale tra i due pistoncini e freno più volte, apro la vite di spurgo e chiudo piano piano i pistoncini, successivamente chiudo la vite spurgo e ripeto L operazione ? Questa è la procedura corretta?
No , devi aprire la vite di spurgo e poi spingere i pistoni a zero, se colleghi la siringa eviti che quella goccia o poco più che esce vada sul comando
 

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
@SCR1
Ciao, come riportato nei post precedenti, facendo la pulizia dei pistoni ero riuscito a sistemare il problema della corsa esagerata e avevo potuto avvicinare le leve alla piega. Nel frattempo ho fatto anche il primo cambio pastiglie, tutto andato bene.
adesso da qualche uscita ho notato che si è ripresentato il problema della corsa esagerata (andavo nuovamente a toccare la piega con le leve), ho deciso quindi di fare uno spurgo dei freni seguendo un video ufficiale Sram trovato su YouTube. Ho fatto tutto secondo istruzioni ma non è cambiato assolutamente nulla. Ho provato a spurgare 2 volte, una volta con il registro free stroke sulla pompa tutto chiuso e una volta tutto aperto . Anche qui nessun cambiamento. Lo spurgo in se secondo me è andato bene, non noto anomalie.. ma la leva rimane lunghissima.
I freni della mia bdc sono sempre stati piuttosto lunghi secondo me, qualche giorno fa ero in un negozio di bici e ho potuto provare qualche leva dello stesso impianto frenante che ho io (force axs) ed erano tutt’altra cosa, molto corta come corsa, le mie si muovono il doppio.
Come mi avevi indicato nelle prime risposte alla mia richiesta fatta un po’ di tempo fa qui sul post, potrei provare a far uscire i pistoni per tentare si avvicinare le pastiglie al disco, ma non penso sia la soluzione definitiva.
Avresti ulteriori suggerimenti?
La procedura corretta per avere la giusta quantità di olio nell’impianto quale sarebbe secondo te? Penso comunque che quella di Sram dovrebbe essere corretta.
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
31.598
6.717
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
@SCR1
Ciao, come riportato nei post precedenti, facendo la pulizia dei pistoni ero riuscito a sistemare il problema della corsa esagerata e avevo potuto avvicinare le leve alla piega. Nel frattempo ho fatto anche il primo cambio pastiglie, tutto andato bene.
adesso da qualche uscita ho notato che si è ripresentato il problema della corsa esagerata (andavo nuovamente a toccare la piega con le leve), ho deciso quindi di fare uno spurgo dei freni seguendo un video ufficiale Sram trovato su YouTube. Ho fatto tutto secondo istruzioni ma non è cambiato assolutamente nulla. Ho provato a spurgare 2 volte, una volta con il registro free stroke sulla pompa tutto chiuso e una volta tutto aperto . Anche qui nessun cambiamento. Lo spurgo in se secondo me è andato bene, non noto anomalie.. ma la leva rimane lunghissima.
I freni della mia bdc sono sempre stati piuttosto lunghi secondo me, qualche giorno fa ero in un negozio di bici e ho potuto provare qualche leva dello stesso impianto frenante che ho io (force axs) ed erano tutt’altra cosa, molto corta come corsa, le mie si muovono il doppio.
Come mi avevi indicato nelle prime risposte alla mia richiesta fatta un po’ di tempo fa qui sul post, potrei provare a far uscire i pistoni per tentare si avvicinare le pastiglie al disco, ma non penso sia la soluzione definitiva.
Avresti ulteriori suggerimenti?
La procedura corretta per avere la giusta quantità di olio nell’impianto quale sarebbe secondo te? Penso comunque che quella di Sram dovrebbe essere corretta.
Ciao.
Purtroppo se lo spurgo va bene l'unica cosa è pompare a vuoto
Io penso comunque tu abbia un anomalia sulle ogive, perché questo tipo di impianto non da problema di corsa lunga, magari hai passaggi olio non perfetti ed accusi il problema. Andrebbe controllata la tubazione
 

sunboy

Maglia Gialla
15 Ottobre 2007
11.207
526
Devi pompare varie volte, comunque potresti anche, secondo me, azionare la leva con una siringa sul manubrio e sulla pinza aprire in modo impercettibile la vite per vedere se la leva spinge bene
 

alan220387

Gregario
5 Agosto 2021
548
260
35
Capriana (TN)
Bici
Cube Agree C:62 SLT - Cube AMS100 Teamline 2021
Ciao.
Purtroppo se lo spurgo va bene l'unica cosa è pompare a vuoto
Io penso comunque tu abbia un anomalia sulle ogive, perché questo tipo di impianto non da problema di corsa lunga, magari hai passaggi olio non perfetti ed accusi il problema. Andrebbe controllata la tubazione
Grazie per i consigli. Purtroppo non sono in grado di valutare le tubazioni, non l’ho mai fatto, ma se sarà necessario lo farò.
Cercato ancora qualche informazione ieri sera e ho trovato qualcosa di interessante sul manuale Service di Sram. In caso di corsa troppo lunga consigliano di smontare ruota e pastiglie, inserire lo spessore sottile, pompare per fare uscire del tutto i pistoncini, poi farli rientrare fino a zero.. ripetere più volte. Senza dubbio ci proverò per vedere se funziona, l’altra volta qualcosa era migliorato, anche se non avevo fatto una procedura così completa. L’unico timore è del far uscire del tutto i pistoni.. mi sembra così sottile quello spessore rosso che avrei paura di farli uscire troppo.
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
31.598
6.717
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Grazie per i consigli. Purtroppo non sono in grado di valutare le tubazioni, non l’ho mai fatto, ma se sarà necessario lo farò.
Cercato ancora qualche informazione ieri sera e ho trovato qualcosa di interessante sul manuale Service di Sram. In caso di corsa troppo lunga consigliano di smontare ruota e pastiglie, inserire lo spessore sottile, pompare per fare uscire del tutto i pistoncini, poi farli rientrare fino a zero.. ripetere più volte. Senza dubbio ci proverò per vedere se funziona, l’altra volta qualcosa era migliorato, anche se non avevo fatto una procedura così completa. L’unico timore è del far uscire del tutto i pistoni.. mi sembra così sottile quello spessore rosso che avrei paura di farli uscire troppo.
Si nel caso andrebbero anche ripuliti, di fatto sarebbe un po il tuning famoso. Attento a farli uscire molto perchè se imbarchi aria poi devi nuovamente spurgare, io li farei uscire uno alla volta , pulirei ripeterei più volte per ogni pistone