Shimano Ultegra DI2

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.474
7.259
96
dove capita
17593.jpg



[Comunicato Stampa]Lo SHIMANO ULTEGRA DI2 sarà finalmente disponibile, portando la tecnologia già collaudata con il Dura-Ace a disposizione di un gruppo più vasto di appassionati.I vantaggi della tecnologia DI2(Digital Integrated Intelligence) sono: cambiata più facile, senza sforzo e veloce semplicemente cliccando un pulsante con in più il beneficio di una regolazione automatica del deragliatore anteriore, con una installazione semplicissima.Lo SHIMANO ULTEGRA 6770 con Di2 tecnologia consiste nei comandi Dual Control, deragliatori posteriore ed anteriore operati elettronicamente, una batteria e cavi elettrici. Il resto della componentistica resta quella standard dell'attuale gruppo Ultegra.I cavi elettrici sono solo 2 rispetto i 4 del Dura-Ace ed i connettori sono più piccoli con un diametro di 5.1mm (-3.7mm rispetto i Dura-Ace) con possibilità di connessine con PC per diagnostica e programmazione della sequenza di cambiata.Il gruppo non è compatibile col Dura-Ace DI2 quindi. E sarà disponibile da Settembre 2011.

SHIMANO ULTEGRA Di2 specs:

ST-6770 Dual Control Levers (10-speed, for double crank sets) Effortless electronic push button shifting Intuitive operation, similar to mechanical ULTEGRA Reach adjust mechanism ? fits all hand sizes Weight: 313g/pair

RD-6770 Rear Derailleur (10-speed) Fast, precise and smooth electronic shifting ? even under load Easy electronic adjustment system Crash saver function Wide gear ratio ? Compatible with 11-28T cassette sprockets Weight: 270g

FD-6770 Front Derailleur (10-speed, for double cranksets) Fast, precise and smooth electronic shifting ? even under load Automatic trim function Weight: 162g

SM-BTR1 Battery High performance lithium ion battery (7.4V) Easy to assemble/remove for charging Charging time: maximum 90 minutes Weight: 71g

SM-EW67-A-E Electric Cable Junction Battery charge indicator Rear derailleur adjustment mode
 

Ipercool

Ciociaro
Membro dello Staff
13 Agosto 2012
10.805
6.078
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
che serva a caricare la batteria ?? sembra un USB-C...

Si può essere, anche se sembra molto esposto a rischi di colpi ed allo sporco, quindi sarà ben protetto.
Come avevo già scritto, tutta questa roba, connettori, ricevente ecc ecc li avrei visti meglio posizionati sul deragliatore anteriore, ma questo monocorona sta facendo più danni della grandine.
 

marcomilano

Passista
5 Novembre 2010
4.321
1.412
Lombardia
www.marcogiardini.com
Bici
tutte Nere ed una azzurra
Si può essere, anche se sembra molto esposto a rischi di colpi ed allo sporco, quindi sarà ben protetto.
Come avevo già scritto, tutta questa roba, connettori, ricevente ecc ecc li avrei visti meglio posizionati sul deragliatore anteriore, ma questo monocorona sta facendo più danni della grandine.
il li vedrei meglio nel manubrio, che e' anche piu' vicino alle leve. Da li il segnale arriva ai deragliatori via cavo, e la velocita' annulla la distanza.
 

Ipercool

Ciociaro
Membro dello Staff
13 Agosto 2012
10.805
6.078
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
il li vedrei meglio nel manubrio, che e' anche piu' vicino alle leve. Da li il segnale arriva ai deragliatori via cavo, e la velocita' annulla la distanza.

Beh, commercialmente troppo simile a come è ora, la capacità wireless sarebbe sembrata un'aggiunta posticcia visto che i cavi sarebbero sostanzialmente rimasti tutti.
Così si riducono i componenti, le attuali centraline EW non servono più così come i moduli WU, si razionalizza abbastanza.
Come già dicevo speriamo continuino a proporre dei satelliti, nelle leve non si vedono porte, ma magari ci sono, satelliti wireless forse troppo complicati e costosi.
Se non ci fossero più i satelliti penso mi terrei il vecchio.

Altre cose interessanti:
- Una versione mostra il blocchetto ricevente asportabile, tipo che lo tolgo e se mi rubano la biciletta al bar non cambia....
- La nuova batteria ha tre porte, deragliatore 1, deragliatore 2 e?
 

marcomilano

Passista
5 Novembre 2010
4.321
1.412
Lombardia
www.marcogiardini.com
Bici
tutte Nere ed una azzurra
Beh, commercialmente troppo simile a come è ora, la capacità wireless sarebbe sembrata un'aggiunta posticcia visto che i cavi sarebbero sostanzialmente rimasti tutti.
Così si riducono i componenti, le attuali centraline EW non servono più così come i moduli WU, si razionalizza abbastanza.
Come già dicevo speriamo continuino a proporre dei satelliti, nelle leve non si vedono porte, ma magari ci sono, satelliti wireless forse troppo complicati e costosi.
Se non ci fossero più i satelliti penso mi terrei il vecchio.

Altre cose interessanti:
- Una versione mostra il blocchetto ricevente asportabile, tipo che lo tolgo e se mi rubano la biciletta al bar non cambia....
- La nuova batteria ha tre porte, deragliatore 1, deragliatore 2 e?
la centralina stessa con tanto di trasmettitore deve essere alimentata. Essendo tutto cablato..basta una sola batteria.
Comunque , a giudicare dallo schema, gli unici cavi che spariscono sono quelli delle leve alla centralina e quello dalla batteria alla centralina. Tutto il resto rimane identico (indipendentemente da dove sia posizionata la centralina) . per lo meno, io guardando i disegni, intuisco questo.
 

Ipercool

Ciociaro
Membro dello Staff
13 Agosto 2012
10.805
6.078
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
la centralina stessa con tanto di trasmettitore deve essere alimentata. Essendo tutto cablato..basta una sola batteria.
Comunque , a giudicare dallo schema, gli unici cavi che spariscono sono quelli delle leve alla centralina e quello dalla batteria alla centralina. Tutto il resto rimane identico (indipendentemente da dove sia posizionata la centralina) . per lo meno, io guardando i disegni, intuisco questo.

La definizione di centralina attribuita alle EW del sistema attuale è impropria, in realtà si tratta soltanto di un terminale per ricarica, gestione e monitoraggio (spie).
La centralina vera e propria, dove risiede la logica di funzionamento, si trovava e si si troverà nella batteria.
Piuttosto se all'anteriore hanno tolto tutto non saprei da dove si interviene per cambiare la modalità di cambiata mentre si pedala, forse dai tasti nascosti nelle leve, che mi pare rimangano.
 
  • Mi piace
Reactions: marcomilano

marcomilano

Passista
5 Novembre 2010
4.321
1.412
Lombardia
www.marcogiardini.com
Bici
tutte Nere ed una azzurra
La definizione di centralina attribuita alle EW del sistema attuale è impropria, in realtà si tratta soltanto di un terminale per ricarica, gestione e monitoraggio (spie).
La centralina vera e propria, dove risiede la logica di funzionamento, si trovava e si si troverà nella batteria.
Piuttosto se all'anteriore hanno tolto tutto non saprei da dove si interviene per cambiare la modalità di cambiata mentre si pedala, forse dai tasti nascosti nelle leve, che mi pare rimangano.
sram l'ha messa nei bottoncini presenti nella parte interna delle leve.
Comunque rimango dell'idea che un cavo elettrico funzioni meglio di un BT in questo specifico caso.
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
30.010
1
5.735
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
La definizione di centralina attribuita alle EW del sistema attuale è impropria, in realtà si tratta soltanto di un terminale per ricarica, gestione e monitoraggio (spie).
La centralina vera e propria, dove risiede la logica di funzionamento, si trovava e si si troverà nella batteria.
Piuttosto se all'anteriore hanno tolto tutto non saprei da dove si interviene per cambiare la modalità di cambiata mentre si pedala, forse dai tasti nascosti nelle leve, che mi pare rimangano.
Hai sentito stanno testando anche i freni a sistema wireless elettrico
 

Ipercool

Ciociaro
Membro dello Staff
13 Agosto 2012
10.805
6.078
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
Hai sentito stanno testando anche i freni a sistema wireless elettrico

Ciao grande, quello che ho visto io è un sistema elettrico di attuazione della pompa idraulica, nei disegni del brevetto la pompa si trova nelle leve, il vantaggio sarebbe nella possibilità si spostare la pompa stessa più in basso nelle leve e quindi farle anche più piccole.
In realtà a quel punto la pompa potrebbe essere anche direttamente integrata nella pinza e liberare altro spazio nelle leve che potrebbero diventare veramente minimali, inoltre si avrebbero circuiti idraulici cortissimi, spazio per l'aria sarebbe proprio poco poco.
Boh, vedremo.
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
30.010
1
5.735
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Ciao grande, quello che ho visto io è un sistema elettrico di attuazione della pompa idraulica, nei disegni del brevetto la pompa si trova nelle leve, il vantaggio sarebbe nella possibilità si spostare la pompa stessa più in basso nelle leve e quindi farle anche più piccole.
In realtà a quel punto la pompa potrebbe essere anche direttamente integrata nella pinza e liberare altro spazio nelle leve che potrebbero diventare veramente minimali, inoltre si avrebbero circuiti idraulici cortissimi, spazio per l'aria sarebbe proprio poco poco.
Boh, vedremo.
Ciao super
Direbbero di no, perchè sarebbe proprio per diminuire la dimensione della leva almeno dice questo giovanotto, sia per quello che per avere una frenata più gestibile tipo abs

 

Jerome 89

Choose life...
31 Luglio 2018
507
667
31
Arta terme
Bici
Mtb
Oggi per ben due volte mi è successa una cosa molto sgradevole, in fase di "scalata" (da corona grande a corona piccola davanti) la catena è scivolata fra la corona piccola e il telaio, per ben due volte ho dovuto ripescarla a mano ( essendo molto lontano da casa) ho "ripescato la catena scorticandomi tutte le mani, e sopratutto rovinando il telaio nuovo (acquistato in Gennaio)
Qualcuno mi può aiutare per la regolazione?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere
 

durden74

Pedivella
25 Novembre 2010
356
233
46
grosseto
Bici
cinesi...
Oggi per ben due volte mi è successa una cosa molto sgradevole, in fase di "scalata" (da corona grande a corona piccola davanti) la catena è scivolata fra la corona piccola e il telaio, per ben due volte ho dovuto ripescarla a mano ( essendo molto lontano da casa) ho "ripescato la catena scorticandomi tutte le mani, e sopratutto rovinando il telaio nuovo (acquistato in Gennaio)
Qualcuno mi può aiutare per la regolazione?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere
 

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
30.010
1
5.735
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Oggi per ben due volte mi è successa una cosa molto sgradevole, in fase di "scalata" (da corona grande a corona piccola davanti) la catena è scivolata fra la corona piccola e il telaio, per ben due volte ho dovuto ripescarla a mano ( essendo molto lontano da casa) ho "ripescato la catena scorticandomi tutte le mani, e sopratutto rovinando il telaio nuovo (acquistato in Gennaio)
Qualcuno mi può aiutare per la regolazione?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere
Regolazione troppo interna, o catena non proprietaria
 
  • Mi piace
Reactions: Jerome 89

Lumi

Cronoman
8 Novembre 2020
745
588
50
Legnano
Bici
Colnago V3Rs
Oggi per ben due volte mi è successa una cosa molto sgradevole, in fase di "scalata" (da corona grande a corona piccola davanti) la catena è scivolata fra la corona piccola e il telaio, per ben due volte ho dovuto ripescarla a mano ( essendo molto lontano da casa) ho "ripescato la catena scorticandomi tutte le mani, e sopratutto rovinando il telaio nuovo (acquistato in Gennaio)
Qualcuno mi può aiutare per la regolazione?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere
Era successo anche a me, adesso ho regolato io il deragliatore seguendo alla lettera le istruzioni Shimano e non succede più, se ti è successo significa che il deragliatore è regolato male, non deve capitare mai
 
  • Mi piace
Reactions: Jerome 89

SCR1

Recordman
19 Maggio 2008
30.010
1
5.735
Fiorentino ai 100%
Bici
Scott CR1 SL+Specialized New tarmac SL6
Io al momento dell'acquisto ho chiesto di sostituire le corone da 52/36 a 50/34, non so se può centrare qualcosa... Magari andava accorciata?
Ehh vedi, intanto sicuramente va vista magari accorciata e magari va anche registrato il deragliatore , perchè i vecchi con cavo andavano lo stesso , ma gli elettronici se non perfetti non funzionano a dovere. Guara se nella posizione Low, anzi non sarebbe la low ma esiste un apposita regolazione che mette il der in una determinata posizione e ci sono dei marker da allineare sulla gabbia
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Jerome 89

Lumi

Cronoman
8 Novembre 2020
745
588
50
Legnano
Bici
Colnago V3Rs
Ehh vedi, intanto sicuramente va vista magari accorciata e magari va anche registrato il deragliatore , perchè i vecchi con cavo nadavano lo stesso , ma gli elettronici se non perfetti non funzionano a dovere. Guara se nella posizione Low, anzi non sarebbe la low ma esiste un apposita regolazione che mette il der in una determinata posizione e ci sono dei marker da allineare sulla gabbia
Sicuramente passando da 52/36 a 50/34 il deragliatore si trova troppo distante dalla corona e va sistemato
 
  • Mi piace
Reactions: X Raiders