Ciclisti vs Ciclisti

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.589
3.074
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Noi ciclisti, o meglio, cicloamatori pensiamo di essere la parte migliore della strada. Gli automobilisti ce ne fanno una più di Bertoldo e noi, qui, segnaliamo tutto.
Ma lo sappiamo bene, anche noi abbiamo le nostre pecche. Talvolta - stavo per scrivere "spesso" - ci comportiamo male: ostruiamo la strada, non stiamo in fila quando dovremmo. Insomma, anche noi abbiamo la nostra parte.
E talvolta siamo proprio noi che diamo fastidio agli altri ciclisti. Per esempio, siccome non sentiamo le macchine arrivare e ci spostiamo all'improvviso. Peccato che, magari a fianco c'era un collega che ci stava passando. Oppure, stiamo in tre belli spaparanzati occupando tutta la larghezza della strada, quando non ci sono macchine. Peccato che impediamo agli altri colleghi di passare.

Che sia una discussione piena di ironia e metta nero su bianco le magagne nei confronti di noi stessi.
 
  • Mi piace
Reactions: Lightwave

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.589
3.074
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Inizio io:
  • una volta un cicloamatore piuttosto anziano era proprio sulla linea di mezzeria. Io arrivo e lo passo a destra. E questo s'è lamentato perché l'ho sorpassato a destra. Secondo lui dovevo superarlo contromano (in una semicurva a destra, aggiungo).
  • Mi è capitato un terzetto che a strada completamente sgombra viaggiavano appaiati e non facevano passare nessuno. Alla lamentela di occupare tutta la strada è stato risposto con indifferenza.
  • Questa è recente: in prossimità di un semaforo rosso uno si è buttato completamente a sinistra senza guardare col rischio di prendermi in pieno.
 

bagga

Passista
27 Luglio 2019
4.010
3.169
36
modena
Bici
scott cr1
io non ho mai avuto "problemi" con altri ciclisti se non in un caso...stavo percorrendo un tratto di ciclabile, tra l'altro nuova quindi abbastanza larga ed asfaltata bene, ed occupavo la parte destra della pista, avanti diversi metri, forse 100-150 rispetto a me, un ciclista che procede verso di me al centro a testa bassa sul ciclocomputer, non ha mai alzato la testa in 25-30 metri, quando gli sono a 15-20 metri gli faccio 2 versi e niente, quindi continuo ad urlare per attirare la sua attenzione, io sempre più a destra per cercare di passare tra lui e la fine della pista, alza la testa quando gli sono praticamente davanti e decide di scartare di colpo verso di me, sono finito nell'erba e rimasto in piedi poi nel rientrare sulla pista sono finito contro alla staccionata che separa la pista dalla strada bucando guanti, gambale e salopette...il tipo si è fermato dopo diversi metri, si è girato, mi ha guardato e poi ha ripreso a pedalare...
 

Ciclocancello

Passista
16 Gennaio 2018
4.278
1
1.832
Milano
Bici
Olmo Veloce Zerotre 10V
Episodi ce ne sono diversi, ma il più eclatante risale ormai a qualche annetto fa, all'inizio della mia avventura a pedali. Ero in una rotonda, con diritto di precedenza, e vedo arrivare un gruppone lanciato.

All'improvviso capisco che non si sarebbe fermato alla precedenza (tutti quelli in testa erano in presa bassa e belli lanciati, chi era dietro non aveva certo visibilità) e inchiodo, col risultato di farmi quasi stirare dalla macchina dietro di me.

Il gruppone brucia la precedenza senza chiedere scusa e senza nemmeno voltarsi...e io mi becco una caterva di insulti da quello dietro di me (condita con molti "voi ciclisti").

Così ho imparato ad anticipare queste situazioni quando ci sono gruppi numerosi a passo di "guerra".
 
Ultima modifica:

j-axl

Apprendista Cronoman
29 Maggio 2013
3.362
1.547
Bici
ce l'ho
Ci sarebbe da scrivere un libro ma mi limito a dire che, vista la attuale situazione e le libertà a cui noi ciclisti siamo lasciati, a differenza di altre categorie sportive, è da vere teste di ca.. o andare via a gruppi. Bene, sabato i soliti grupponi scassacog.. ni che bloccano la strada alle auto per chilometri, erano sempre li, come nulla fosse.
Inoltre non sopporto quelli che gettano le cartacce a terra, e dopo aver aiutato il comune a pulire le rive a bordo strada, mi sono vergognato nel constatare che l80% delle cartacce sono di gel e barrette.
Trogloditi.
Il resto non mi interessa, tanto sono anni che vado in bici ed oramai, i comportamenti da "padrone della strada" e menomato mentale, non li considero più.
I classici professionisti de noialtri.... quelli che si credono Vdp e poi beccano delle lavate di capo dagli allievi.
 

bagga

Passista
27 Luglio 2019
4.010
3.169
36
modena
Bici
scott cr1
quella delle cartacce infastidisce abbastanza anche me, soprattutto quando magari mi fermo ad una fontana e intorno ci sono 7-8 cartacce di gel/barrette e poi 2 metri più in là c'è il cestino :doh:
 

lupin IV

Scalatore
21 Settembre 2008
7.284
2.429
Basilicata del sud
Bici
Rose X-Lite Six, Canyon Ultimate CF10
Quello che rimprovero spesso ai miei compagni di uscita è quello di spostarsi a sinistra per evitare le buche, finendo pericolosamente a centro strada e facendo spstare sutto il gruppo, quando a destra delle stesse c'è mezzo metro di strada. Deve passarci una bici con ruote da 3 cm al max, non un autoarticolato.
 

embolo70

Pignone
4 Settembre 2014
234
184
Genova
Bici
Daccordi Profidea
quest'inverno una bella domenica di sole con il mio socio pedaliamo appaiati in una strada rettilinea con due corsie ad unico senso di marcia e abbondante corsia di emergenza a lato strada (la strada nuova di Prà verso Voltri per chi è di Genova),traffico zero e meno di zero.Occupavano scarsamente la metà di una delle due corsie quindi un quarto della carreggiata destinata alla circolazione a senso unico.
Un ciclista ci supera e ci sbraita:" PROCEDERE IN FILA NO E'" ,50 metri dopo questa sua reprimenda c'è un semaforo rosso al quale non accenna neanche a rallentare e lo buca a non meno di 35 all'ora.Si vede doveva fare il tempo.....
 
  • Mi piace
Reactions: albertissimo

paolone8

Gregario
13 Giugno 2008
690
137
49
Lago maggiore
Bici
Casati laser chorus
6 anni fà, pista ciclabile, io in bici da passeggio con mio figlio al seguito che al tempo aveva 5 anni. In senso opposto arriva un gruppone di ciclisti in assetto da guerra, occupa tutta la larghezza della pista e procede a velocità sostenuta. Sono stato costretto a fermarmi per non tuffarmi nel torrente a lato.
 

llbbfr

Novellino
5 Dicembre 2014
37
2
Bici
lemond tourmalet 2005
Mentre lo sorpasso, un ciclista si soffia il naso a spruzzo innaffiandomi la faccia. E questo in piena emergenza COVID. Mah...
 

marco.soardi

Pignone
10 Febbraio 2012
279
94
Collebeato (BS)
Bici
bdc-tandem
Durante la PBP 2019 fatta in tandem, in un momento convulso e di poca lucidità mentale sono ripartito da un controllo con un bel colpo deciso di pedale, senza che la mia consorte fosse ancora in sella e l'ho fatta cadere, con un altro ciclista tedesco accanto che mi guardava in maniera miserevole scuotendo il capo.
Ciclisti vs cicliste.
Mia moglie è una santa,nonostante tutto mi ama ancora.
 

albertissimo

Apprendista Scalatore
1 Settembre 2008
2.516
968
Mestre (Ve)
Bici
Cannondale S6 Dura Ace
Strada con ponticello a schiena d'asino che restringe la carreggiata.
Da dietro di me sopraggiunge il solito pilota che mi romba sulla nuca, costretto a starmi dietro perché non si passava.
Superato il ponticello la strada si allarga e mi manda pure suonandomi.
Non gliele mando a dire ed inizia un battibecco in movimento.
Poi addirittura ferma la macchina e mette la retromarcia indietreggiando di alcuni metri.
Ovviamente resto a distanza pronto a fare inversione (con certi scalmanati non c'è niente da fare).
Scende dalla macchina inveendo contro di me.
Non aveva più fretta, evidentemente.
Nel frattempo arriva un ciclista che non so se avesse visto o meno la scena (in entrambi i casi era un pirla col botto) e da ragione all'automobilista.
Nemmeno un po' di solidarietà di categoria, sto pennellone (era alto e sgraziato) baffuto (aveva i baffi).
Quello con la macchina riparte e ripartiamo anche noi.
Il ciclista si mette in scia.
"Bè certo, ti porto anche a casa dopo che mi hai dato torto" ho pensato io.
Scatto alla Cavendish dei tempi d'oro e staccato il collega poco empatico che così si è preso tutto il vento in faccia fino a casa.
 
  • Mi piace
Reactions: Lightwave

Stekantu

Novellino
26 Ottobre 2019
35
1
52
Busto Arsizio
Bici
Macchina Nera
2 anni fa su una pista ciclabile. Un ciclista che arriva in senso opposto sbanda e me lo trovo davanti, per evitarlo sono caduto. Finché i danni sembravano minimi era disposto a risarcirmi, quando si è capito che c’era qualcosa di grosso mi ha detto che “nel mondo del ciclismo è così, gli incidenti capitano e ognuno si piange i propri danni”.

Credo che c’entri più l’educazione che gli hanno dato i genitori che la cultura ciclistica, ma quel “nel mondo del XYZ è così, gli incidenti capitano e ognuno si piange i propri danni” l’ho già sentito in altri ambienti e attecchisce meglio dove c’è un qualche spirito di corpo che supera il senso civico.
 

scorpio66

Apprendista Passista
27 Gennaio 2019
848
435
54
Monza
Bici
Giant defy 2019
domenica scorsa sul tratto Como - Argegno sembrava di essere alla Tirreno Adriatico ... grupponi di 20-30 persone che sfrecciavano a 60 Km/h facendo il pelo al malcapitato di turno ... bahhh!
 

marco.soardi

Pignone
10 Febbraio 2012
279
94
Collebeato (BS)
Bici
bdc-tandem
Durante la PBP 2019 fatta in tandem, in un momento convulso e di poca lucidità mentale sono ripartito da un controllo con un bel colpo deciso di pedale, senza che la mia consorte fosse ancora in sella e l'ho fatta cadere, con un altro ciclista tedesco accanto che mi guardava in maniera miserevole scuotendo il capo.
Ciclisti vs cicliste.
Mia moglie è una santa,nonostante tutto mi ama ancora.
Si,sono sempre io, anche qui colpa mia.
Un tre anni fa ci siamo presentati domenica mattina alle 06.00 per la 300 km delle foreste Casentinesi in piazza a Lugo,belli come il sole ed in grande spolvero.
Non c'era anima viva,vedi quegli incapaci degli organizzatori che hanno posticipato la partenza all'ultimo senza avvertire nessuno.
Nella piazza deserta,noi due con il tandem,io che cerco di chiamare qualcuno e Armida che controlla il sito di riferimento dal suo telefono.
Tempo un attimo i suoi occhi incrociano i miei in un misto di commiserazione e pietà cristiana,la randonneè era si alle 06.00 in piazza,ma il sabato,mortacci mia.
Ciclisti vs cicliste
Giornata magnifica, randonneè chiusa da soli e un amore granitico che sfida i miei svarioni.
Salutissimi.
 

theswiss

Gregario
3 Febbraio 2014
522
144
Belin-zona
Bici
vecchie mtb di metallo
Inizio io:
  • una volta un cicloamatore piuttosto anziano era proprio sulla linea di mezzeria. Io arrivo e lo passo a destra. E questo s'è lamentato perché l'ho sorpassato a destra. Secondo lui dovevo superarlo contromano (in una semicurva a destra, aggiungo).
  • Mi è capitato un terzetto che a strada completamente sgombra viaggiavano appaiati e non facevano passare nessuno. Alla lamentela di occupare tutta la strada è stato risposto con indifferenza.
  • Questa è recente: in prossimità di un semaforo rosso uno si è buttato completamente a sinistra senza guardare col rischio di prendermi in pieno.
giusto 9 giorni prima che tu aprissi questo 3d,
sabato, in Aurelia poco prima del curvone che inizia la discesa su Rapallo, un vero genio che stava deambulando lentamente sulla destra, mi ha fatto inversione Ad U davanti al naso.
Centrato pieno.
Appena il tempo di rialzarmi e capire che a parte botta alla spalla ed escoriazioni varie non avevo nulla di rotto, lo avrei preso a calci, se non fosse che era malconcio, ed ha preso a scusarsi ed "autoflagellarsi" senza sosta.
Con leve e manubrio un pò storto, dolorante son riuscito a tornare a casa.....ancora oggi spero che sto coglione non sia ancora tornato in sella.
Potevamo romperci qualche osso o peggio.
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.589
3.074
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
giusto 9 giorni prima che tu aprissi questo 3d,
sabato, in Aurelia poco prima del curvone che inizia la discesa su Rapallo, un vero genio che stava deambulando lentamente sulla destra, mi ha fatto inversione Ad U davanti al naso.
Centrato pieno.
Appena il tempo di rialzarmi e capire che a parte botta alla spalla ed escoriazioni varie non avevo nulla di rotto, lo avrei preso a calci, se non fosse che era malconcio, ed ha preso a scusarsi ed "autoflagellarsi" senza sosta.
Con leve e manubrio un pò storto, dolorante son riuscito a tornare a casa.....ancora oggi spero che sto coglione non sia ancora tornato in sella.
Potevamo romperci qualche osso o peggio.
Il tuo post mi ha fatto venire in mente un episodio in cui ero io il colpevole.
Proprio in quel punto, dove una volta c'era la discoteca Saltincielo, tornavo indietro verso Genova. Di solito mi metto sulla sinistra e se non arriva nessuno faccio inversione ad U. Quella volta, non so perché stavo tutto a destra. Mi ero fermato e avevo guardato se arrivava qualcuno. Solo che era tardo pomeriggio e avevo il sole contro ed ero completamente accecato. Non sentendo alcun rumore ho iniziato la manovra. Mezzo secondo più tardi un urlo da un ciclista, forse in MTB, che mi ha sfiorato. Nemmeno quando mi ha sfilato sono riuscito a vederlo tanto ero accecato. La mia unica discolpa.
 

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
16.015
9.096
.
Bici
mia
Invece a me è successo un fatto che mi ha lasciato basito giusto 3 giorni dopo che è stato aperto questo 3d.
Ero oramai sulla via del ritorno e mancavano pochi km per casa (7 per la precisione) leggera discesa con curvetta a dx velocità di poco oltre 40 kmh mi trovo il classico tombino a mezzo mt dal ciglio e istintivamente lo scarto sulla sx.. in quel momento ho preso una spallata.. toccati i manubri e per una decina di mt siamo quasi rimasti appoggiati l'un l'altro e notare che 30 mt avanti c'era una curva secca a sx con repentino cambio di pendenza proprio sulla curva.
Morale rallentando e cercando di capire cosa fosse successo perchè, sebbene fossi rimasto miracolosamente in sella, mi superano altri 3 compari di questo e nasce ovviamente la discussione.. alchè uno di questi mi fa: se non vuoi rischiare stai a casa sul divano :roll:
Inutile ribadire che quando sono in gruppo ai ciclisti si annebbiano i neuroni.. ammesso ne abbiano.
 
  • Mi piace
Reactions: bikernat

Lightwave

Scalatore
26 Luglio 2013
6.468
1.609
Padova
Bici
B'Twin Triban 5
La completa occupazione della carreggiata la vedo spesso nei "colleghi" fuoristradisti, che per giunta avanzano ai due all'ora