Come riconoscere telaio di pregio

jack070767

Cronoman
20 Febbraio 2013
720
169
Bici
specialized tamarc sl3
Sono un neofita e qualche anno fa comprai sul mercatino un telaio Sancinetto (o Sancineto) dichiarato tale dal venditore e rimarcato De Mori. Lo presi perché mi piaceva in foto, ero vicino alla data de L'Eroica, ci stavano su copertoncini/tubolari di '28 ed il venditore aveva anche un gruppo completo Shimano Dura Ace 7400 con manettini per il tubo obliquo e coppia ruote FIR con mozzi Dura Ace.
La bici mi piace, ci ho fatto 4 Eroiche 140 km ed è sempre andata benissimo con affidabilità assoluta.
Leggendo qui sul forum vedo molti commenti sulla qualità di realizzazione dei vari telai vintage.
Cosa bisogna guardare per comprendere il valore (non nel senso economico) di un telaio (così magari riesco a capire il livello del mio)?
 

calmorr

Pedivella
4 Novembre 2012
407
483
FARO
Bici
Specialized Allez Epic
Se ci hai fatto con soddisfazione 4 Eroiche la De Mori e' perfetta. Giusto per conoscenza, De Mori era un ex corridore diventato poi assemblatore di bici da corsa con telai saldati da altri artigiani. Aveva una piccola bottega/officina in Corso Orbassano a Torino chiusa ormai da qualche anno visto che lui ed il figlio erano diventati abbastanza anziani. I telai cosidetti vintage sono classificati essenzialmente in base al marchio / artigiano , l'anno di produzione, la tecnologia di base, la cura dei dettagli ( congiunzioni, verniciatura) , stato di conservazione e ( per la bici completa) componentistica.