GPS Hammerhead Karoo - Servizio assistenza di prim'ordine

sniffo

Pignone
28 Novembre 2010
163
43
Bici
Giant TCR Advanced Pro Disc
Volevo spezzare una lancia per questo produttore visto che è un po' roba di nicchia rispetto sicuramente a marchi tipo Garmin e Polar.
Al di la della qualità del prodotto (a me piace, ma non volevo discutere di questo qui) sono rimasto molto impressionato dalla gestione delle garanzie ed assistenze, considerando che bisogna comunque sempre interfacciarsi direttamente con il produttore dato che non ha rivenditori e vende solo on-line (e non sono in Italia ovviamente).

Quando ho preso il 1° modello (dicembre 2019) aveva avuto dei problemi col sensore (altimetro/temperatura...credo che sia lo stesso sensore). Mandata una mail il 24 di dicembre mi hanno risposto il giorno stesso e successivamente abbiamo avuto parecchi scambi di messaggi (gli mandavo i file .fit delle tracce che loro controllavano). Visto il problema l'hanno sostituito in garanzia.

Ad inizio 2021 ho sostituito il 1° modello con il Karoo 2 (utilizzando il programma di trade-in rientravano il primo modello rimborsando un centinaio di euro).

Purtroppo venerdì scorso ho fatto un brutto capitombolo in mtb ed ho rotto il vetro. Mandata una mail il venerdì per chiedere se avevano un programma di crash-replacement (o lo riparavano) e il sabato pomeriggio mi hanno risposto (la mattina avevano mandato una mail di cortesia per scusarsi per l'attesa). Nel giro del pomeriggio hanno attivato il programma di crash-replacement. Lo sostituivano a metà valore del nuovo. Teoricamente dovrebbero attendere l'arrivo di quello danneggiato prima di inviare quello nuovo, ma stavolta mi hanno mandato via subito quello nuovo per non lasciarmi senza (ovviamente l'ho pagato) e con calma mi avrebbero inviato la mail con le istruzioni del reso di quello rotto. La settimana successiva è arrivato il ciclocomputer nuovo (non rigenerato).

La cosa che poi mi è sempre piaciuta è la loro assoluta disponibilità e velocità a risolvere i problemi. Quando dovevo fargli il reso di qualcosa (il primo computer da sostituire in garanzia, poi il reso per il rimborso sull'acquisto del 2° modello ed infine l'invio di quello rotto) il trasporto era sempre a carico loro. Loro mandavano il label di DPD ed io teoricamente dovevo solo portare il pacco in pick-up center. Il problema sorgeva dal fatto che Bartolini (che sarebbe il referente DPD in Italia) non accettava la spedizione. Non so perchè, mi sono pure incazzato con Bartolini, ma ormai me la sono messa via. Alla fine ho sempre chiesto l'autorizzazione alla Hammerhead di arrangiarmi io con la spedizione (con Packlink con 12 euro gli spedivo il pacco in Olanda) e poi loro mi rimborsavano la spedizione a fronte della fattura (nel giro di un paio d'ore dall'invio della fattura...l'ultima volta non avevo ancora neppure spedito il pacco).

L'unica pecca, se vogliamo chiamarla così, è che ovviamente bisogna scrivergli in inglese (ma comunque non serve essere dei madrelingua).
 

giancarloparisi

Pignone
22 Novembre 2016
225
53
38
Palmi
www.giancarloparisi.net
Bici
CBT Italia Necer - Dura Ace 9100 - Fulcrum 0
Volevo spezzare una lancia per questo produttore visto che è un po' roba di nicchia rispetto sicuramente a marchi tipo Garmin e Polar.
Al di la della qualità del prodotto (a me piace, ma non volevo discutere di questo qui) sono rimasto molto impressionato dalla gestione delle garanzie ed assistenze, considerando che bisogna comunque sempre interfacciarsi direttamente con il produttore dato che non ha rivenditori e vende solo on-line (e non sono in Italia ovviamente).

Quando ho preso il 1° modello (dicembre 2019) aveva avuto dei problemi col sensore (altimetro/temperatura...credo che sia lo stesso sensore). Mandata una mail il 24 di dicembre mi hanno risposto il giorno stesso e successivamente abbiamo avuto parecchi scambi di messaggi (gli mandavo i file .fit delle tracce che loro controllavano). Visto il problema l'hanno sostituito in garanzia.

Ad inizio 2021 ho sostituito il 1° modello con il Karoo 2 (utilizzando il programma di trade-in rientravano il primo modello rimborsando un centinaio di euro).

Purtroppo venerdì scorso ho fatto un brutto capitombolo in mtb ed ho rotto il vetro. Mandata una mail il venerdì per chiedere se avevano un programma di crash-replacement (o lo riparavano) e il sabato pomeriggio mi hanno risposto (la mattina avevano mandato una mail di cortesia per scusarsi per l'attesa). Nel giro del pomeriggio hanno attivato il programma di crash-replacement. Lo sostituivano a metà valore del nuovo. Teoricamente dovrebbero attendere l'arrivo di quello danneggiato prima di inviare quello nuovo, ma stavolta mi hanno mandato via subito quello nuovo per non lasciarmi senza (ovviamente l'ho pagato) e con calma mi avrebbero inviato la mail con le istruzioni del reso di quello rotto. La settimana successiva è arrivato il ciclocomputer nuovo (non rigenerato).

La cosa che poi mi è sempre piaciuta è la loro assoluta disponibilità e velocità a risolvere i problemi. Quando dovevo fargli il reso di qualcosa (il primo computer da sostituire in garanzia, poi il reso per il rimborso sull'acquisto del 2° modello ed infine l'invio di quello rotto) il trasporto era sempre a carico loro. Loro mandavano il label di DPD ed io teoricamente dovevo solo portare il pacco in pick-up center. Il problema sorgeva dal fatto che Bartolini (che sarebbe il referente DPD in Italia) non accettava la spedizione. Non so perchè, mi sono pure incazzato con Bartolini, ma ormai me la sono messa via. Alla fine ho sempre chiesto l'autorizzazione alla Hammerhead di arrangiarmi io con la spedizione (con Packlink con 12 euro gli spedivo il pacco in Olanda) e poi loro mi rimborsavano la spedizione a fronte della fattura (nel giro di un paio d'ore dall'invio della fattura...l'ultima volta non avevo ancora neppure spedito il pacco).

L'unica pecca, se vogliamo chiamarla così, è che ovviamente bisogna scrivergli in inglese (ma comunque non serve essere dei madrelingua)

Ciao, ho beccato questo tuo 3d ed ho letto con interesse. Ascolta, sono un utente Garmin da alcuni anni. Attualmente ho un 830 ma per alcuni motivi (in parte legati all'atteggiamento della ditta, in parte all'affidabilità dei dispositivi) sto pensando di cambiare.
Hammerhead mi incuriosisce molto ma vorrei essere il più sicuro possibile, anche perchè il Wahoo Elemnt Roam è tanta roba e l'ho visto da vicino perchè ce l'ha mio fratello. Il Karoo, tuttavia, credo sia qualcosa di rivoluzionario, anche se acerbo e mi piacerebbe investire su questo prodotto. Il fatto è che il ciclocomputer mi serve come il pane, soprattutto in relazione alle specifiche funzioni di allenamento e sincronizzazione con i workout di training peaks, quindi non vorrei ritrovarmi con qualcosa con tanto potenziale ma che all'atto pratico mi crea dei problemi operativi.
Non so che uso tu ne faccia, però a me interessa principalmente la funzione workout (ho gli allenamenti sulla piattaforma trainingpeaks). Sul punto ho letto che la relativa schermata non è personalizzabile, ma ti chiedo: è possibile impostare una schermata con dei campi dati da allenamento? Mi spiego meglio.
Sul garmin la schermata dei workout può essere attivata o no, ma non modificata. Tuttavia è possibile creare una schermata diversa (che si aggiunge a quella di default, se attiva) nella quale è però possibile inserire dei campi dati specifici per i workout, come ad esempio la potenza target, il numero di ripetizioni rimanenti, eventualmente il grafico riassuntivo dell'allenamento, ecc. Cosa mi sai dire in merito?

Mi pare di capire che tu sia soddisfatto del dispositivo, ma un parere specifico mi farebbe comodo.
Grazie in anticipo