Tempi in prima gara di triathlon sprint

NickyS

Novellino
25 Luglio 2022
11
9
38
Milano
Visita sito
Bici
S-Works Tarmac SL5 - Cannondale Trail 4
Salve
Mi inserisco in questa discussione per una mia curiosità.
Non ho mai praticato sport agonistico, ma nuoto a livello individuale da molti anni, giusto per tenermi in forma.
Di recente ho iniziato anche ad andare in bici da corsa, con gli stessi propositi.
Mettendomi alla prova (sempre individualmente) ho constatato che il ritmo che riesco a tenere in tranquillità (senza arrivare esausto col fiatone), su una distanza di 750m è di 1'42/100 m.
La mia curiosità è quale possa essere un tempo ragionevole in 20km di bici pianeggianti, "proporzionato" alla mia prestazione nel nuoto.
Ho il forte sospetto di essere ad un livello assai inferiore nella seconda attività
Mi inserisco tra le risposte, anche se faccio poco testo perchè sono una donna, quindi le mie prestazioni tendenzialmente sono inferiori a quelle maschili, a parità di età/allenamento.
L'ultimo triathlon sprint che ho fatto ho nuotato a 1:53 uscendo tra gli ultimi, e ho fatto la bici con una media di 32.5km/h arrivando, nella classifica femminile, a metà quindi tra i due sport non c'è grande correlazione.
Secondo me uscire bene dal nuoto è importante da un punto di vista psicologico: per molti il nuoto è la parte peggiore e una volta superata per molti è tutto in discesa, ma è l'unica correlazione che può esserci tra le due prestazioni.
Il nuoto è il più tecnico degli sport e quello più imprevedibile (correnti, gente che ti prende a sberle mentre nuoti, meduse etc...) quindi non cercare di mettere insieme le prestazioni perchè non serve, anzi.
 

gipsy

Velocista
6 Agosto 2004
5.223
1.278
Visita sito
Mi inserisco tra le risposte, anche se faccio poco testo perchè sono una donna, quindi le mie prestazioni tendenzialmente sono inferiori a quelle maschili, a parità di età/allenamento.
L'ultimo triathlon sprint che ho fatto ho nuotato a 1:53 uscendo tra gli ultimi, e ho fatto la bici con una media di 32.5km/h arrivando, nella classifica femminile, a metà quindi tra i due sport non c'è grande correlazione.
Secondo me uscire bene dal nuoto è importante da un punto di vista psicologico: per molti il nuoto è la parte peggiore e una volta superata per molti è tutto in discesa, ma è l'unica correlazione che può esserci tra le due prestazioni.
Il nuoto è il più tecnico degli sport e quello più imprevedibile (correnti, gente che ti prende a sberle mentre nuoti, meduse etc...) quindi non cercare di mettere insieme le prestazioni perchè non serve, anzi.
la domanda, come già spiegato, non è sulla correlazione tra nuoto e altre frazioni.
la domanda è: se nuotando a XXX esce in posizione YYY, a quanto deve pedalare per avere la posizione YYY anche in bici?
 

NickyS

Novellino
25 Luglio 2022
11
9
38
Milano
Visita sito
Bici
S-Works Tarmac SL5 - Cannondale Trail 4
la domanda, come già spiegato, non è sulla correlazione tra nuoto e altre frazioni.
la domanda è: se nuotando a XXX esce in posizione YYY, a quanto deve pedalare per avere la posizione YYY anche in bici?
Ah beh era un problema di matematica di fatto. Scusate avevo divagato, sono novellina anche io, sia del forum che del triathlon.
 
  • Mi piace
Reactions: gipsy

Ultimi itinerari e allenamenti