Gare Campionati del mondo 2020: Alaphilippe d'oro

toni77

Apprendista Passista
30 Aprile 2017
852
1.490
Holzkirchen, Baviera
Bici
Colnago V3RS Disc "La Gina" , 3T Exploro Race "La Wanda"
Assolutamente d'accordo!
Io lo scorso anno (ora più sporadicamente) ho frequentato la zona per lavoro e prima di andarci credevo di trovare zone monotone (io arrivo dal Piemonte...).Invece, anche grazie ad amici imolesi, ho scoperto zone meravigliose e percorsi divertentissimi (e anche tosti): e anche senza salire a quote abituali per noi piemontesi, di dislivello ne puoi fare tanto restando in zona e girando per i vari colli/passi appenninici.
Anche ora, quando vado in zona, vedo di portarmi sempre la bici, e dopo il lavoro una bella pedalata nella zona del circuito mondiale (o della crono) ci sta sempre: giri serali al tramonto con i panorami della Vena del Gesso sono impagabili. :-)

Tutto vero! Avendo genitori / nonni a Ferrara mi riprometto alla prossima occasione di andare a rifare il percorso, magari combinandoci prima una bella salita in Raticosa per la SS65 della Futa (LA Strada per chi e' di Bologna e dintorni), con discesa lungo la Imolese. Peccato solo non poter girare in autodromo: sarebbe stata una figata pazzesca poter staccare alla Rivazza ai 40 all'ora :-P
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.813
15.331
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Almeno Nibali, che ha dichiarato che ha cercato collaborazione in Van Aert, ma lui si è rifiutato.
Non credo proprio che Nibali avrebbe collaborato con lui. A che prò? per arrivarci in volata e prendere 7 bici di margine? E' vero che gli parla, si è visto anche in diretta. Nibali che gli parla e WVA che scuote la testa. Gli avrà detto: "dai collaboriamo" e quello gli ha detto no. Del resto nessuno di loro 3 poteva aver interesse a collaborare realmente con lui. Il collaboriamo voleva al più dire, "portaci al traguardo o almeno all'ultima salita che lì proviamo a staccarti e se non ci riusciamo, ci porti al traguardo, sperando che ti spompi il più possibile". Ovviamente lecito, ci mancherebbe.
 

gianlub

Gregario
14 Ottobre 2008
564
71
Bici
Trek Emonda SLR8, Cube Reaction SL 29"
Tutto vero! Avendo genitori / nonni a Ferrara mi riprometto alla prossima occasione di andare a rifare il percorso, magari combinandoci prima una bella salita in Raticosa per la SS65 della Futa (LA Strada per chi e' di Bologna e dintorni), con discesa lungo la Imolese. Peccato solo non poter girare in autodromo: sarebbe stata una figata pazzesca poter staccare alla Rivazza ai 40 all'ora :-P
Nel mio soggiorno a Imola, fatto anche l'autodromo, che in alcune serate apriva al pubblico e accorto di quanto sia tutt'altro che piatto... ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: toni77

FDG

Apprendista Cronoman
4 Luglio 2006
2.715
673
35
Nord Veneto
Bici
Bianchi Nirone
Collaborare con quei 3 o portarli al traguardo? Chi di quei 3 lo avrebbe aiutato 1 metro se non lo hanno fatto nemmeno Hirsci e Kwiat? Si sarebbe trovato a portarli all'ultima salita, con quei 3 che avrebbero cercato di staccarlo in ogni modo (cosa che non sarebbero riusciti a fare) e lui a corrergli dietro e se ci riusciva, poi portarli al traguardo. Lui gli è andato dietro per tenere chiusa la corsa, voleva arrivare in volata, non avendone, come è ovvio, per staccare tutti come ha fatto Alaphilippe sulla salita finale.

Oltretutto, tirando lui rischiava realisticamente di uscire proprio fuori dal podio, e quello si non glielo avrebbero perdonato.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.813
15.331
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Oltretutto, tirando lui rischiava realisticamente di uscire proprio fuori dal podio, e quello si non glielo avrebbero perdonato.
Ovvio, ognuno fa i propri interessi come giusto e normale che sia. Loro che volevano collaborasse (cioè che li portasse salvo scattargli in faccia appena possibile), lui non gli è andato dietro per alimentare una fuga, ma per spegnerla sul nascere. Lui voleva arrivare in volata, meglio se ristretta, conscio che chiunque avesse tenuto ritmi forti su quella salita, in volata con lui sarebbe stato spacciato. Ha fatto i conti bene, ma c'è stato uno, uno solo, che glieli ha mandati all'aria. E mo quello è giustamente campione del mondo.
 
  • Mi piace
Reactions: bastianella31

picca

Novellino
3 Marzo 2020
37
7
41
Firenze, Toscana,FIGLINE Italia
Bici
Cannondale FSI, quella da strada la devo comprare (forse)
detto che ha vinto il più forte...o forse il più forte insieme a WVA...onestamente però si sapeva che Alaphilippe avrebbe attaccato lì ed in quel momento. Ha fatto la sua azione tipica (e tipicamente bellissima), difficilmente contrastabile...
Onestamente mi sarei auspicato qualche tattica diversa e più audace dalle altre nazioni..a iniziare dall'Italia. Era palese che arrivando in quel modo a quel punto la gara se la sarebbero giocata quei due...

si fa per parlare sia chiaro...da davanti alla tv è tutto molto semplice...poi son le gambe a fare la differenza.
 

bianco222

Velocista
24 Giugno 2013
4.915
1.923
Bici
Olmo ZeroTre Disc
Van Aert che alla tv belga ringrazia Roglic: "ha fatto tutto quello che poteva fare".
E Roglic che conferma che lo avrebbe volentieri aiutato ma era al limite.
Al giornalista belga che insiste gli dice. "come ho detto, ero al limite, sai cosa vuol dire? non ho potuto nemmeno sprintare alla fine."

 

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.141
2.013
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Perche´ scusa? Era la cosa piu´ razionale da fare, allo sprint avrebbe perso comunque. Poi magari il prossimo anno Van Aert ricambiava.
Perchè correvano per due nazionali diverse, con interessi diversi, supportate da soldi di due nazioni diverse. Altrimenti facciamo il mondiale per club. Poi lo so benissimo che è sempre successo, qualcuno lo fa anche per soldi, Wegelius si è preso una squalifica a vita dalle selezioni britanniche per questo.
 

FDG

Apprendista Cronoman
4 Luglio 2006
2.715
673
35
Nord Veneto
Bici
Bianchi Nirone
Perchè correvano per due nazionali diverse, con interessi diversi, supportate da soldi di due nazioni diverse. Altrimenti facciamo il mondiale per club. Poi lo so benissimo che è sempre successo, qualcuno lo fa anche per soldi, Wegelius si è preso una squalifica a vita dalle selezioni britanniche per questo.

E quindi razionalmente roglic cosa doveva fare?

Secondo te la nazionale slovena lo squalifichera´ a vita? Penso abbia cmq ottenuto il miglior risultato di sempre ad un mondiale per la slovenia...
 

bianco222

Velocista
24 Giugno 2013
4.915
1.923
Bici
Olmo ZeroTre Disc
E quindi razionalmente roglic cosa doveva fare?

Secondo te la nazionale slovena lo squalifichera´ a vita? Penso abbia cmq ottenuto il miglior risultato di sempre ad un mondiale per la slovenia...
Vabbè a rigor di logica poteva provare un attacco all'unltimo km. O non tirare un metro con la scusa di essere lento e giocarsi una medaglia. Dal punto di vista della nazionale slovena non doveva certo tirare per Van Aert...
Comunque il punto chiave è che ne aveva meno di zero...
 

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.141
2.013
44
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
E quindi razionalmente roglic cosa doveva fare?

Secondo te la nazionale slovena lo squalifichera´ a vita? Penso abbia cmq ottenuto il miglior risultato di sempre ad un mondiale per la slovenia...
Roglic doveva correre per la Soveniva e pare Pogacar sia andato in fuga per favorire lo scatto di Roglic all'ultimo giro.
La Slovenia non farà nulla, ovvio.
Se Caruso si fosse messo a lavorare per Landa, Nibali per Porte, tu cosa avresti pensato?
 
  • Mi piace
Reactions: martin_galante

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
25.483
5
10.180
Bugliano
Bici
qualunquemente
Perchè correvano per due nazionali diverse, con interessi diversi, supportate da soldi di due nazioni diverse. Altrimenti facciamo il mondiale per club. Poi lo so benissimo che è sempre successo, qualcuno lo fa anche per soldi, Wegelius si è preso una squalifica a vita dalle selezioni britanniche per questo.
ricordiamoci anche di quale fu la nazionale che lo pagò...
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.589
3.074
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Sia la gara maschile che quella femminile sono state molto belle.
Collegato ieri ai meno 70, proprio al momento giusto, quando la gara entrava nel vivo.
I miei pronostici andavano a Van Aert e Alaphilippe alla pari, con una leggera preferenza per il francese, che aveva preparato la gara per bene, durante il Tour. Presi entrambi in pieno.
Bello il numero di Pogacar, ho pensato che potesse arrivare al traguardo, visto quello che aveva combinato al Tour.
Peccato per Nibali, mi aveva fatto sperare in un piazzamento (prima che cedesse avevo detto che era una garanzia. Per la serie: le previsioni azzeccate).
Alaphilippe sontuoso. Su quelle pendenze non ce n'è un altro come lui. Sembrava la riproposizione della tappa del Tour dello scorso anno: scatto sull'ultima salita e ciao.
Van Aert è un fenomeno, ma secondo me deve modificare la strategia. Non è più nel ciclocross, ora le variabili sono molto più numerose.
 
  • Mi piace
Reactions: emi wakane

giacomo.casadei

Pedivella
28 Maggio 2009
334
64
per lavoro ad Aosta
Bici
Specialized alluminio
non credo la crono abbia tolto nulla,piu' che altro la sua sfortuna e' stata trovare poca collaborazione dopo essersi lasciato scappare il Francese.
Non poteva correre dietro a tutti,oggi era vemente forte ma la sua sfortuna e' stata aver trovato un Alaphilippe che comunque ha fatto un bel numero,andare dietro era umanamente impossibile per lui,perche' il francese e' partito probabilmente un po' piu' forte che alla Sanremo.

Spessissimo concordo con il tuo parere.
Questa volta no.....
Credo che lo sforzo immane di venerdì sia rimasto un minimo sulle gambe a WvA.... Potrebbe essere proprio quei "20 metri" che gli sono mancati per rimanere agganciato al Francese.....
PS mia personalissima opinione, ovviamente.....
 
  • Mi piace
Reactions: Electric Biker