Criterium du Dauphine 2022

CHIAPPA

Apprendista Cronoman
17 Giugno 2008
3.431
821
48
Milano e ▲ Lariano
Visita sito
Bici
Giant TCR Advanced SL ISP 2012
Direi che la ineos quest'anno il tour se lo scorda ...
Secondo voi perché pogacar ha saltato il Delfinato ?!
Perchè ha fatto un inizio di stagione di fuoco, tra febbraio e metà aprile e quindi doveva rifiatare di più, quindi prepararsi sino a più a ridosso del Tour e trovare al Tour stesso la condizione migliore strada facendo. Per me, al Tour partirà più piano dello scorso anno e farà una terza settimana migliore della prima, al contrario dello scorso anno che all'inizio non si teneva e alla fine è parso umano, un pò in calo se vogliamo, sebbene in pieno controllo.

... Pogacar sta facendo dei giretti da niente dalla parti di Livigno ...

 
  • Mi piace
Reactions: Luca38

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
14.233
13.800
Nordest
Visita sito
Bici
2
Bella tappa, degna di un tappone del tour ; salite lunghissime, tanto caldo, gente che salta. Chavez effettivamente sembra essere tornato su buoni livelli,contento per lui. Roglic su buoni livelli,ma non stellare come negli anni passati (almeno,cosi' pare), grande accelerata nell'ultimo km e mezzo.
Saltati Mas, Van Aert, Hayter,Cattaneo,Kruijswik. Si conferma su buoni livelli anche O'Connor,non male Caruso,molto regolare,ma non riesce a rispondere agli scatti brucianti. Elissonde come quasi sempre ,nella fuga buona,ma trova sempre qualcuno piu' forte di lui
Considerando che era venuto per rifinire la preparazione, e per testare le gambe dopo l'infortunio direi che è andato "benino" :mrgreen:
In fin dei conti non correva da 2 mesi, molti se lo dimenticano.

Ps. la tappa vinta da Carlos Verona, a me è sembrato un "presente" alla Movistar, che mi sembra l'unica squadra in gruppo con cui la Jumbo ha un buon rapporto (vedi Vuelta 2021) credo che Rogla abbia aspettato di proposito a partire per evitare l'effetto Gino Mader.
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.157
1.948
Visita sito
Bici
Canyon
Ecco, la tappa di ieri la JV l'ha voluta vincere e l'ha fatto comodamente. Per merito suo e anche agevolata da avversari non stellari ma tant'`è, al solito questa tattica è ottima contro gli O'Connor, meno contro i Pogacar.
Gli olandesi potrebbero trovarsi come nel 2020 con la superiorità numerica di punte (Roglic e Vingegaard), ma leggermente dietro come picco di qualità. Di nuovo c'è una crono finale importante che potrebbe decidere le sorti del Tour, in più hanno la bruciante esperienza passata che farà loro dare meno cose per scontate, in meno il gap con la UAE complessivamente si è ridotto moltissimo.
Jumbo e uae a mio modo di vedere non sono lontanamente paragonabili, la prima é una squadra affiatata dove ognuno sa quello che deve fare e quando lavorare, la seconda è fatta da tanti buoni nomi ma senza nessuna amalgama. La cosa sarà più chiara al Tour che non é fatto solo di salite, ma di tantissime situazioni di corsa (ventagli, pietre, ritmi folli...).
Vediamo se quest'anno Pogacar può vincere da solo.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Luca38

danieletesta79

Maglia Gialla
1 Settembre 2012
11.065
5.264
Acquapendente
Visita sito
Bici
Scott Addict rc - Pinarello Grevil
Considerando che era venuto per rifinire la preparazione, e per testare le gambe dopo l'infortunio direi che è andato "benino" :mrgreen:
In fin dei conti non correva da 2 mesi, molti se lo dimenticano.

Ps. la tappa vinta da Carlos Verona, a me è sembrato un "presente" alla Movistar, che mi sembra l'unica squadra in gruppo con cui la Jumbo ha un buon rapporto (vedi Vuelta 2021) credo che Rogla abbia aspettato di proposito a partire per evitare l'effetto Gino Mader.

Sempre bene tenersi qualche alleato, sia mai se ne avesse bisogno.
 
  • Mi piace
Reactions: Doctor Speck

danieletesta79

Maglia Gialla
1 Settembre 2012
11.065
5.264
Acquapendente
Visita sito
Bici
Scott Addict rc - Pinarello Grevil
Uae e jumbo a mio modo di vedere non sono lontanamente paragonabili, la prima é una squadra affiatata dove ognuno sa quello che deve fare e quando lavorare, la seconda è fatta da tanti buoni nomi ma senza nessuna amalgama. La cosa sarà più chiara al Tour che non é fatto solo di salite, ma di tantissime situazioni di corsa (ventagli, pietre, ritmi folli...).
Vediamo se quest'anno Pogacar può vincere da solo.
Non penso che Pogacar sia completamente solo come nel suo primo Tour, come nomi la Jumbo mi sembra più forte, poi c'è sempre la strada che giudica e decide se i pronostici sono azzeccati o meno.
 

Francutio

Apprendista Velocista
2 Marzo 2014
1.597
909
Visita sito
Bici
Coming soon
Uae e jumbo a mio modo di vedere non sono lontanamente paragonabili, la prima é una squadra affiatata dove ognuno sa quello che deve fare e quando lavorare, la seconda è fatta da tanti buoni nomi ma senza nessuna amalgama. La cosa sarà più chiara al Tour che non é fatto solo di salite, ma di tantissime situazioni di corsa (ventagli, pietre, ritmi folli...).
Vediamo se quest'anno Pogacar può vincere da solo.

Non ho capito bene, forse hai invertito la descrizione delle squadre.
UAE = senza amalgama
LJV = squadra affiatata

Giusto?

Nel caso sono d'accordo, ma comunque fa una bella differenza passare da De La Cruz e Polanc (+ mezzo Formolo, visto che ebbero la sfortuna di perderlo presto nel 2020) a Soler, Majka, McNulty, Bennett per la salita e da Marcato e Kristoff a Bjerg e Trentin per le situazioni che citi.

Anche perché la UAE non avrà l'amalgama delle squadre migliori, ma ha qualcosa che manca a molte squadre poco organizzate o poco coese: una chiara e incontestabile leadership.

Per cui se chiamati a lavorare i compagni di squadra correranno (come peraltro fecero anche nel 2020 eh, solo con i limiti del caso), se poi la JV la volesse mettere sul puro scontro frontale è chiaro che gli uomini in giallo comunque prevarranno, soprattutto in salita, ma con queste tattiche correre da soli non è così penalizzante se sei il più forte o comunque sul livello del tuo più forte avversario
 

danieletesta79

Maglia Gialla
1 Settembre 2012
11.065
5.264
Acquapendente
Visita sito
Bici
Scott Addict rc - Pinarello Grevil
Solo probabilmente no, ma senza una vera squadra temo di sì.

Grande Jumbo Visma al delfinato, ma hanno corso quasi da soli visti i partecipanti.
Come ho scritto prima, tra i probabili pretendenti al podio del Tour ce n'erano due, Vingergard e Roglic, tutti gli altri sono al giro di Svizzera, tranne uno che è lì vicino (a Livigno).
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.157
1.948
Visita sito
Bici
Canyon
Non ho capito bene, forse hai invertito la descrizione delle squadre.
UAE = senza amalgama
LJV = squadra affiatata

Giusto?

Nel caso sono d'accordo, ma comunque fa una bella differenza passare da De La Cruz e Polanc (+ mezzo Formolo, visto che ebbero la sfortuna di perderlo presto nel 2020) a Soler, Majka, McNulty, Bennett per la salita e da Marcato e Kristoff a Bjerg e Trentin per le situazioni che citi.

Anche perché la UAE non avrà l'amalgama delle squadre migliori, ma ha qualcosa che manca a molte squadre poco organizzate o poco coese: una chiara e incontestabile leadership.

Per cui se chiamati a lavorare i compagni di squadra correranno (come peraltro fecero anche nel 2020 eh, solo con i limiti del caso), se poi la JV la volesse mettere sul puro scontro frontale è chiaro che gli uomini in giallo comunque prevarranno, soprattutto in salita, ma con queste tattiche correre da soli non è così penalizzante se sei il più forte o comunque sul livello del tuo più forte avversario
Naturalmente poi conta chi avrà più gambe. Ma se sfruttano la superiorità come squadra i jumbo possono far venire qualche grattacapo a Pogacar, che parte comunque favorito. Occhio comunque a Vingegaard che pare aver fatto un ulteriore step di crescita quest'anno.
 

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
14.233
13.800
Nordest
Visita sito
Bici
2
Naturalmente poi conta chi avrà più gambe. Ma se sfruttano la superiorità come squadra i jumbo possono far venire qualche grattacapo a Pogacar, che parte comunque favorito. Occhio comunque a Vingegaard che pare aver fatto un ulteriore step di crescita quest'anno.
Il problema x i Jumbo è che possono pure essere in 2, ma Taddeo se è allo stesso livello dello scorso anno li lascia lì entrambi.
Un altro problema Jumbo è che rischia seriamente di prendere la maglia alla prima tappa con WVA, il che vuol dire lavorare e stancarsi... e la UAE la vedo molto più performante in modalità "cani sciolti" che in fase di controllo della corsa.
 

grimpeur75

Passista
13 Febbraio 2007
3.801
1.438
Aosta
Visita sito
Bici
Bianchi Specialissima disc
Il problema x i Jumbo è che possono pure essere in 2, ma Taddeo se è allo stesso livello dello scorso anno li lascia lì entrambi.
Un altro problema Jumbo è che rischia seriamente di prendere la maglia alla prima tappa con WVA, il che vuol dire lavorare e stancarsi... e la UAE la vedo molto più performante in modalità "cani sciolti" che in fase di controllo della corsa.
La prende Ganna così gli risolve questo problema....
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.157
1.948
Visita sito
Bici
Canyon
Il problema x i Jumbo è che possono pure essere in 2, ma Taddeo se è allo stesso livello dello scorso anno li lascia lì entrambi.
Un altro problema Jumbo è che rischia seriamente di prendere la maglia alla prima tappa con WVA, il che vuol dire lavorare e stancarsi... e la UAE la vedo molto più performante in modalità "cani sciolti" che in fase di controllo della corsa.
Certamente se Pogacar poi si dimostrerà superiore c'é poco da fare per i 2. Certo é che il Vingegaard visto ieri mi ha impressionato.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.432
25.165
98
dove capita
Visita sito
Il problema x i Jumbo è che possono pure essere in 2, ma Taddeo se è allo stesso livello dello scorso anno li lascia lì entrambi.

Sicuro che Pogacar ieri li avrebbe lasciati entrambe con facilità? Corre in bici pure lui o va con lo scooter? :mrgreen:

All'ultima salita dell'ultima tappa hanno fatto quasi 1800 di vam....
 

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
14.233
13.800
Nordest
Visita sito
Bici
2
Sicuro che Pogacar ieri li avrebbe lasciati entrambe con facilità? Corre in bici pure lui o va con lo scooter? :mrgreen:

All'ultima salita dell'ultima tappa hanno fatto quasi 1800 di vam....
Sicuro assolutamente no, ma fa impressione non aver mai visto Taddeo in una giornata no, mentre tutti i concorrenti qualche imbarcata qua e là se la prendono sempre.

Come già ho scritto qualche tempo fa, al netto di questi discorsi pseudotecnici, ho la sensazione che il tour quest'anno non lo vincerà Pogacar, non chiedermi perchè ma ho questo sesto senso.
 

Fill

Apprendista Cronoman
23 Ottobre 2020
2.847
2.876
54
Venezia
Visita sito
Bici
Specialiezed
Sicuro assolutamente no, ma fa impressione non aver mai visto Taddeo in una giornata no, mentre tutti i concorrenti qualche imbarcata qua e là se la prendono sempre.

Come già ho scritto qualche tempo fa, al netto di questi discorsi pseudotecnici, ho la sensazione che il tour quest'anno non lo vincerà Pogacar, non chiedermi perchè ma ho questo sesto senso.
Divagazioni Filosofiche..:shock:

Non riconosco piu la squadra del vecchio Eusebio..
Da inizio anno non mi hanno combinato una cazzata che sia una....:roll:
sabato poi hanno vinto anche una bella tappa con Verona, correndo anche bene...

Il mio Mondo si sta dissolvendo...:clown: