Straordinaria Rose bikes?...si, forse...ma non con me.

davlak

Maglia Gialla
30 Giugno 2011
10.202
694
fiumicino
Bici
3 Cannondale
l'anno scorso accadde quello che ho raccontato in questa discussione

http://bdc-forum.it/showthread.php?t=200312

un mese fa sia io che il mio irruento amico di cui si parla nella discussione riceviamo un buono da 10€ a 1\2 posta.
ho pensato che fosse un modo per ricucire i rapporti interrotti dopo quella disavventura, e ho apprezzato.
sicchè dopo tanto tempo faccio un ordine e cerco di inserire il buono...ma non c'è verso che venga contabilizzato.
per cui interrompo la procedura d'ordine e contatto l'assistenza Rose bikes e chiedo lumi.
mi dicono che non c'è problema, posso inserire il numero del buono anche nei commenti e verrà contabilizzato, ma in una modalità stranissima: ossia prima mi addebitano tutto l'importo e poi mi accreditano i 10€ sul conto paypal dopo l'invio del materiale.
boh...rimango un pò interdetto...una metodica del genere non l'avevo mai sentita.
di solito su tutti i siti presso i quali faccio acquisti se ho un buono me lo scalano dall'importo dell'ordine al momento dell'acquisto, senza tanti contorsionismi.
comunque mi dico, vabbè...sarà una loro prassi particolare...
e rifaccio l'ordine.
tanto per curiosità vado a riprovare a reinserire il buono e stavolta mi viene regolarmente contabilizzato, per cui procedo fino al pagamento con PayPal.
mentre sul sito il modulo d'ordine mi da un totale al netto di buono di 139,95 sul mio conto PayPal vengono addebitati 149,95...fiducioso aspetto l'invio della merce per andare a verificare che mi siano accreditati i 10€ invece non succede un bel niente.
ricontatto l'assistenza e faccio presente quanto avvenuto e mi dicono che c'è stato un problema del loro software che si è dimenticato (bisogna capire che il loro è un software emotivo, n.d.r.) di effettuare l'accredito.
purtroppo, aggiungono, ormai non si può fare più niente, e l'accredito su PayPal non è più fattibile in quanto "la partita è chiusa".
insomma se voglio riscattare il buono devo fare un altro ordine.
oppure mi accrediterebbero i 10€ sul mio conto bancario, ma io non sono disponibile a fornire le mie coordinate, (PayPal che esiste a fare??) sicchè propongo di darmi un buono dello stesso valore, dato che il mio nel frattempo è anche scaduto, e in più di permettermi di riscattarlo facendo un ordine sul quale non mi addebitino i 10€ di trasporto...se no ovviamente non vale la pena.
niente da fare, non se ne parla proprio.

io acquisto regolarmente da Deporvillage, Bike24, bike-discount, probikeshop, chainreaction, oltre che su altrettanti siti italiani...e mai, ripeto MAI, ho avuto anche solo l'impressione di avere a che fare con un muro di gomma come con Rose. anzi devo dire che ogni problema (rarissimo) di qualsiasi natura che posso avere avuto con i suddetti siti è stato brillantemente risolto nel giro di poche ORE con una telefonata o al massimo un paio di mail.

tornando al punto, in ultimo Rose mi propone di respingere l'ordine in corso e avvalermi del diritto di recesso.
ma siccome non voglio rischiare di incappare in un altro attacco di amnesia del loro software "emotivo", decido che accetterò la consegna, rinuncerò al buono e la chiuderò qui una volta per tutte.

oggi pomeriggio ricevo la merce: si tratta di una cassetta Ultegra 6800 11\28, di alcuni pignoni sfusi Ultegra 6800 e di due cassette Tiagra 4700 10v 11\32 che avevo intenzione di montare sulla bici di mio figlio.

la cassetta Ultegra è ok, come pure i pignoni, ma quando vado ad aprire il blister delle due cassette Tiagra (non è la confezione originale, tra l'altro, ma pazienza) con mia grande sorpresa mi accorgo che i tre rivetti che tengono uniti gli ultimi 8 pignoni sono arruginiti e si muovono.
appena vado per montarli sul corpetto, saltano i tre rivetti ed ecco in che condizione si presentano i pignoni e gli spessori una volta sciolti:


https://c2.staticflickr.com/8/7617/28359553516_c5be521347_o.jpg
https://c1.staticflickr.com/9/8428/28313859441_5d8c9fdbee_o.jpg
https://c2.staticflickr.com/8/7520/28110014140_4b02b67a98_o.jpg
https://c2.staticflickr.com/8/7520/28110014140_4b02b67a98_o.jpg

ARRUGGINITI E OSSIDATI come se fossero stati immersi in acqua di mare.

e sullo sfondo, la scatola di cartone in cui li ho ricevuti su cui c'è scritto "We offer high quality bike service" che alla luce di quanto suesposto stona decisamente.

mi astengo da ulteriori commenti, e voglio sperare che non ne arrivino del tipo "Chi lavora sbaglia" perchè potrei anche rispondere che nella mia storia con Rose vale più che altro il contrario, ossia "Chi sbaglia ogni tanto lavora bene (forse)".

p.s.: ovviamente mi suggeriscono di fare il reso delle due cassette difettate, senza una parola di scuse, di spiegazioni...niente di niente.
cari amici di Rose bikes...fareste prima a dirmi che non mi volete come cliente, così ci risparmiamo tutti un sacco di tempo.
 

Rose Italia

Apprendista Passista
23 Dicembre 2009
1.154
34
Lago di Como
www.rosebikes.it
Bici
ROSE
Gentile utente del forum e nostro cliente, sembra che lei lavori per il Forum ed in particolare nel reparto "stress test" (mi scuso fin da ora se così non fosse, sia con utente che con Forum). Mi spiego meglio, i suoi post nei nostri confronti (ma, se non vado errando, anche nei confronti di altri negozi online) sono "aggressivi". Via servizio clienti, per casi come il suo ma anche per tutte le varie richieste, viene da noi offerta una risposta risolutiva. Lo stress test è dedotto dal fatto che non si accettano le risposte, si vogliono sempre vie alternative (che a volte non possiamo accogliere in quanto non appropriate) e si scrive appunto nel Forum.
Felice qui (ma anche via email / servizio clienti) nel risponderle che offriamo il reso gratuito per nostra verifica materiale e nel caso di non conformità, spedizione del nuovo materiale senza nessun costo aggiuntivo.

Per info generale: diamo sempre la possibilità di reso con spedizione gratuita entro 30 giorni dal ricevimento merce (qualsiasi sia il metodo di pagamento scelto). Non deve esserci un motivo particolare... magari semplicemente non piace il colore dal vivo dell'articolo ordinato. Direttamente dal proprio account si può creare l'etichetta per la spedizione a nostro carico. Basta poi recarsi in un ufficio postale con etichetta e pacco. Si può richiedere il cambio merce (ad esempio se la taglia non è quella esatta), un credito per i prossimi acquisti oppure il reso dell'ammontare pagato (in questo caso chiediamo al cliente i dati per nostro bonifico o, quando possibile, riaccreditiamo su carta di credito).

Anche questa volta, stress test passato; ci autopromuoviamo, anche se probabilmente lei non darà lo stesso verdetto.

Cordiali Saluti
Sergio
 
  • Mi piace
Reactions: SoftMachine

stambecco

Maglia Rosa
14 Giugno 2005
9.087
2.184
cane sciolto
Bici
si
ho seguito anche la precedente disavventura :mrgreen:

il vostro è un rapporto nato male e finito peggio. per il bene di entrambi ignoratevi, per davlak ci sono un sacco di siti web dove acquistare e per rosebike ci sono un sacco di clienti

ps: la procedura del riaccredito dopo il pagamento per intero sembra un pò macchinosa anche a me


pps: e dagli stè coordinate davlak :rosik:
 
  • Mi piace
Reactions: rapportoagile

davlak

Maglia Gialla
30 Giugno 2011
10.202
694
fiumicino
Bici
3 Cannondale
Gentile utente del forum e nostro cliente, sembra che lei lavori per il Forum ed in particolare nel reparto "stress test" (mi scuso fin da ora se così non fosse, sia con utente che con Forum). Mi spiego meglio, i suoi post nei nostri confronti (ma, se non vado errando, anche nei confronti di altri negozi online) sono "aggressivi". Via servizio clienti, per casi come il suo ma anche per tutte le varie richieste, viene da noi offerta una risposta risolutiva. Lo stress test è dedotto dal fatto che non si accettano le risposte, si vogliono sempre vie alternative (che a volte non possiamo accogliere in quanto non appropriate) e si scrive appunto nel Forum.
Felice qui (ma anche via email / servizio clienti) nel risponderle che offriamo il reso gratuito per nostra verifica materiale e nel caso di non conformità, spedizione del nuovo materiale senza nessun costo aggiuntivo.

Per info generale: diamo sempre la possibilità di reso con spedizione gratuita entro 30 giorni dal ricevimento merce (qualsiasi sia il metodo di pagamento scelto). Non deve esserci un motivo particolare... magari semplicemente non piace il colore dal vivo dell'articolo ordinato. Direttamente dal proprio account si può creare l'etichetta per la spedizione a nostro carico. Basta poi recarsi in un ufficio postale con etichetta e pacco. Si può richiedere il cambio merce (ad esempio se la taglia non è quella esatta), un credito per i prossimi acquisti oppure il reso dell'ammontare pagato (in questo caso chiediamo al cliente i dati per nostro bonifico o, quando possibile, riaccreditiamo su carta di credito).

Anche questa volta, stress test passato; ci autopromuoviamo, anche se probabilmente lei non darà lo stesso verdetto.

Cordiali Saluti
Sergio
Gentilissimo sig. Sergio, io semmai direi che sia Rose Bikes a condurre uno stress test a un suo cliente (il sottoscritto), e non il contrario.
comunque in genere le critiche dovrebbero servire a migliorare il servizio laddove riveli delle lacune.
veniamo al dunque: 10€ non cambiano la vita a nessuno, è la metodica che parla a vostro sfavore.
un buono che viene accreditato (forse, se il sofware non fa i capricci) DOPO l'invio della merce io non l'avevo mai visto...gli altri utenti mi smentiranno o confermeranno.
vi ho proposto di fare immediatamente un altro ordine sul quale riscattare il buono che, le rammento, scadeva il 17\07 scorso; la mia unica richiesta, solo per questa occasione, era di non pagare il trasporto che è equivalente al buono medesimo, altrimenti non avrebbe alcun senso riscattare 10€ per vedersene addebitati 9,95.

poi: mi arrivano due pacchi pignoni totalmente arrugginiti e in base alla vostra procedura io dovrei aspettare che (cito la vs procedura che mi avete comunicato):
1. io ve li spedisca e che arrivino presso la vs. sede
2. che voi li inviate alla Shimano
3. che la Shimano attesti che sono arrugginiti e che mi riconosca la garanzia.
(a tale riguardo: faccio fatica a credere che delle cassette pignoni escano arrugginite dalla fabbrica Shimano.)
4. che dopo tutta questa procedura me li rispediate, ammesso e non concesso che mi venga riconosciuta la garanzia.
le dirò che se io fossi un responsabile della Shimano questa garanzia non la riconoscerei affatto.
infatti conoscendo gli standard qualitativi Shimano un responsabile di quella azienda sicuramente direbbe che la ruggine NON è colpa del produttore, ma dello stato di conservazione da parte del consumatore finale e\o del rivenditore; e siccome i pignoni non possono essersi arrugginiti nei 20 minuti tra il momento della consegna al sottoscritto e le foto che ho scattato, rimane solo la seconda ipotesi.

ma diamo per buono che mi passino la garanzia: a questo punto siamo arrivati a settembre e io sinceramente di quelle cassette pignoni, che peraltro mi occorrono in questo momento di vacanze, non saprei più che farmente.

le racconto cosa ha fatto in un caso simile un noto rivenditore tedesco di parti shimano.
gli ho ordinato dei ricambi per cassette pignoni per il mio gruppo sportivo, e precisamente per delle Ultegra 6800 11\28.
di 40 ricambi ordinati, 2 non erano 6800 ma 5800.
quando ho segnalato la cosa mi hanno chiesto delle foto, gliele ho inviate e mi hanno subito risposto che avevano già fatto partire i componenti giusti, peraltro scusandosi per l'accaduto.
quando ho chiesto cosa dovevo fare con i componenti sbagliati mi hanno detto di tenerli e considerarli un omaggio.
tempo 3 gg e mi erano arrivati i componenti sostituiti.

per carità non pretendo di ricevere omaggi non dovuti dalla Vs. spett.le azienda, ma mi sarei aspettato quanto meno un "non si preoccupi, le inviamo due cassette nuove e consegni pure quelle difettose al corriere".
soprattutto in considerazione dei precedenti suesposti.

comunque, gent.mo sig. Sergio, colgo qui l'occasione per informarla che non mi avvarrò della procedura di reso e non utilizzerò il famigerato buono.
siccome me la cavo discretamente con il bricolage so come farli tornare nuovi, ripulendoli dalla ruggine, e so anche come rimettere i rivetti nuovi.
io non stavo sollevando una questione di soldi, ma di servizio e di affidabilità.
cordiali saluti.
davide.

p.s.: io non sono affatto aggressivo nè nella vita nè sul forum, e credo che praticamente tutti gli utenti che qui mi conoscono glielo potranno confermare.
certo è, però, che quando le negatività cominciano a sommarsi, i "movimenti rotatori" li ho pure io.

p.p.s.: non ricordo di aver mai aperto discussioni su altre aziende nè qui sul forum nè altrove.
più che altro perchè non ce n'è stato motivo.
l'unico precedente in cui ho parlato di un vs. concorrente è questo

http://bdc-forum.it/showpost.php?p=5542122&postcount=44

e non mi sembra di leggerci tanta "aggressività"...
 
  • Mi piace
Reactions: rosetta

Rose Italia

Apprendista Passista
23 Dicembre 2009
1.154
34
Lago di Como
www.rosebikes.it
Bici
ROSE
...

ps: la procedura del riaccredito dopo il pagamento per intero sembra un pò macchinosa anche a me


pps: e dagli stè coordinate davlak :rosik:

info generali -

per il PS: è tutto in automatico. Quindi per il cliente è tutto abbastanza lineare.

per il PPS: se per qualsiasi motivo il buono non venisse preso in carico (per codice errato, codice non scritto per dimenticanza cliente, codice non rilevato dal sistema, ...) siamo felici di farlo utilizzare lo stesso:
- per l'ordine in corso (con nostro riaccredito via bonifico diretto al cliente)
- congelando il voucher per prossimo ordine
- oppure chiedendo al cliente di effettuare nuovo ordine online (con recesso del primo ordine con buono non accreditato). Il riaccredito del primo ordine avviene sempre via bonifico bancario, o quando possibile via carta di credito.

Se il cliente non accetta nessuna di queste vie - noi non possiamo accettare altre proposte come particolari sconti, spese di spedizione gratuite,... anche sotto "minaccia" di scrivere sul forum.

Buona giornata
Sergio
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: gabrybe

gabrybe

Apprendista Cronoman
25 Marzo 2006
2.910
188
"provincia degli uomini di mondo!"
Bici
cletta
Mamma mia ragazzi... questo cliente è veramente impossibile...
Cosa ti costava dare l' IBAN...

Ci lamentiamo tanto dei venditori ma certo è che pure noi consumatori a volte siamo incontentabili, sono senza parole.

Santa (Rose) pazienza :mrgreen:

PS A scanso di equivoci, non ho una Rose e non lavoro per loro, ma quando è possibile cerco di fare il consumatore proattivo e non il rompiscatole tout court...
 
  • Mi piace
Reactions: rapportoagile

davlak

Maglia Gialla
30 Giugno 2011
10.202
694
fiumicino
Bici
3 Cannondale
- oppure chiedendo al cliente di effettuare nuovo ordine online (con recesso del primo ordine con buono non accreditato)
forse mi è sfuggita...ma non mi pare fosse contemplata questa soluzione nello scambio di mail che abbiamo avuto.
vediamo se ho capito: dovevo rimandare il pacco indietro e fino a qui ci siamo...e contestualmente fare un nuovo ordine uguale con l'inserimento del buono, è così?
ma mi perdoni...se è così avreste comunque dovuto riaccreditare l'importo dell'ordine precedente sul conto PayPal...o no?
 

Rose Italia

Apprendista Passista
23 Dicembre 2009
1.154
34
Lago di Como
www.rosebikes.it
Bici
ROSE
...
vediamo se ho capito: dovevo rimandare il pacco indietro e fino a qui ci siamo...e contestualmente fare un nuovo ordine uguale con l'inserimento del buono, è così?
...

Quando per qualsiasi motivo è stato spedito un ordine errato (per colpa nostra o per colpa del cliente) basta rifiutare la consegna, il corriere riporta il pacco in ROSE ed il tutto (comprese le spese di spedizioni) viene riaccreditato su conto bancario (o su carta di credito quando possibile).

tutte le info si possono avere scrivendo al servizio clienti [email protected]

cordiali saluti
Sergio
 

davlak

Maglia Gialla
30 Giugno 2011
10.202
694
fiumicino
Bici
3 Cannondale
Quando per qualsiasi motivo è stato spedito un ordine errato (per colpa nostra o per colpa del cliente) basta rifiutare la consegna, il corriere riporta il pacco in ROSE ed il tutto (comprese le spese di spedizioni) viene riaccreditato su conto bancario (o su carta di credito quando possibile).

tutte le info si possono avere scrivendo al servizio clienti [email protected]

cordiali saluti
Sergio
nelle mail che ho ricevuto l'accredito su carta di credito non è menzionato.
era possibile nel mio caso?

comunque, ribadisco che la questione del buono era ed è marginale...
quella dei pignoni arrugginiti un pò meno.
 

Rose Italia

Apprendista Passista
23 Dicembre 2009
1.154
34
Lago di Como
www.rosebikes.it
Bici
ROSE
nelle mail che ho ricevuto l'accredito su carta di credito non è menzionato.
era possibile nel mio caso?

comunque, ribadisco che la questione del buono era ed è marginale...
quella dei pignoni arrugginiti un pò meno.

Perchè è disposto a dare i sui dati di carta di credito? Non fornisce iban (che alla peggio facciamo un bonifico) e vuole dare dati di carta (dove alla peggio si può fare un prelievo)?

Merce non conforme: dubito che Shimano consegni merce stagionata e posso assicurare che Rose non ha cantine per l'invecchiamento dei pezzi. Sarebbe interessante sapere la storia dei pignoni ma senza un suo reso (con spedizione gratuita) è per noi impossibile dare un responso (un materiale non conforme, lavorazione, trattamento superficiale errato,....) e quindi la sostituzione dell'articolo.

Per maggiori info prego scrivere a [email protected] avrà (come ha sempre avuto) tutte le risposte del caso.

cordiali saluti
Sergio
 

davlak

Maglia Gialla
30 Giugno 2011
10.202
694
fiumicino
Bici
3 Cannondale
Perchè è disposto a dare i sui dati di carta di credito? Non fornisce iban (che alla peggio facciamo un bonifico) e vuole dare dati di carta (dove alla peggio si può fare un prelievo)?
su una carta ricaricabile usata solo per gli acquisti e ricaricata solo in occasione degli stessi?
la vedo dura...
e comunque io parto dal presupposto che Rose sia una ditta onesta, cosa che a quanto pare non è reciproca se lei mette in dubbio la difettosità della merce che ho ricevuto.
a parte questo, se io non voglio comunicare le mie coordinate bancarie ho i miei motivi che non hanno niente a che fare con l'onestà della vs. azienda, da me mai messa in discussione.
le ragioni del mio rifiuto stanno in una pregressa esperienza di furto dati avvenuto durante la trasmissione dei medesimi.
ribadisco: non ho mai messo in dubbio la correttezza di Rose sotto questo punto di vista...anche perchè se avessi dubbi di tale genere mi creda, non sarei vostro cliente.
 

Rose Italia

Apprendista Passista
23 Dicembre 2009
1.154
34
Lago di Como
www.rosebikes.it
Bici
ROSE
.... io parto dal presupposto che Rose sia una ditta onesta, cosa che a quanto pare non è reciproca se lei mette in dubbio la difettosità della merce che ho ricevuto.
a parte questo, se io non voglio comunicare le mie coordinate bancarie ho i miei motivi che non hanno niente a che fare con l'onestà della vs. azienda, da me mai messa in discussione.
le ragioni del mio rifiuto stanno in una pregressa esperienza di furto dati avvenuto durante la trasmissione dei medesimi.
ribadisco: non ho mai messo in dubbio la correttezza di Rose sotto questo punto di vista...anche perchè se avessi dubbi di tale genere mi creda, non sarei vostro cliente.

non metto in dubbio l'onestà - la richiesta della merce non conforme è per determinare la storia dell'articolo ed eventualmente evitare che si ripeti e/o verificare che non ci siano lotti difettati (nostro interesse ed interesse del produttore).

per quanto ne so, avendo iban si possono fare bonifici. di certo non si possono fare prelievi.

cordiali saluti
Sergio
 
  • Mi piace
Reactions: kikhit

massimo72m

via col vento
2 Aprile 2013
482
22
Bologna
Bici
Genesis Croix de Fer
per quanto ne so, avendo iban si possono fare bonifici. di certo non si possono fare prelievi.

cordiali saluti
Sergio

Qui do piena ragione a Sergio.
Ho approfondito la questione con la Polizia Postale che mi ha confermato che non ci sono frodi o truffe legate al solo iban.
Fornire solamente il proprio iban non comporta alcun rischio.
 
  • Mi piace
Reactions: gabrybe

davlak

Maglia Gialla
30 Giugno 2011
10.202
694
fiumicino
Bici
3 Cannondale
riapro per segnalare la prassi seguita da un altro negozio online (non farò nomi)
a cui ho ordinato 12 cassette Tiagra 4700 11\32 dietro richiesta di un gruppo sportivo: sono le stesse che mi sono arrivate da Rosebikes in quello stato che ho documentato.
premetto che le ho pagate un buon 15% in meno, ma non è questo il punto, il prezzo di Rosebikes mi andava bene lo stesso.
ebbene, mi sono arrivate qualche giorno fa e dopo aver aperto il cartone, la prima cosa che ho notato è stata che 11 cassette erano negli imballi originali Shimano, ossia il classico scatolino grigio e azzurro che contraddistingue i prodotti della casa.

una sola cassetta delle 12 suddette mi è arrivata imbustata (come le due di Rosebikes) e anche questa presentava dei segni di ruggine, sebbene in misura minore rispetto a quelle di Rose e con i rivetti a posto.
ho segnalato la cosa al negoziante allegandogli una foto e mi ha spiegato che il motivo per cui me l'avevano mandata imbustata era che avevano finito lo stock.
si è quindi scusato e ha provveduto immediatamente a spedirmi un'altra cassetta imballata e quella difettosa la lascerò al corriere, senza alcun addebito di spese di spedizione.
quindi è molto probabile che le cassette che portano segni di ruggine siano quelle blisterate...anche perchè negli imballi originali delle altre c'è un bel sacchettino di sali igroscopici.
resta il fatto che la procedura di sostituzione di questo negozio è stata molto veloce, mentre i tempi di attesa prospettati da Rosebikes sarebbero stati decisamente lunghi.
 

john.player

Passista
31 Agosto 2013
3.911
244
Bici
Dirt & Clean
Ho notato, anche con le camere d'aria, che molto spesso i prodotti degli stores online presentano segni di umidità eccessiva.
 

Rose Italia

Apprendista Passista
23 Dicembre 2009
1.154
34
Lago di Como
www.rosebikes.it
Bici
ROSE
riapro per segnalare la prassi seguita da un altro negozio online (non farò nomi)
a cui ho ordinato 12 cassette Tiagra 4700 11\32 dietro richiesta di un gruppo sportivo: sono le stesse che mi sono arrivate da Rosebikes in quello stato che ho documentato.
premetto che le ho pagate un buon 15% in meno, ma non è questo il punto, il prezzo di Rosebikes mi andava bene lo stesso.
ebbene, mi sono arrivate qualche giorno fa e dopo aver aperto il cartone, la prima cosa che ho notato è stata che 11 cassette erano negli imballi originali Shimano, ossia il classico scatolino grigio e azzurro che contraddistingue i prodotti della casa.

una sola cassetta delle 12 suddette mi è arrivata imbustata (come le due di Rosebikes) e anche questa presentava dei segni di ruggine, sebbene in misura minore rispetto a quelle di Rose e con i rivetti a posto.
ho segnalato la cosa al negoziante allegandogli una foto e mi ha spiegato che il motivo per cui me l'avevano mandata imbustata era che avevano finito lo stock.
si è quindi scusato e ha provveduto immediatamente a spedirmi un'altra cassetta imballata e quella difettosa la lascerò al corriere, senza alcun addebito di spese di spedizione.
quindi è molto probabile che le cassette che portano segni di ruggine siano quelle blisterate...anche perchè negli imballi originali delle altre c'è un bel sacchettino di sali igroscopici.
resta il fatto che la procedura di sostituzione di questo negozio è stata molto veloce, mentre i tempi di attesa prospettati da Rosebikes sarebbero stati decisamente lunghi.

Un cliente attento, come sembrava lei, non avrebbe montato un pacco pignoni con segni di ruggine così accentuati da farlo esplodere. E un'azienda attenta come Shimano non metterebbe in commercio articoli difettati in modo così diffuso (certo può capitare ma due ordini, su due differenti canali, con articoli arrugginiti...). Per far saltare i rivetti di un pacco pignoni al primo montaggio (come da lei affermato) non è sufficiente un pò di ruggine (solo forse solo dopo 1 anno in mare ed una bella stagionatura in sauna...). Quindi la teoria dell'impaccamento differente è da escludere (ed abbastanza inverosimile a mio avviso).
Qualcosa non è chiara e fino a prova contraria, quindi con il reso delle merce (che non so perchè non vuole fare - è a nostre spese!), post come quelli precedenti li potrei definire infondati e quindi diffamatori; contro Shimano e contro la nostra azienda. Le chiediamo per cortesia di non continuare su questa linea anche perchè le abbiamo dato tutto il supporto per risolvere il presunto problema ed in modo assolutamente gratuito. Le chiediamo anche per cortesia di non far congetture tipo "... i tempi di attesa prospettati da Rosebikes sarebbero stati decisamente lunghi"... è l'angolo delle verità, non del forse/magari.

Inoltre, non sarebbe stato più utile per gli utenti del forum ringraziare l'azienda da cui si è fornito che continuare la crociata contro di noi senza nessun apparente motivo? E' una domanda che non vuole una risposta; siamo felici che abbia trovato un negozio online che faccia al caso suo.

saluti
Sergio
 

john.player

Passista
31 Agosto 2013
3.911
244
Bici
Dirt & Clean
Cmq non per fare l'avvocato del diavolo, ma dove le tenete le cassette per conciarle così!?!? Dai Shimano sappiamo che ha un controllo qualità che non metterebbe mai sul mercato una roba del genere. E un minimo di controllo prima di spedire, non ci credo che chi ha imballato non si sia accorto del colore delle cassette, dai ne vedrà centinaia la settimana, e non nota nulla di strano??
Che poi Davlak si sia imputato e non abbia fatto nulla per una soluzione conciliante è una conseguenza, anche io mi fosse recapitata merce così sarei incavolato a prescindere.
 

53x39

Apprendista Cronoman
27 Settembre 2007
3.483
97
Ma il numero di telefono non è più attivo?????
Molte volte una telefonata vale più di mille mail.
 

frejus82

Maglia Gialla
24 Novembre 2008
10.898
941
Bici
scott addict\orbea orca
riapro per segnalare la prassi seguita da un altro negozio online (non farò nomi)
a cui ho ordinato 12 cassette Tiagra 4700 11\32 dietro richiesta di un gruppo sportivo: sono le stesse che mi sono arrivate da Rosebikes in quello stato che ho documentato.
premetto che le ho pagate un buon 15% in meno, ma non è questo il punto, il prezzo di Rosebikes mi andava bene lo stesso.
ebbene, mi sono arrivate qualche giorno fa e dopo aver aperto il cartone, la prima cosa che ho notato è stata che 11 cassette erano negli imballi originali Shimano, ossia il classico scatolino grigio e azzurro che contraddistingue i prodotti della casa.

una sola cassetta delle 12 suddette mi è arrivata imbustata (come le due di Rosebikes) e anche questa presentava dei segni di ruggine, sebbene in misura minore rispetto a quelle di Rose e con i rivetti a posto.
ho segnalato la cosa al negoziante allegandogli una foto e mi ha spiegato che il motivo per cui me l'avevano mandata imbustata era che avevano finito lo stock.
si è quindi scusato e ha provveduto immediatamente a spedirmi un'altra cassetta imballata e quella difettosa la lascerò al corriere, senza alcun addebito di spese di spedizione.
quindi è molto probabile che le cassette che portano segni di ruggine siano quelle blisterate...anche perchè negli imballi originali delle altre c'è un bel sacchettino di sali igroscopici.
resta il fatto che la procedura di sostituzione di questo negozio è stata molto veloce, mentre i tempi di attesa prospettati da Rosebikes sarebbero stati decisamente lunghi.

Quando arriva del materiale imbustato o sciolto di solito significa che è materiale OEM, ovvero desinato al primo montaggio, mentre di solito per quello destinato alla rivendita le aziende si preoccupano di più dell'imballaggio e della scatola.

Generalmente la qualità è identica ma risparmiando sulla confezione giustamente i rivenditori risparmiano sul prezzo di acquisto (questo almeno è quello che succede in altri settori, immagino anche nel mondo del ciclo) e riescono ad essere più competitivi in fase di rivenduta.

Questa è solo una spiegazione tecnica al mistero del sacchetto e della scatola. Non entro nel merito della discussione.