Feedback negativo per Gambacicli

CODI

Novellino
25 Giugno 2014
25
1
Vanzaghello MI
Bici
Pinarellol gan s
Salve riguardo a Gambacicli volevo dare la mia esperinza piu che negativa un po perplessa,ieri stavo effettuando un ordine sul loro sito si trattava di un sottocasco della six2 valore 15,30 euro vado per leggere le spese di consega e a parte le spese di spedizione(5,99 del tutto giuste) trovo una postilla dove dice che oltre alle spese di spedizione per ordini inferiori a 20 euro devo aggiungere altri 4 euro compro spesso online (Probikeshop,deportvillage,ecc)ma è la prima volta che mi capita un cosa cosi :roll: ,voi che ne pensate. Secondo Voi è giusto aggiungere questi 4 euro?io per principio l ordine non l ho fatto.ciao
 
Ultima modifica:

Marcodb

Pignone
11 Luglio 2013
283
69
Bici
Kuota Kharma Evo Ultegra 6800
Buongiorno
Devo aggiungermi anche io alla lista dei " delusi " da Gambacicli.
Avevo in precedenza fatto altri ordini, ed approfittando di uno sconto aggiuntivo sull'abbigliamento, ho fatto un ordine di giovedì, chiamando però per accertarmi che fosse tutto disponibile e con la preghiera di spedire tutto in giornata per far si che ricevessi l'ordine venerdì.
Mi dicono che è tutto possibile ma per essere certi di ricevere tutto il giorno dopo mi consigliano di optare la spedizione con Bartolini, che non rientra nella spedizione gratuita pur avendo raggiunto l'importo di acquisto minimo per poter usufruire di questa offerta, ma bisogna aggiungere un supplemento.
Accetto di pagare di più ed opto per il pagamento in contrassegno per accelerare il tutto, ovviamente pagando il supplemento per questo metodo di pagamento.
La stessa sera ricevo una mail informativa da parte del corriere che mi indica che il giorno dopo avrei ricevuto una consegna nel pomeriggio.
Attendo che il corriere si presenti, ma purtroppo fino alle 17, nessuno.
Tramite il tracking di spedizione vedo che nelle note indicano che non era stato possibile consegnare il pacco per indirizzo incompleto.
Contatto Bartolini e mi dicono che se avessero avuto autorizzazione dal mittente avrebbero tentato in extremis di farmi la consegna.
Mi attacco al telefono ma dalle 17:20 i tentativi di poter parlare con loro risultano inutili, e il negozio chiude alle 17:45.
Provo a contattare tutti i numeri conosciuti, inizio una chat con whatsapp, ma nulla...tutto tace.
Indispettito allora, visto che la consegna era stata mancata, e non per mio volere ma per loro negligenza, avendo omesso proprio l'indirizzo, scrivo un messaggio su whatsapp dicendo loro che, visto tutto quello che era successo, non ero più interessato all'acquisto.
l lunedì vengo contattato dallo store, si dicono dispiaciuti e mi chiedono che cosa avrei voluto fare.
Decido così di accettare comunque la consegna.
Torno a casa la sera, misuro la salopette, ma, pur avendo tutto il mio abbigliamento northwave di taglia M, stranamente questa risulta piccola.
Il giorno dopo chiamo e chiedo se era possibile fare un cambio....La taglia L non c'è....così come la possibilità di riordinarla.
Opto per il reso, e mi inviano via mail la procedura.
In effetti ne ricevo 2 di mail, ma mi sembra soltanto una proforma per effettuare o il cambio merce o il reso.
Ad ogni modo, a mie spese, provvedo a rimandare la merce al mittente.
Qualche giorno dopo vengo contattato per chiedermi, qualora fossi interessato, che era tornata in disponibilità la taglia L.
Rispondo che avevo già effettuato l'acquisto presso un altro store e che prima di farlo avevo chiesto loro la possibilità di ordinarla.
Mi fanno notare che aveva mandato una mail che diceva che la taglia era tornata disponibile...una di quelle due mail ricevute in effetti guardandola con più attenzione, nella parte finale indicava nello status " taglia di nuovo disponibile ".
Scritto in mezzo alle istruzioni di reso non ci avevo fatto proprio caso, ma loro comunque avevano il mio recapito telefonico e, volendo, avrebbero potuto contattarmi telefonicamente.
Qualche giorno fa mi contattano per chiedermi l'iban per bonificare l'importo al netto della spedizione poiché, restituendo parte dell'acquisto oltre il supplemento già pagato, mi hanno fatto pagare anche la parte restante.
Scrivo per segnalare la mia incredulità a tutto ciò e contestualmente mi cancello dalla newsletter ed elimino l'account...
E' proprio questo che fa la differenza tra chi fa reso e cambio sempre gratuiti e chi no...in particolar modo quando si tratta di abbigliamento...
Ma poi l'assoluto menefreghismo alla mia mail e alla cancellazione dell'account...il mondo è pieno di store online, e probabilmente avranno pensato che è pieno anche di clienti, ma di solito ci cascano una volta, la seconda no.
Sono un stato un po lungo ma per spiegare bene l'accaduto era necessario.
il mio consiglio quindi è: comprate abbigliamento da chi vi offre la possibilità di cambiarlo o renderlo gratuitamente...
 

RicktheQuick

Apprendista Scalatore
30 Giugno 2013
2.642
903
Arezzo
Bici
wilier zero.7,wilier 501
Buongiorno
Devo aggiungermi anche io alla lista dei " delusi " da Gambacicli.
Avevo in precedenza fatto altri ordini, ed approfittando di uno sconto aggiuntivo sull'abbigliamento, ho fatto un ordine di giovedì, chiamando però per accertarmi che fosse tutto disponibile e con la preghiera di spedire tutto in giornata per far si che ricevessi l'ordine venerdì.
Mi dicono che è tutto possibile ma per essere certi di ricevere tutto il giorno dopo mi consigliano di optare la spedizione con Bartolini, che non rientra nella spedizione gratuita pur avendo raggiunto l'importo di acquisto minimo per poter usufruire di questa offerta, ma bisogna aggiungere un supplemento.
Accetto di pagare di più ed opto per il pagamento in contrassegno per accelerare il tutto, ovviamente pagando il supplemento per questo metodo di pagamento.
La stessa sera ricevo una mail informativa da parte del corriere che mi indica che il giorno dopo avrei ricevuto una consegna nel pomeriggio.
Attendo che il corriere si presenti, ma purtroppo fino alle 17, nessuno.
Tramite il tracking di spedizione vedo che nelle note indicano che non era stato possibile consegnare il pacco per indirizzo incompleto.
Contatto Bartolini e mi dicono che se avessero avuto autorizzazione dal mittente avrebbero tentato in extremis di farmi la consegna.
Mi attacco al telefono ma dalle 17:20 i tentativi di poter parlare con loro risultano inutili, e il negozio chiude alle 17:45.
Provo a contattare tutti i numeri conosciuti, inizio una chat con whatsapp, ma nulla...tutto tace.
Indispettito allora, visto che la consegna era stata mancata, e non per mio volere ma per loro negligenza, avendo omesso proprio l'indirizzo, scrivo un messaggio su whatsapp dicendo loro che, visto tutto quello che era successo, non ero più interessato all'acquisto.
l lunedì vengo contattato dallo store, si dicono dispiaciuti e mi chiedono che cosa avrei voluto fare.
Decido così di accettare comunque la consegna.
Torno a casa la sera, misuro la salopette, ma, pur avendo tutto il mio abbigliamento northwave di taglia M, stranamente questa risulta piccola.
Il giorno dopo chiamo e chiedo se era possibile fare un cambio....La taglia L non c'è....così come la possibilità di riordinarla.
Opto per il reso, e mi inviano via mail la procedura.
In effetti ne ricevo 2 di mail, ma mi sembra soltanto una proforma per effettuare o il cambio merce o il reso.
Ad ogni modo, a mie spese, provvedo a rimandare la merce al mittente.
Qualche giorno dopo vengo contattato per chiedermi, qualora fossi interessato, che era tornata in disponibilità la taglia L.
Rispondo che avevo già effettuato l'acquisto presso un altro store e che prima di farlo avevo chiesto loro la possibilità di ordinarla.
Mi fanno notare che aveva mandato una mail che diceva che la taglia era tornata disponibile...una di quelle due mail ricevute in effetti guardandola con più attenzione, nella parte finale indicava nello status " taglia di nuovo disponibile ".
Scritto in mezzo alle istruzioni di reso non ci avevo fatto proprio caso, ma loro comunque avevano il mio recapito telefonico e, volendo, avrebbero potuto contattarmi telefonicamente.
Qualche giorno fa mi contattano per chiedermi l'iban per bonificare l'importo al netto della spedizione poiché, restituendo parte dell'acquisto oltre il supplemento già pagato, mi hanno fatto pagare anche la parte restante.
Scrivo per segnalare la mia incredulità a tutto ciò e contestualmente mi cancello dalla newsletter ed elimino l'account...
E' proprio questo che fa la differenza tra chi fa reso e cambio sempre gratuiti e chi no...in particolar modo quando si tratta di abbigliamento...
Ma poi l'assoluto menefreghismo alla mia mail e alla cancellazione dell'account...il mondo è pieno di store online, e probabilmente avranno pensato che è pieno anche di clienti, ma di solito ci cascano una volta, la seconda no.
Sono un stato un po lungo ma per spiegare bene l'accaduto era necessario.
il mio consiglio quindi è: comprate abbigliamento da chi vi offre la possibilità di cambiarlo o renderlo gratuitamente...

onestamente non mi pare un caso così storto.
non ho capito il motivo della mancata consegna: loro non hanno scritto l'indirizzo? e come c'è arrivato il pacco all'hub bartolini vicino casa tua? non che il corriere ha saltato una consegna perchè era in ritardo?
sulla fase successiva, loro la mail te l'hanno mandata, ci sta di non vederla, ma non me la prenderei. a me tutta la procedura è sembrata piuttosto normale.
per inciso io i resi, difetti esclusi, li tasserei fortissimamente, che il "giochino-zalando" ci riempie le strade di furgoni che inquinano e scassano gli asfalti per portare 8 paia di scarpe a chi sa già che ne restituirà 7. e sono milioni di km l'anno nel paese fatti a rovinare ambiente e viabilità, e ogni tanto a stirare un ciclista. quindi per me se i resi non son gratuiti, è giusto.
 

Marcodb

Pignone
11 Luglio 2013
283
69
Bici
Kuota Kharma Evo Ultegra 6800
onestamente non mi pare un caso così storto.
non ho capito il motivo della mancata consegna: loro non hanno scritto l'indirizzo? e come c'è arrivato il pacco all'hub bartolini vicino casa tua? non che il corriere ha saltato una consegna perchè era in ritardo?
sulla fase successiva, loro la mail te l'hanno mandata, ci sta di non vederla, ma non me la prenderei. a me tutta la procedura è sembrata piuttosto normale.
per inciso io i resi, difetti esclusi, li tasserei fortissimamente, che il "giochino-zalando" ci riempie le strade di furgoni che inquinano e scassano gli asfalti per portare 8 paia di scarpe a chi sa già che ne restituirà 7. e sono milioni di km l'anno nel paese fatti a rovinare ambiente e viabilità, e ogni tanto a stirare un ciclista. quindi per me se i resi non son gratuiti, è giusto.

Il motivo della mancata consegna è, come ho scritto chiaramente, l'incompletezza dell'indirizzo.
Hanno messo solo Nome Cognome denominazione ( per comodità avevo chiesto di spedirla presso la mia attività ) e città.
Credo che la parte logistica di Bartolini indirizzi prima per CAP e poi, giunta alla sede di competenza si dividono per zone tra i vari corrieri.
Quando si manda una mail con 3 pagine di spiegazioni sulle procedure di rientro, ed in un angolo nascosto la variazione di magazzino, può essere che non venga notata.
Era così difficile mandare una nuova mail solo per informarmi che la taglia era tornata disponibile?
Non dico telefonare, perché sarebbe troppo fastidio, ma la chat di whatsapp?
Se indicano come orario di chiusura le 17:45, ma poi dalle 17:20 si rendono irraggiungibili lo ritiene un comportamento corretto?
Far ripagare tutta la spedizione, dopo aver già pagato un supplemento per farla con Bartolini, Le sembra un comportamento corretto?
Immagino che, quando Lei ha acquistato abbigliamento sportivo, sia stato sempre bravo ad azzeccare la taglia giusta, o magari è uno di quelli che va in un negozio fisico, misura e poi acquista in rete per risparmiare.
Ci sta che, tra le altre cose, dei 3 pantaloncini che ho nortwave tutti taglia M, ero sicuro di non sbagliare?
Immagino anche che lei sia un virtuoso che non ha auto e gira solo con mezzi senza motore...perché si fa presto a criticare gli altri ma poi negli atteggiamenti che adottiamo siamo peggio di chi critichiamo.
Il mio consiglio resta valido, se volete comprare abbigliamento online, cercate siti che offrano il reso o il cambio gratuitamente.
Perché se poi per risparmiare, come credevo di fare, incappate in un inconveniente come il mio, avrete speso più di quanto avreste speso scegliendo uno store, che si costava qualcosa in più di partenza, ma non avrei speso altro per cambiare la taglia, anche perché ce ne sono di decisamente più forniti sia come scelta di taglie, modelli e marchi trattati.
Cordialità
 

RicktheQuick

Apprendista Scalatore
30 Giugno 2013
2.642
903
Arezzo
Bici
wilier zero.7,wilier 501
Immagino anche che lei sia un virtuoso che non ha auto e gira solo con mezzi senza motore...perché si fa presto a criticare gli altri ma poi negli atteggiamenti che adottiamo siamo peggio di chi critichiamo.

mi soffermo solo su questo: sono semplicemente uno che non apprezza l'idea del reso gratuito. poichè il reso ha un grande impatto sulla comunità. allo stesso modo, uso dei veicoli con motore a scoppio, certo. quando non posso farne a meno. quel che non mi piace del reso, è che sia gratuito, e quindi incentivato, mentre è un "di più" e non credo debba essere vietato, ma tassato per i disagi che crea. e chiudo l'ot da parte mia.
 

Marcodb

Pignone
11 Luglio 2013
283
69
Bici
Kuota Kharma Evo Ultegra 6800
mi soffermo solo su questo: sono semplicemente uno che non apprezza l'idea del reso gratuito. poichè il reso ha un grande impatto sulla comunità. allo stesso modo, uso dei veicoli con motore a scoppio, certo. quando non posso farne a meno. quel che non mi piace del reso, è che sia gratuito, e quindi incentivato, mentre è un "di più" e non credo debba essere vietato, ma tassato per i disagi che crea. e chiudo l'ot da parte mia.

Giusto a chiosa di questa discussione inutile e sicuramente OT, in linea di massima sarei d'accordo con Lei se si trattasse di futili scuse per pretendere il cambio o il reso, perché c'è chi può approfittare di questa possibilità, ma nella situazione in cui sono incappato io, magari anche altre persone hanno potuto avere lo stesso inconveniente.
E pur avendo consultato la tabella delle taglie, di fatto la salopette era decisamente piccola.
Se compro online è per risparmiare qualcosa, e credo che faccia comodo a tutti altrimenti non avrebbe senso questa forma di commercio.
Se poi questo risparmio viene vanificato, o come è capitato a me, pagare anche in più, mi spieghi a questo punto Lei quale sarebbe la convenienza.
Cordialità
 

CYKSP

Pedivella
24 Maggio 2013
364
57
Italia
Bici
Bianchi XR2
Ordino il Sabato.Fino al Mercoledi mattina silenzio assoluto nemmeno l'email canonica di conferma dell'avvenuto acquisto.Martedi',invio 2 email ed un post tramite form e mi rispondono Mercoledi' scrivendomi di non distogliere l'addetta dalla lettura delle numerose email giunte e di smetterla di inviarne,ci manca solo che mi scriva: stai rompendo le p.ll mkne!! ma il senso e' quello... Ok...mi metto in santa attesa quando ad un certo punto mi comunicano che il prodotto ordinato non e' disponibile. Lascio perdere e chiedo di riavere i soldi indietro....Soldi restituiti,a mai piu'!
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: teoullrich