[Forum people] Gianandrea Azario -gazario-

BEM1974

Apprendista Passista
15 Giugno 2011
1.156
34
Bici
TREK DOMANE SL 6 DISC
E chi è che stabilisce un "certo limite?

Ok,lo stabilisco io:mrgreen:

Ho 47 anni, lavoro nell'edilizia e faccio circa 18mila Km l'anno.
Non uso il cardiofrequenzimetro,il misuratore di potenza , non seguo tabelle di allenamento e non faccio gare.
Quando lavoro mi alzo alle 5-30. Esco alle 17 e, almeno un paio di volte alla settimana, in inverno,mi faccio 70-80 Km, a uscita, sul lungomare versiliese;sotto la luce dei lampioni.
Nei fine settimana non meno di 200Km.

Questo è il mio "limite".

Gazario ha il suo,Ser ha il suo,Scalatore ha il suo........

Sopra il "limite" aumentano stress,fatica;in parole povere non ci diverte più.

Sotto al "limite" aumentano insoddisfazione,ansia,rammarico per non aver fatto di più.In parole povere non ci si diverte più.:mrgreen:

Il limite non è fisso.
Qualcosa lo rende(molto) variabile.
Chi ha detto testa?:mrgreen:
fi....a niente?:eek:
 

alessandr

Apprendista Cronoman
19 Maggio 2009
3.004
149
LIVORNO
Bici
COLNAGO extreme C
Ma uno nella Vita con il tempo e i suoi soldi potrà fare quello che vuole? O ci deve sempre essere uno pronto a sparare sentenze?

tanta invidia....
tu ne sai qualcosa...ricordi?

Almeno saperle indirizzare l'invidia........

Personalmente ho sempre avuto grande ammirazione per coloro che riescono ad affermarsi
nello sport, consapevole dei sacrifici necessari per raggiungere questi obiettivi.

Ma qui non é nemmeno affermarsi


chiunque ha una grande passione per il ciclismo amatoriale non può che ammirare GAZARIO, se non lo fa è solo un ipocrita deluso

ognuno di oi che inforca la bici + o - quotidianamente fa sacrifici, I PROPRI SACRIFICI in relazione al proprio spazio tempo

io vorrei vedere gente come gazario aver l'occasione di "giocarsela" di + e quando afferma che i "primi" sono di un'altra dimensione, lo stesso penso valesse x le sensazioni di senna dico:

ma i primi sono suoi pari, ossia cicloamatori o prenditori di paghetta riciclati nel mondo delle GF ?

quindi, pro, ex pro, elite, exelite, under ex under, dopati ex dopati è giusto che si confrontino con gazario, senna, mormar, osimo ecc ecc o

servono delle regole affinché il confronto sia tra pari ???

a me, dietro, poco cambia, ma vedere GF + umane e prendere 25/30 minuti dai primi anziché 1 ora/1 ora e 15 rende il mio confronto con i miei simili + umano

o-o
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.617
7.625
96
dove capita
a me, dietro, poco cambia, ma vedere GF + umane e prendere 25/30 minuti dai primi anziché 1 ora/1 ora e 15 rende il mio confronto con i miei simili + umano

Secondo me è solo un'illusione.
Di fatto 20 minuti o 3h non cambia niente.

Secondo me bisognerebbe solamente accettare che c'è gente più forte, più disciplinata e più motivata. Non voler restringere una gara "a quelli come me" o vivere di giustificazioni.
 

alessandr

Apprendista Cronoman
19 Maggio 2009
3.004
149
LIVORNO
Bici
COLNAGO extreme C
quando abiamo tutti due gambe il confronto è giusto con la marcia in piu no


già ripulire quelli con una "marcia" in + sarebbe bellissimo


ieri alla conero, sbaglio o mi pare abbia vinto una "faccia nota" ?!?!?! :cry:


queste cose mi fanno incazzare :rosik::cassius:

come può la cinelli, GRADIRE, di legare il proprio nome a MACCANTI :angrymod:

solo se si iniziano ad indignare gli sponsor, forse cambierà veramente qualcosa
 

alessandr

Apprendista Cronoman
19 Maggio 2009
3.004
149
LIVORNO
Bici
COLNAGO extreme C
Secondo me è solo un'illusione.
Di fatto 20 minuti o 3h non cambia niente.

Secondo me bisognerebbe solamente accettare che c'è gente più forte, più disciplinata e più motivata. Non voler restringere una gara "a quelli come me" o vivere di giustificazioni.


o-o su questo posso darti ragione

credimi però che quando i soliti noti sono assenti le GF assumono tutta un'altra dinamica !

cmq, come detto, a me poco cambia o-o non piace vederli per il loro approccio di superiorità, di arroganza, di snobbismo verso i premi, verso i cicloamatori

poi se si tratta di persone che fanno dello spirito amatoriale, il loro spirito, BEN VENGANO o-o
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.617
7.625
96
dove capita
o-o su questo posso darti ragione

credimi però che quando i soliti noti sono assenti le GF assumono tutta un'altra dinamica !

Sinceramente, se mi desse fastidio andare ad una Gf perché partecipano Maccanti, Riccò o Armstrong...me ne starei a casa. Fare sport rosicando perché c'è quello dopato, quello che si allena di più, quello che ha più tempo o più soldi per me è la negazione dello sport stesso. Come lo è l'idea che lo sport sia qualcosa di "equo": non lo è ed è ingenuo pensare che lo sia.

E' come pensare che ci dovrebbe essere un limite di altezza per il basket, così anche io potrei giocare nell'Nba...

Che poi non ci dovrebbe essere (o esistere) il dopato ok, ma parere mio, non dovrebbero esserci nemmeno quelli che si fanno tirare dai motorini, quelli che cercano di buttarti per terra a 50 all'ora per guadagnare una posizione a metà classifica, quelli che tagliano i percorsi, quelli che si scambiano i numeri, quelli che hanno gli amici "portoghesi" che si infilano nel gruppo per tirarli, quelli che saltano le griglie, quelli che buttano l'immondizia ovunque, etc...
 

gazario

Apprendista Velocista
23 Novembre 2005
1.605
106
Ser, sono d'accordo con te.
Io sono per la radiazione di chi si dopa. E non solo! Vorrei vedere applicate anche delle pene pecuniarie. Ma se le regole sono differenti, perché io devo rinunciare a divertirmi se in gara ci sono personaggi che non gradisco? A loro del fatto che io ci sia o no, non importa proprio nulla.
Se ognuno di noi vive la propria passione con lo spirito del divertimento, si accontenterà giustamente di quello che ottiene con le proprie doti, la propria caparbietà, il tempo e le risorse che ha a disposizione.
Io sono una persona fortunata: ho qualche piccola dote, voglia, tempo e mezzi per allenarmi in un certo modo.
C'è gente che ha più doti di me e parecchia. Lo accetto serenamente e non dico che vanno più forte di me perché fanno pratiche illecite. Ovviamente non sono un illuso e davanti a certe prestazioni i dubbi vengono anche a me, ma finché qualcosa non prova che qualcuno ha fatto qualcosa di male, non vedo perché bisogna fare illazioni.
Se tutti accettassimo serenamente i nostri limiti, cosa che non vuol dire rassegnarsi e non combattere, ma essere sereni di aver fatto il proprio meglio, l'esasperazione non esisterebbe.
 

gazario

Apprendista Velocista
23 Novembre 2005
1.605
106
Dimenticavo: parlare di affermazione sportiva nel mio caso è eccessivo.
E' corretto di parlare di raggiungimento di piccoli obiettivi sportivi cui mi sono dedicato.
A me basta questo.
 

Stradista

Apprendista Cronoman
4 Aprile 2007
3.542
144
56
Mestre
Bici
Dedacciai Vertigine , Sram Red 22 , Vision Metron 40
Diciamo la verità tolto qualche dotato perchè ci sono, attenzione ho detto dotato e non dopato ,ma per la maggior parte degli amatori alle granfondo la sfida, oltre che con se stessi è soprattutto quella con l'amico di squadra, con il conoscente con il quale sai che puoi e vuoi battere, insomma la sfida la si deve vivere alla propria portata altrimenti si vive di frustrazioni e allora meglio non guardarsi attorno ma vivere la manifestazione con gioia perchè tanto ognuno di noi che partecipa alla fine è un protagonista.
 

bomberos

Apprendista Scalatore
27 Settembre 2010
2.402
788
Appennino centrale
Bici
ce l'ho!
Diciamo la verità tolto qualche dotato perchè ci sono, attenzione ho detto dotato e non dopato ,ma per la maggior parte degli amatori alle granfondo la sfida, oltre che con se stessi è soprattutto quella con l'amico di squadra, con il conoscente con il quale sai che puoi e vuoi battere, insomma la sfida la si deve vivere alla propria portata altrimenti si vive di frustrazioni e allora meglio non guardarsi attorno ma vivere la manifestazione con gioia perchè tanto ognuno di noi che partecipa alla fine è un protagonista.

o-oo-o
 

decoder

Gregario
3 Novembre 2008
655
24
la più bella citta' medioevale
Bici
dedacciai scuro rs cube hpt titanium
Sinceramente, se mi desse fastidio andare ad una Gf perché partecipano Maccanti, Riccò o Armstrong...me ne starei a casa. Fare sport rosicando perché c'è quello dopato, er tirarli, quelli che saltano le griglie, quelli che buttano l'immondizia ovunque, etc...
io non rosico, mi INCAZZO xche' questi personaggi sputtanano il mio hobby, la mia passione e questo mi da molto fastidio ..sorry 4 ot
 

Armando.O

Pignone
23 Ottobre 2010
241
8
Benevento
Bici
cletta!
Complimenti Gazario, ho letto la discussione e resto sempre dell'opinione che se uno segue le proprie passioni al meglio che gli è possibile, di certo non sbaglia.

Avresti qualche consiglio per chi vuole cominciare a cimentarsi con le granfondo?