GF Tre Valli Varesine 2022 02/10/22

pepe

Scalatore
31 Luglio 2006
6.690
1.350
Beinasco (To)
Visita sito
Bici
Specy Tarmac SL6+Wilier Le Roi+Cube Acid Black
Ma voi il numero di gara lo mettete sul manubrio?
Personalmente, ho utilizzato quello adesivo che era destinato al sacco gara, e lo applicato al tubo sella e tanti saluti.
Tra le fascette di plastica dura che rischiano di rigare il telaio più i vari supporti per il GPS, non vedo come farci stare un numero che è grande quanto quello che si mette sulla maglia.
Tra l'altro poi ho visto un sacco di gente con il numero praticamente arrotolato sul piantone della serie sterzo. Vi lascio immaginare quanto fosse leggibile....Per me, dovrebbero fornire un supporto con fascette (da restituire insieme al CHIP) e andrebbe messo dietro a mo di bandiera come fanno i pro.
Altro punto negativo, il fatto che uno debba portasi dietro i contanti per noleggiare il microchip. Io giro solo con lo smartphone e pago sempre tutto con quello. Dopo molte insistenze, mi hanno dato ugualmente il chip che ho regolarmente restituito a fine gara.
il numero davanti avrebbe la funzione di farti riconoscere e dare al servizio fotografico un metodo per rintracciare le foto.
Con la crescita di manubri aero e supporti di vario genere, effettivamente il posizionamento del numero frontalmente appeso alla piaga non è agevole.
Io sono tra quelli che l'ho avvolto al piantone dello sterzo.

basterebbe farlo più piccolo (se il software è in grado di associare un volto, con dettagli minimi, a maggior ragione dovrebbe distinguere un numero seppur piccolo).
 

jacknipper

Diversamente scalatore
9 Febbraio 2013
10.269
6.243
Visita sito
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
in ogni caso credo che un numero davanti e uno dietro siano fondamentali visto che si parla di gf in cui può esserci apertura al traffico: non è pensabile mettere solo un numerino laterale dietro come i prof perchè li si parla non solo di strade chiuse con carovana davanti e dietro
 

paolo_84

Apprendista Passista
25 Agosto 2015
870
632
Visita sito
Bici
BMC TeamMachine SLR01
in ogni caso credo che un numero davanti e uno dietro siano fondamentali visto che si parla di gf in cui può esserci apertura al traffico: non è pensabile mettere solo un numerino laterale dietro come i prof perchè li si parla non solo di strade chiuse con carovana davanti e dietro
Se non sbaglio alla Sportful avevamo il numero da reggisella..

Comunque va bene anche quello da manubrio ma non così grande.
Per me che non ho i cavi integrati è stato difficile metterlo..
 

PicoPirata

Apprendista Passista
25 Marzo 2020
1.087
632
55
Parma
Visita sito
Bici
Specialized S Works
Io l'ho fatta per la prima volta, ho fatto il lungo, il percorso non é per nulla adatto a me ma mi sono divertito tanto. Organizzazione perfetta che non mi aspettavo minimamente, trovare tutte le strade chiuse é stata una sorpresa fantastica.
Per quanto riguarda le discese, io penso che se uno ha paura e/o non é capace, debba semplicemente togliersi di mezzo e lasciar divertire chi é in grado. Senza lamentarsi durante la gara o il giorno dopo sui forum. Hai paura e vuoi andare piano? Togliti dalle traiettorie.
Io arrivo merdesimo ma mi piace la discesa, ho la possibilità di avere la strada chiusa e divertirmi e devo rimanere bloccato perché chi ha paura si pianta in mezzo alla strada?
Se uno sta in mezzo alla strada in discesa è xché non è capace. Non riesce a spostarsi...dove va..nel prato ??? Se tu sei tanto abile lo devi essere anche nel passarlo. Io vado benissimo in discesa ma capisco l'impiccio di chi ha paura.
 
23 Ottobre 2015
5.738
3.062
Varese
Visita sito
Bici
Cube, Specialized
teoricamente la buona norma dice che si sorpassa in esterno di curva.
Sorpassare all’esterno è più difficile è pericoloso se si va più veloci.

La norma (anche in pista con i motori) è far la propria traiettoria senza zigzagare e al limite segnalare che ci si sposta per agevolare il sorpasso.
Così chi arriva veloce ha modo di prevedere quello che uno fa.

Se uno “lento” sbagliando le traiettorie non chiude all corda, sorpassarlo all’esterno ti fa sbagliare ancora di più la curva e rischi di uscire.
 
  • Mi piace
Reactions: bad and scoccy

alearc66

Apprendista Cronoman
9 Aprile 2013
2.832
832
Ponte S. Pietro
www.strava.com
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
Esterno o interno, meglio passare dove hai piu' spazio e dalla parte opposta a quella in cui tende a spostarsi il corridore davanti; se tende ad allargare ,meglio passarlo all'interno.
Comunque solo se la strada è abbastanza larga, altrimenti mi limito a passare in rettilineo
 
  • Mi piace
Reactions: scoccy

bat.velo

Gregario
17 Giugno 2018
634
203
36
Milano
Visita sito
Bici
Specialized Tarmac SL6 2021 - BCM SLR ONE 2022
Se non sbaglio alla Sportful avevamo il numero da reggisella..

Comunque va bene anche quello da manubrio ma non così grande.
Per me che non ho i cavi integrati è stato difficile metterlo..
Hola Paola, Sportful: numero sul casco (no manubrio) con colla pessima a rischio di rovinarlo e chip attaccato al reggisella con il numero.
 

bat.velo

Gregario
17 Giugno 2018
634
203
36
Milano
Visita sito
Bici
Specialized Tarmac SL6 2021 - BCM SLR ONE 2022
cmq ritornando al discorso "incidenti" io non ho mai visto una GF con tante cadute. Non sta a me giudicare l''operato di ognuno (ci mancherebbe io non sono nessuno) ma molte potevano essere evitate, infatti con un tizio, trovato in su una salita, parlavamo proprio di questo... tipo la caduta che diceva @paolo_84
 

jacknipper

Diversamente scalatore
9 Febbraio 2013
10.269
6.243
Visita sito
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
cmq ritornando al discorso "incidenti" io non ho mai visto una GF con tante cadute. Non sta a me giudicare l''operato di ognuno (ci mancherebbe io non sono nessuno) ma molte potevano essere evitate, infatti con un tizio, trovato in su una salita, parlavamo proprio di questo... tipo la caduta che diceva @paolo_84
alla 3VV ho sempre beccato qualcuno che fosse caduto: in genere giù dal tedesco, quando la strada si allarga e la gente inizia a scendere veloce
c'è da dire che ad ottobre è facile trovare strada umida, foglie o sporco portato dalla pioggia: bisognerebbe darsi una calmata
 
  • Mi piace
Reactions: scoccy and bat.velo

bat.velo

Gregario
17 Giugno 2018
634
203
36
Milano
Visita sito
Bici
Specialized Tarmac SL6 2021 - BCM SLR ONE 2022
alla 3VV ho sempre beccato qualcuno che fosse caduto: in genere giù dal tedesco, quando la strada si allarga e la gente inizia a scendere veloce
c'è da dire che ad ottobre è facile trovare strada umida, foglie o sporco portato dalla pioggia: bisognerebbe darsi una calmata
si esatto non volevo scriverlo è questo il punto che molte persone sono esaltate...
 
  • Mi piace
Reactions: scoccy

Ultimi itinerari e allenamenti