La CPA si dice contraria ai cerchi Hookless

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.587
1.134
Visita sito
L'associazione dei corridori professionisti (CPA), in particolare col proprio presidente Adam Hansen, si è detta "non contenta" dell'utilizzo dei cerchi hookless (cerchi tubeless senza il gancio interno di ritenuta del copertone) dai parte dei professionisti, dopo aver raccolto appunto testimonianze da parti di corridori e staff delle squadre riguardo la...
Leggi tutto...
 

4x16

Maglia Iridata
21 Marzo 2010
13.067
6.258
43
Rovigo
Visita sito
Bici
Rewel Chorus 11; Vetta Centaur 10; Giant Athena 9; Bianche Vento 602 Veloce 8; Benotto 900sp 300ex 7
Premetto che sono un dinosauro....ma non ho mai capito tutta questa corsa a modificare un sistema di ritenuta perfetto come i classici cerchi normali o tubeless che siano.....risparmiare qualche grammo di peso? Marketing per spennarci con l'ultima novita? Semplificare i sistemi produttivi ma facendoceli pagare più dei classici cerchi?
 

bradipus

Vendicatore Mascherato e motore di ricerca
23 Luglio 2009
31.533
22.038
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
Premetto che sono un dinosauro....ma non ho mai capito tutta questa corsa a modificare un sistema di ritenuta perfetto come i classici cerchi normali o tubeless che siano.....risparmiare qualche grammo di peso? Marketing per spennarci con l'ultima novita? Semplificare i sistemi produttivi ma facendoceli pagare più dei classici cerchi?
Le coperture tubeless che usiamo su auto e moto sono hookless (se non sbaglio). Forse si è voluto fare un 'salto' in quella direzione; solo che le maggiori pressioni che vengono usate sulle bici da corsa e la sezione molto minore degli pneumatici concorrono a mettere in crisi questo tipo di soluzione.
Sicuramente, vi è una semplificazione del processo produttivo, specie per i cerchi in carbonio, oltre alla possibilità di ottenere 'fianchi' più robusti, che sono un po' il tallone di Achille per i cerchi in composito (ricordi i tempi non lontani in cui si deformavano o delaminavano per il calore delle frenate?).
Anch'io, allo stato attuale, sono molto scettico per quanto concerne la soluzione hookless, ed essendo piuttosto pesante e piantato in discesa, preferisco evitare, in attesa che questa tecnologia 'maturi'.
 

Railspike

Pignone
26 Agosto 2015
132
94
Visita sito
Bici
in attesa
Mah, io farei un'analisi prendendo in considerazione cerchio/copertone/pressione/peso ciclista/temperatura esterna.
Nel forum gemello non ricordo tutti questi stallonamenti ad cazzum.
 

bradipus

Vendicatore Mascherato e motore di ricerca
23 Luglio 2009
31.533
22.038
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
Mah, io farei un'analisi prendendo in considerazione cerchio/copertone/pressione/peso ciclista/temperatura esterna.
Nel forum gemello non ricordo tutti questi stallonamenti ad cazzum.
Però usano coperture più larghe e pressioni più basse = minor possibilità di pericolosi 'sbalzi' di pressione.
A me ha colpito, nell'articolo di Velo che ho letto stamattina, il fatto che sia bastato lasciare le ruote ferme al sole perché stallonassero.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
22.657
22.554
98
dove capita
Visita sito
(ricordi i tempi non lontani in cui si deformavano o delaminavano per il calore delle frenate?)

Si, ma con i freni rim non i dischi.

Mah, io farei un'analisi prendendo in considerazione cerchio/copertone/pressione/peso ciclista/temperatura esterna.
Nel forum gemello non ricordo tutti questi stallonamenti ad cazzum.

Come detto da Bradipus non sono sistemi paragonabili. Oltre alla grande differenza di pressioni c'è anche da tener conto della differente costruzione dei copertoni. Un copertone da Mtb pesa anche 1kg (senza tirare in ballo quelli da DH) con spessore dei fianchi non paragonabile a roba da 250gr come quelli da bdc.
 

Claro

Novellino
31 Marzo 2017
98
53
Visita sito
Bici
Pinarello
Qui mi spavento. Monto cosmic SLR hockless da oltre 6000km, dopo oltre 10 anni di tubeless tradizionali.
Il montaggio e l‘ermeticitá la trovo migliore su quest’ultimi, e sinora nessun problema…..spero non debba limare un giorno l’asfalto.
 

4x16

Maglia Iridata
21 Marzo 2010
13.067
6.258
43
Rovigo
Visita sito
Bici
Rewel Chorus 11; Vetta Centaur 10; Giant Athena 9; Bianche Vento 602 Veloce 8; Benotto 900sp 300ex 7
Le coperture tubeless che usiamo su auto e moto sono hookless (se non sbaglio). Forse si è voluto fare un 'salto' in quella direzione; solo che le maggiori pressioni che vengono usate sulle bici da corsa e la sezione molto minore degli pneumatici concorrono a mettere in crisi questo tipo di soluzione.
Sicuramente, vi è una semplificazione del processo produttivo, specie per i cerchi in carbonio, oltre alla possibilità di ottenere 'fianchi' più robusti, che sono un po' il tallone di Achille per i cerchi in composito (ricordi i tempi non lontani in cui si deformavano o delaminavano per il calore delle frenate?).
Anch'io, allo stato attuale, sono molto scettico per quanto concerne la soluzione hookless, ed essendo piuttosto pesante e piantato in discesa, preferisco evitare, in attesa che questa tecnologia 'maturi'.
Da "dinosauro" a "dinosauro" :mrgreen: rim o dischi per me la soluzione ideale sul full carbon è il tubolare.....infatti io adoro le mie Campagnolo Bullet....uniscono la praticità della pista frenante in alluminio con la "figaggine" di dire al bar ' ho l'alto profilo in carbonio' :== :== :==
 

bradipus

Vendicatore Mascherato e motore di ricerca
23 Luglio 2009
31.533
22.038
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
Si, ma con i freni rim non i dischi.
Certo, infatti sulla mia unica bici disc uso coperture tubeless (hooked).
Però mi ricordo un post di Lightweight, quando anni fa avevano la sezione aziendale sul forum, in cui dicevano che su strade mediamente dissestate quali quelle italiane non raccomandavano le loro stesse ruote per copertoncino, non tanto per problemi di frenata quanto per possibili rotture della spalla su buche, tombini eccetera.
 
  • Mi piace
Reactions: bicilook

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.122
6.130
Visita sito
Bici
Gianni2
Penso che hookless sia un po un imposizione delle case, per risparmiare nella costruzione. Penso anche che alcuni team e alcuni corridori ci usino copertoncini e camera tpu che sono la soluzione più leggera e performante. Da qui i problemi in gara.
Rimango dell'idea che hookless su strada sia una grossa limitazione. Per me una coppia di ruote hookless dovrebbe costare molto meno per via della minore flessibilità di utilizzo.
 
  • Mi piace
Reactions: walterde67

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.006
21.598
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Penso che hookless sia un po un imposizione delle case, per risparmiare nella costruzione. Penso anche che alcuni team e alcuni corridori ci usino copertoncini e camera tpu che sono la soluzione più leggera e performante. Da qui i problemi in gara.
Rimango dell'idea che hookless su strada sia una grossa limitazione. Per me una coppia di ruote hookless dovrebbe costare molto meno per via della minore flessibilità di utilizzo.
Mai viste camere nelle ruote hookless esplose ai pro, sempre lattice ovunque

Comunque mi pare evidente che almeno nell'uso dei pro e se si va oltre i limiti indicati si siano verificati troppi eventi spiacevoli.

Credo serva una analisi e uno standard di cerchi e gomme fatto decisamente meglio per garantire l'efficacia del sistema hookless su strada
 

Mauro85

Apprendista Velocista
7 Aprile 2012
1.273
323
Visita sito
Bici
Pinarello
"...per verificare se ci siano stati problemi di compatibilità tra copertoni e cerchi..."

Io uso felicemente tubeless su ruote in alluminio Fulcrum,
ma riconosco che l'accertamento di tale compatibilità mette i tubeless un gradino sotto ai tubolari,
perché qualsiasi tubolare può essere incollato su qualsiasi ruota per tubolare, senza correre pericoli,
basta rispettare la larghezza suggerita sulle ruote più moderne.
 

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.122
6.130
Visita sito
Bici
Gianni2
Mai viste camere nelle ruote hookless esplose ai pro, sempre lattice ovunque

Comunque mi pare evidente che almeno nell'uso dei pro e se si va oltre i limiti indicati si siano verificati troppi eventi spiacevoli.

Credo serva una analisi e uno standard di cerchi e gomme fatto decisamente meglio per garantire l'efficacia del sistema hookless su strada
Ma hookless è un sistema demenziale su strada, taglia fuori tutti quelli che usano camera. Ma poi portasse vantaggi, fa risparmiare solo soldi a chi li produce. Risparmi che non si vedono nei listini.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
22.657
22.554
98
dove capita
Visita sito
uno standard di cerchi e gomme fatto decisamente meglio per garantire l'efficacia del sistema hookless su strada

Lo standard c'è anche, ma le tolleranze su cerchi da bdc sono talmente risicate che basta poco (sopratutto lato copertura) per creare problemi.
Non è un caso che il mercato si stia orientando sui mini-hook, che almeno garantiscono che il copertone non stalloni immediatamente se perde pressione.